1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Fulvio fontanella

    Fulvio fontanella Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Possiedo una villetta a schiera e ho il balcone della cucina, che da sul mio garage, di una lung di circa 6 mt vorrei allargarlo di circa 1,20 mt su su una lunghezza di 4 mt quindi non andrei a toccare i confini della mia vicina , la quale si oppone e dice che la cosa non posso farla in quanto le tolgo visuale e vario la facciata della mia villetta che non risulterebbe più uguale alle altre. L'unica visuale che le vario è che lei non potrebbe più vedere, affacciandosi dal suo balcone, il mio garage, inoltre le villette non hanno nessun regolamento condominiale non sono in un parco .
     
  2. CheCasa!

    CheCasa! Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Le villette a schiera spesso costituiscono un cosiddetto condominio orizzontale. Lo puoi appurare verificando che la particella sulla quale insistono le diverse case sia per tutte la medesima. Se si dovesse trattare di un condominio orizzontale la tua vicina avrebbe tutte le ragioni per opporsi in funzione della questione estetica. Se non si trattasse di un condominio orizzontale comunque permarrebbero tutte le problematiche legate alle distanze del nuovo manufatto...
     
  3. Fulvio fontanella

    Fulvio fontanella Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Come detto il condominio non esiste ,non è mai esistito .
    Potrei sapere le distanze quali sono?
    Grazie
     
  4. CheCasa!

    CheCasa! Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Il fatto che non ci siano spese condominiali o regolamento di condominio non significa che non siate in condominio. Le villette sono addossate le une alle altre? Fanno parte di un'unica realizzazione edificata su un'unica particella dal medesimo costruttore? Siete in condominio!

    Per la questione delle distanze da rispettare non solo nei confronti della vicina ma anche di ulteriori confinanti è consigliabile richiedere le informazioni all'ufficio tecnico del tuo comune. Meglio ancora, rivolgiti ad un tecnico del posto.
     
    A ab.qualcosa piace questo elemento.
  5. cafelab

    cafelab Membro Assiduo

    Altro Professionista
    Infatti le questioni sono molteplici e vanno oltre ai distacchi e all'armonia di facciata, commissiona uno studio di fattibilità a un tecnico e potrai sapere con certezza se e come muoverti per fare l'ampliamento
     
    A pinacio e Rosa1968 piace questo messaggio.
  6. pinacio

    pinacio Membro Attivo

    Altro Professionista
    Come dice Cafelab ti conviene incaricare un tecnico preliminarmente perchè comunque per fare i lavori dovresti presentare una pratica in comune di ampliamento. Una considerazione però vorrei fartela. Se ho capito bene vuoi aumentare la profondità del balcone su tutta la lunghezza dello stesso. Tieni conto che se il balcone va fino al confine con la tua vicina, l'ampliamento dovrebbe rimanere arretrato da questo confine di almeno 1,5 m ai sensi del codice civile, per impedirti la visuale diretta sulla proprietà confinante (su entrambi i lati se lu ta villetta è centrale al gruppo).
     
  7. Bastimento

    Bastimento Membro Storico

    Privato Cittadino
    ... e potrebbe non bastare. Dovrebbe pure schermare la vista laterale con un parapetto di 75cm. E magari interviene pure il DM1444/68 che impone la distanza di 10mt tra pareti finestrate.

    Sul tema condominio si condominio no, sicuro di non avere in comune la condotta degli scarichi fognari, l'allacciamento acqua e luce, qualche passaggio comune?
     
    A Bagudi piace questo elemento.
  8. cafelab

    cafelab Membro Assiduo

    Altro Professionista
    il fatto è che ci sono questioni meno facili da risolvere... come lo allarghi di 1,2 m? Chi lo regge? A sbalzo? Hai dei muri portanti ai lati a cui attaccarti con 2 travi di ferro? Diventa necessario verificare la struttura? A quel punto i comproprietari del muro hanno diritto di porre il veto
    Oppure fare un giunto tecnico rendendo il nuovo pezzo strutturalmente indipendente con dei pilastri a terra? e il garage?
    Troppe variabili x rispondere on line
     
    A CheCasa! piace questo elemento.
  9. Bastimento

    Bastimento Membro Storico

    Privato Cittadino
    Hai ragione. Sul merito penso però non abbia bisogno di sostegni. Se ho capito bene il tetto del box non è che il prolungamento della soletta dell'attuale balcone: e vorrebbe far diventare calpestabile la parte prossima all'attuale balcone.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina