• immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

milli

Membro Attivo
Privato Cittadino
Salve, una coppia di giovani vorrebbero comprar casa, le nuove in centro citta' sono carissime, gli è stato proposto di comprare un'appartamento di circa 120 mq totalmente da ristrutturare internamente sapete dirmi cosa costa al mq una ristrutturazione? hanno trovato nuovo da finire internamente a 280.00 e usato da ristrutturare a 190.00 cosa conviene ? nell'usato non sai mai le sorprese che potresti trovare....grazie x chi mi vorra' dare informazioni in merito
 

Perizio

Membro Attivo
Privato Cittadino
Stai attorno al minimo di 1000 al mq... sempre che si abbia accesso facile o spazio per depositare il materiale... Fatevi fare un preventivo per sicurezza.

Per me sono cifre da matti entrambe le proposte...
 

francesca63

Oggi è il mio Compleanno!
Privato Cittadino
hanno trovato nuovo da finire internamente a 280.00 e usato da ristrutturare a 190.00 cosa conviene ?
Cosa intendi " da finire internamente" ? cosa manca ? Pavimenti e rivestimenti, o anche impianti, serramenti etc ; perché non è stata finita e viene venduta così ?
Usato da ristrutturare vuol dire rifare tutto ( appunto impianti, serramenti, pavimenti ), ma può voler dire anche cambiare la distribuzione degli spazi; devi calcolare 1000/1500 al mq ( dipende anche dai materiali usati).
Poi nell'usato ci possono essere costi condominiali non prevedibili.
Ci sono però anche altre variabili da considerare; zona, piano, esposizione...
Quasi impossibile fare paragoni.
Per me sono cifre da matti entrambe le proposte..
Perché ?
 

cafelab

Moderatore
Membro dello Staff
Professionista
Dipende da cosa si intende per "ristrutturare", da quello che si acquista e dalle aspettative.

Se si prende un appartamento molto mal messo, con la carta da parati che viene giù da sola dalle pareti, l'intonaco che si stacca, infissi da buttare e si vuole demolire tutti i tramezzi, rivedere completamente lo schema distributivo della casa, rifare tutti gli impianti, sostituire tutti gli infissi e rifare 2-3 bagni e una cucina nuova...
in quel caso, si, servono 100mila euro, anche di più.

Se invece si prende un immobile in condizioni decenti e si vogliono soltanto
rifare i bagni e la cucina, ricoprire i pavimenti e passare nuovi impianti...
120 mq si ristrutturano tranquillamente anche con meno di 30mila euro .


E' consigliabile
1 - Affidarsi ad un bravo architetto, con cui fare un progetto *realisticamente* alla portata delle proprie tasche e un computo metrico accurato.
è una spesa che si ripaga da sola

2 - Lavorare con una ditta onesta, non con una che ti promette di farti risparmiare

3 - Scegliere con oculatezza le forniture, senza scialare troppo
 

PyerSilvio

Membro Storico
Agente Immobiliare
Salve, una coppia di giovani vorrebbero comprar casa, le nuove in centro citta' sono carissime, gli è stato proposto di comprare un'appartamento di circa 120 mq totalmente da ristrutturare internamente sapete dirmi cosa costa al mq una ristrutturazione? hanno trovato nuovo da finire internamente a 280.00 e usato da ristrutturare a 190.00 cosa conviene ? nell'usato non sai mai le sorprese che potresti trovare....grazie x chi mi vorra' dare informazioni in merito
Per me l'usato batte il nuovo dieci a zero.
Sempre e comunque.

Comprare un fabbricato a rustico e riattarlo ex novo, e' sempre la soluzione meno anti economica e più efficace da fare, pure sul profilo della qualita' e delle peestazioni che si vogliono realizzare.

Sempre ammesso che si abbiano i soldi per farlo.

Andare a comperare un nuovo o un ex novo, confezionato direttamente da un costruttore, e' chiaro che il prodotto finito sia il risultato di un conto economico, formulato per essere rivenduto, realizzando il ricavo in quelle differenze.

Diversa la questione se e quando uno compera e ristruttura per se'.

Se vai a casa di un costruttore, scoprirai che spazi, strutture e qualita' di materiali che m usa per se', sono assai diversi, da quelle che utilizza per commerciare.
 

milli

Membro Attivo
Privato Cittadino
grazie delle informazioni, pensate che dai prezzi pubblicizzati sui vari portali, ci sia margine di trattativa, di solito si spuntano prezzi miglieri dai privati x l'usato o dalle imprese x il nuovo
 

specialist

Membro Storico
Privato Cittadino
Se vai a casa di un costruttore, scoprirai che spazi, strutture e qualita' di materiali che m usa per se', sono assai diversi, da quelle che utilizza per commerciare.
Ma va' ?! Comunque mi auguro proprio che ragioni allo stesso modo il cardiochirurgo che dovese sostituirgli le valvole cardiache.
 

Carlo Garbuio

Membro Senior
Agente Immobiliare
pensate che dai prezzi pubblicizzati sui vari portali, ci sia margine di trattativa, di solito si spuntano prezzi miglieri dai privati x l'usato o dalle imprese x il nuovo
gli annunci dei portali servono solo per conoscere che c'è un immobile in vendita, tutto il resto è illusorio perchè ogni annuncio è creato a completa discrezione dell'utente. La semplice comparazione è illusoria, fuorviante e pericolosa.
Il confronto delle offerte va effettuato a parità di condizioni da un professionista
Per comprendere il reale valore serve un professionista che utilizzi le compravendite reali del mercato e meotodologie chiare, trasparenti.

nell'usato non sai mai le sorprese che potresti trovare
anche nel nuovo c'è questo problema perchè una volta finiti gli immobili sono tutti uguali (all'apparenza)

cosa conviene ?
tutto dipende dai tuoi obiettivi: sei un investitore o un utente finale?
dopo è indispensabile:
un sopralluogo per comprendere il reale stato degli immobili in esame
una attenta verfica della conformità
una puntuale ricerca di mercato a dimostrazione del reale andamento del mercato immobiliare locale
una valutazione attendibile
...
e poi potrai ricevere il migliori consigli in base ai tuoi obiettivi e alle tue necessità
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Ultimi Messaggi sui Profili

Buongiorno , una mia nipote,ha intenzione di acquistare una casa di cui siamo proprietari io (al 12,5%) le mie sorelle ( 2, al 12,5%) e mia madre al 62,5%. Vorrebbe sottoscrivere un compromesso avvalendosi della firma solo di mia madre e di sua madre, per iniziare i lavori di ristrutturazione, avendo la quota maggioritaria favorevole. Puo’ iniziare i lavori ? Grazie
Domanda. Può un condomino comproprietario di un garage, di pochi metri quadrati di propria quota , bloccare tutto il condominio non consentendo di approvare con atto del notaio la ricognizione catastale a tutti gli altri proprietari?
Alto