1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. sandroxxx

    sandroxxx Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Salve,

    in una tal agenzia entra una persona di nazionalità non italiana che dice di voler acquistare una villa...paga contanti ed ha un conto corrente alla posta ma senza libretto di assegni.
    La situazione è che dopo aver individuato l'immobile di suo gradimento dice di avere il permesso di soggiorno scaduto da tempo ma che sia la proposta sia l'intestatario dell'immobile,sarebbe il padre il quale ha la residenza in un altro comune limitrofo e con regolare permesso di soggiorrno. Qualora andassero al preliminare, per i pagamenti, la posta gli creerebbe problemi per ritirare un blocchetto di assegni bancari e circolari ?? visto che dovrà pagare sia l'agenzia che (al preliminare) il proprietario...
    (ricordo che ha conto corrente postale seppur senza rinnovo di permesso soggiorno)
    Secondo voi potrebbero nascere complicanze o impedimento all'acquisto??
    Grazie.
     
  2. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Se i soldi arrivano dal conto corrente di un clandestino (cosi mi pare di capire) i problemi ci sono con l'antiriciclaggio. L'AI avrebbe anche il dovere di segnalare l'operazione.
     
  3. Maurizio Zucchetti

    Maurizio Zucchetti Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Se la casa se la compra il padre, ed è costui che interviene dalla trattativa fin dall'inizio, non ci dovrebbero essere problemi .... il figlio con il permesso scaduto non comparirebbe proprio .... se invece i soldi sono del figlio il problema, come detto da Umberto, c'è eccome!! :shock:

    ;)
     
  4. paola 47

    paola 47 Membro Attivo

    Privato Cittadino
    aggiungo solo che è NORMALE che uno straniero non abbia libretto di assegni...anche mia figlia, italiana che risiede in Gracia da un anno e mezzo, ha un conto corrente in una banca greca ma NON ha libretto di assegni, NON ha bancomat NON ha carta di credito. In tutto il mondo agli stranieri le banche la fanno trovare lunga. Ma per fare un assegno circolare per i pagamenti non è un problema perchè la banca lo emette con prelievo dal conto corrente.
    Paola
     
  5. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Il problema è: da quale conto corrente???
     
  6. Marina Langella

    Marina Langella Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Vorrei capire una cosa...è irregolare lo straniero? è in attesa del permesso di soggiorno derivante dall'ultima sanatoria ?Immagino avesse un permesso di soggiorno altrimenti come avrebbe aperto il conto corrente all'ufficio postale....
     
  7. Di Case Di Arte

    Di Case Di Arte Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    se il titolare dell'operazione e' il padre ,non devono risultare anche i pagamenti a suo nome ?:occhi_al_cielo:
     
  8. Valex

    Valex Membro Ordinario

    Agente Immobiliare
    fai tutto a nome del padre .. e ti togli dall'impiccio! fattelompresentare e cerca di inquadrarlo in toto come soggetto acquirente!
     
  9. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Devo risultare i pagamenti a nome di chi li effettua.
    Se interviene un clandestino va immediatamente segnalato alle autorità competenti. Con l'antiriclaggio sono guai.
     
  10. sandroxxx

    sandroxxx Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Dunque lui ha il peromesso di soggiorno scaduto ed il suo conto alla posta risale probabilmente a quando il permesso era in essere dunque i soldi sono i suoi non del padre al quale invece intesterebbe sia la proposta che l'immobile. Non avendolo rinnovato dunque puo fare la proposta? e quali i rischi? peraltro il padre da come ho potuto appurare, ha la residenza (con regolare permesso di soggiorno) presso un terreno regolarmente recintato dove vi sono roulotte e auto di questo....chiamiamolo "accampamento". Credo che per fugare i dubbi dovrei solo vedere se i documenti del padre siano effettivamente regolari e la cui residenza faccia veramente capo a quel civico. ma possibile avere residenza presso un terreno?? ...(mi domando...) e se fosse possibile acquistare questa villa , gli risulterebbe prima casa! il terreno in merito non fa testo giusto? Grazie
     
  11. Manzoni Maurizio

    Manzoni Maurizio Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    l'operazione che stai facendo penso sia già capitata a tanti compreso il sottoscritto, occhio!!!!
     
  12. elio lucarini

    elio lucarini Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    forse qualcosa non torna,se uno straniero vuol acquistare un bene in italia,l'ho può fare in qualsiasi momento, dove ha preso i soldi sono affari suoi e non nostri,visto che all'atto si devono segnalare tutti i pagamenti, poi per la residenza è un'altra cosa, li occorre il permesso di soggiorno, ma se ha già una casa è molto più semplice averlo
     
  13. MaxMatteo

    MaxMatteo Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Regole di acquisto di immobili in italia da parte di soggetti persone fisiche straniere:
    - cittadini comunitari: sempre;
    - cittadini extracomunitari dove sia verificata la reciprocità: possono acquistare con le stesse condizioni con cui un cittadino italiano può acquistare nel loro paese di origine;
    - apolidi/rifugiati/cittadini extracomunitari dove non vi sia reciprocità: sempre permesso l'acquisto di una abitazione da adibire a dimora principale.

    Attenzione però a quanto concerne la provenienza del danaro... SCR (SU CON le RECCHIE!!!!!)
     
  14. imobiliarecpv

    imobiliarecpv Membro Junior

    Agente Immobiliare
    sono appena uscito da un convegno dalla f.i.m.a.a. c'era presente il legale nzionale della stessa, ha parlato proprio del registro di antieiciclaggio.
    in questo caso va identificato l'acquirente e registrato, e poi va segnalato, se hai dubbi, agli uffici di sicurezza.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina