• immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Alefas

Nuovo Iscritto
Privato Cittadino
Ciao a tutti, nei prossimi giorni dovrò effettuare una proposta di acquisto per un immobile e, avendo un conto corrente online non mi è facile avere un carnet di assegni in un paio di giorni;
Qualcuno di voi mi sa dire se e quale istituto bancario emette un assegno circolaro dietro presentazione di contante senza esserne correntista?

Grazie.
 

Alefas

Nuovo Iscritto
Privato Cittadino
La cosa abbastanza assurda è che ho chiamato i call center di due banche differenti e mi hanno detto che se non sono correntista non lo emettono.
 

francesca63

Membro Senior
Privato Cittadino
Hai provato in Posta ?
oppure, se ti fidi dell'agente ( spero di si), puoi lasciare fino a 3000 euro in contanti ( anzi, 2999); più semplice ancora.
 

eldic

Membro Storico
Privato Cittadino
non hai nessun parente/amico al quale girare la cifra sul suo conto e dal quale fare emettere l'assegno?
 

Stefano Amato

Membro Attivo
Agente Immobiliare
ma c'è qualche vincolo - sospensiva? cioè l'assegno dovrà essere lasciato in deposito all'agente imm. oppure può essere incassato immediatamente?
 

CheCasa!

Membro Supporter
Membro dello Staff
Agente Immobiliare
Ciao a tutti, nei prossimi giorni dovrò effettuare una proposta di acquisto per un immobile e, avendo un conto corrente online non mi è facile avere un carnet di assegni in un paio di giorni;
Qualcuno di voi mi sa dire se e quale istituto bancario emette un assegno circolaro dietro presentazione di contante senza esserne correntista?

Grazie.
Inserisci nella proposta la subordinazione al versamento della caparra entro i 3 giorni lavorativi successivi alla sua eventuale accettazione mediante bonifico bancario, in assenza del quale il contratto perderà la propria efficacia.
 

francesca63

Membro Senior
Privato Cittadino
Inserisci nella proposta la subordinazione al versamento della caparra entro i 3 giorni lavorativi successivi alla sua eventuale accettazione mediante bonifico bancario, in assenza del quale il contratto perderà la propria efficacia.
il suggerimento tecnicamente è perfetto; ma da venditore, come prenderesti una proposta fatta da qualcuno che non lascia soldi in deposito , perché non ha il libretto degli assegni ?
Secondo me, la trattativa rischia di partire con il piede sbagliato, e con qualche diffidenza.
Allora, forse, meglio aspettare e procurarsi l'assegno, o lasciare qualcosa in contanti, e integrare la caparra con bonifico, appena ricevuta l'eventuale accettazione.
 

CheCasa!

Membro Supporter
Membro dello Staff
Agente Immobiliare
il suggerimento tecnicamente è perfetto; ma da venditore, come prenderesti una proposta fatta da qualcuno che non lascia soldi in deposito , perché non ha il libretto degli assegni ?
Secondo me, la trattativa rischia di partire con il piede sbagliato, e con qualche diffidenza.
Allora, forse, meglio aspettare e procurarsi l'assegno, o lasciare qualcosa in contanti, e integrare la caparra con bonifico, appena ricevuta l'eventuale accettazione.
Certo. E' una proposta che va spiegata. Si tratta di attendere 3 giorni. Quando prendo una proposta subordinata ad un mutuo al 100% per due mesi... cosa mi dovrebbero dire i proprietari? :)
 

Bagudi

Moderatore
Membro dello Staff
Agente Immobiliare
Ormai quasi nessuno ha più il libretto degli assegni.

Però per acquistare un immobile è indispensabile avere il libretto degli assegni, non solo per la proposta, ma anche per il notaio, quindi sarebbe opportuno munirsene prima di mettersi in moto.
 

spartacus1983

Membro Junior
Privato Cittadino
Ciao a tutti, nei prossimi giorni dovrò effettuare una proposta di acquisto per un immobile e, avendo un conto corrente online non mi è facile avere un carnet di assegni in un paio di giorni;
Qualcuno di voi mi sa dire se e quale istituto bancario emette un assegno circolaro dietro presentazione di contante senza esserne correntista?

Grazie.
Tutti emettono un circolare senza che tu sia correntista, lo fanno le Poste lo fa anche la banca, ovviamente in contanti non puoi portare cifre esose anche per la legge sul contante e per le leggi sull'antiriciclaggio, le banche che ti dicono che ci vuole per forza un conto non possono farlo non funziona cosi, lo fanno per aprirti un conto corrente per poi ovviamente proporti degli investimenti.

Se la cifra non è elevata ti consiglio di andare in posta ed in 5 minuti lo fai, poi nel caso la trattativa non andasse a buon fine puoi sempre tornare in posta e come mittente chiedere il rimborso.

Giusto per farti una cultura generale fai un salto su questo sito:

Assegno Circolare – Guida al Funzionamento e Compilazione

trovi veramente tutte le info, una bibbia sul circolare, per cultura generale conviene sempre saperle queste cose, prima o poi, come un questa occasione, potrai avere necessità di fare un circolare....
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Ultimi Messaggi sui Profili

Balian ha scritto sul profilo di Andrea Gurieri.
ti lascio il mio num se ti servono info su come fare socio di capitale in una immobiliare +39 3348484943 ( contattami prima su WA gentilmente che ho un fuso orario -6 sono in canada )
3 bonifici in un giorno :shock:
... apposta piove...
Alto