1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. GaspareMaura

    GaspareMaura Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Ma il bollino blu della caldaia nelle locazioni a chi spetta?
     
  2. elisabettam

    elisabettam Membro Senior

    Agente Immobiliare
    a me risulta non esista più
     
  3. Manzoni Maurizio

    Manzoni Maurizio Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    non è più annuale, mi sembra ogni 4 anni e spetta al conduttore.
     
  4. adimecasa

    adimecasa Membro Senior

    Agente Immobiliare
    spetta al locatario, e rientra nella manutenzione ordinaria,:stretta_di_mano:
     
  5. elisabettam

    elisabettam Membro Senior

    Agente Immobiliare
    chiaro che la caldaia deve essere a norma
     
  6. topcasa

    topcasa Membro Storico

    Agente Immobiliare
    io so che si fa solo la manutenzione ordinaria annuale e spetta al conduttore
     
  7. Cretese

    Cretese Membro Junior

    Privato Cittadino
    La manutenzione stabilita dal DLG. n. 192 del 2005 recependo la direttiva 2002/91/CE va effettuata ogni 4 anni per le caldaie con meno di 8 anni di anzianità ed ogni 2 anni per quelle più di 8 anni. Le spese sono a carico di chi occupa l'immobile ( proprietario o inquilino) che è anche responsabile del controllo del corretto funzionamento della caldaia.
     
  8. topcasa

    topcasa Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Si ma ogni anno si fa il controllo fumi
     
  9. Cretese

    Cretese Membro Junior

    Privato Cittadino
    Non mi pare ! Nel Decreto non risulta!
     
    A topcasa piace questo elemento.
  10. topcasa

    topcasa Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Hai ragione, riassumendo allora:
    Riassumendo:
    Controllo fumi (con annessa pulizia) ogni 4 anni: se la caldaia ha meno di 8 anni, ed è stagna oppure installata esternamente all’appartamento.
    Controllo fumi (con annessa pulizia) ogni due anni: se la caldaia ha più di 8 anni ed è stagna oppure installata esternamente all’appartamento.
    Se la caldaia è installata da meno di 8 anni ma è non stagna e installata all’interno dell’abitazione, i controlli di efficienza termica vanno effettuati ogni due anni
     
  11. elisabettam

    elisabettam Membro Senior

    Agente Immobiliare
    i fumi ogni 2 anni
     
  12. Cretese

    Cretese Membro Junior

    Privato Cittadino

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina