1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. leonard

    leonard Membro Senior

    Altro Professionista
    GUARDARE LA GRECIA DALL'ITALIA E' COME GUARDARE IL FUTURO (19/12/11 16:45)
    La Grecia è stata distrutta dalle politiche di austerity di governo e Troika, la responsabilità delle classi dominanti europee nell'aver ridotto alla fame un popolo è enorme, ed oggi guardare la Grecia dall'Italia è come guardare un futuro quasi certo...GRECIA:UN TRISTE NATALE ALL'INSEGNA DI RABBIA E DISPERAZIONE Una persona su quattro vive sotto la soglia di povertà (di Demetrio Manolitsakis) - (ANSAmed) - ATENE, 19 DIC - In Grecia, a pochi giorni dal Natale e in piena recessione, si ha l'impressione che dovunque prevalga un'atmosfera di rabbia e di tristezza che ai greci di una certa età riporta alla memoria scene della Seconda Guerra mondiale e dell'occupazione tedesca del Paese: povertà, lotta quotidiana per la sopravvivenza, disperazione. Le famiglie greche, secondo i dati della Confederazione Nazionale del Commercio ellenico, vivono in una situazione che appena qualche mese fa sembrava impensabile. Nove greci su 10 hanno abolito le spese per il vestiario e per le calzature, otto su 10 le spese per i divertimenti e un cittadino su quattro dichiara che gli non bastano i soldi per l'acquisto di generi di prima necessità. Soltanto un greco su quattro cerca di risparmiare per paura della situazione economica incerta. Mentre sempre un cittadino su quattro vive al di sotto della soglia di povertà, uno al limite della stessa soglia e due su quattro fanno ricorso ai loro risparmi per vivere. In ogni caso, secondo la Confederazione, ciò significa che sul mercato manca la liquidità che può condure alla sparizione della piccola e media imprenditoria. Più di 400.000 nuclei familiari, secondo l'Istituto nazionale di statistica Elstat, sono rimasti senza alcun reddito perchè nessuno dei componenti lavora più, mentre oltre 60.000 famiglie hanno fatto ricorso al tribunale chiedendo la regolamentazione dei loro debiti perchè sostengono di non essere più in grado di pagarli nemmeno a rate. Il numero degli indigenti che usufruiscono delle mense comuni allestite dalla Chiesa ortodossa greca è aumentato ultimamente di 20.000 unità, come ha rivelato Maria Iliopoulou, direttrice del brefotrofio di Atene. Parlando con il sito online Newsit.gr, la donna ha affermato che nelle ultime settimane «sono stati registrati circa 200 casi di neonati denutriti perchè i loro genitori non sono in grado di alimentarli come si deve», mentre gli insegnanti delle scuole intorno all'istituto da lei diretto fanno la fila per prendere un piatto di cibo per i loro alunni che non hanno da mangiare. Anche i maestri delle scuole elementari del Comune di Atene, sostiene Iliopoulou, «ci chiedono i pasti per i loro scolari che non hanno da mangiare, mentre in molte scuole la situazione è ancor più drammatica perchè alcuni bambini sono svenuti in classe in quanto denutriti. L'Associazione insegnanti di Scuole elementari di Atene, circa la situazione in cui versano molti alunni delle scuole della capitale a causa della difficile situazione economica dei genitori, ha denunciato il caso di un padre che si è tolto la vita perchè non era più in grado di far crescere i suoi tre figli. Il ministero della Pubblica Istruzione, che in un primo momento aveva definito la denuncia come »propaganda«, si è visto costretto a riconoscere la gravità del problema. E così ha deciso di distribuire agli alunni delle famiglie meno abbienti buoni pasto con cui al mattino possono acquistare la colazione dal refettorio delle scuole. Come hanno detto alcuni insegnanti al quotidiano To Vima, il problema di denutrizione esiste e viene individuato più facilmente nelle scuole a pieno tempo: »Molti ragazzi vengono in classe senza il pranzo e dicono di averlo dimenticato a casa perchè si vergognano di dire la verità«. E non mancano nemmeno i casi di pazienti che, dopo essere guariti, non vogliono lasciare l'ospedale perchè non hanno dove andare a dormire
     
    A Ranzani piace questo elemento.
  2. Antonello

    Antonello Membro dello Staff Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Purtroppo.
    E di questo dobbiamo ringraziare i nostri governanti degli ultimi 50 anni, presidente dei presidenti compreso.
     
    A Ranzani piace questo elemento.
  3. leonard

    leonard Membro Senior

    Altro Professionista
    .....già, mi chiedo chi avrà coraggio di acquistare o chi (ora uno su quattro che lo chiede ) potrà sostenere un mutuo nei prossimi anni, dove il calo demografico farà il resto........:occhi_al_cielo::occhi_al_cielo::occhi_al_cielo:
    .....è vero che ci siamo risollevati da una guerra ma i sopravvissuti erano molti giovani e tutto da costruire in europa invece avremo centinaia di migliaia di case eventualmente da riqualificare ma per chi dato che la produzione gradualmente si è spostata in asia???
    ......comprendo che sono domande da "bar" forse troppo semplici perchè richiedono risposte complicate che non ho ancora capito da tutte le tremende manovre quest'anno approvate........;).
     
    A immpittaro piace questo elemento.
  4. Antonello

    Antonello Membro dello Staff Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Le risposte possono essere abbastanza semplici o un pò meno complicate.
    Le complicano per inculcarci (a noi popolino) colpe non nostre.
     
  5. immpittaro

    immpittaro Ospite

    amico venexian ....sembra che tu quando parli di calo demografico e crisi senza fine copi un po quello che dico da tempo......dopo ero io il pessimista ?? o forse vedevo più lontano dei soliti faciloni ottimisti?
    certo la gente ricca in Italia resterà....ma quella ricca con i patrimoni dei genitori e nonni....per i giovani non c'è futuro se non all'estero;) come giustamente dici tu dove si lavora veramente e le tasse sono eque

    qui siamo proprio alla frutta e le nuove tasse deprimeranno ancora la crescita:shock:

    tempo fa dicevo per scherzo di andare in Australia ...ora mi sa che sarò costretto a raggiungere il mio parente......a malavoglia perchè amo il mio paese :rabbia:

    Aggiunto dopo 6 minuti...

    buon NATALE Leonard , Antonello, Troise, Umberto, Graf, Mil etc etc a TUTTI voi insomma e.............per il 2012 più che un augurio vi invito a toccarvi tutti contemporaneamente le parti basse :risata::risata::risata:

    p.s. x Seroli e Oris che vadano bene gli auguri di buon Natale ?? mi sa che il colore rosso lo usano in maniera diversa :risata::risata::risata::risata:
     
    A antonello, caviapp, leonard e 1 altro utente piace questo messaggio.
  6. pensoperme

    pensoperme Membro Storico

    Privato Cittadino
    Questo è ovvio per tutti tranne per chi vi governa.
     
  7. leonard

    leonard Membro Senior

    Altro Professionista
    .....caro amico pittarino, dal 18 gennaio sono in australia per lavoro, il mondo non si ferma e neppure io ......:risata::risata::risata: ... spiace per le nuove generazioni che pagheranno pesantemente la "stoltezza" e la poca lungimiranza di chi ha governato fin'ora in maniera a dir poco parassitaria...................;)
    .........il mediatore troverà altre forme per restare in piedi ad esempio fittanze e gestioni condominiali che gli permetteranno di sopravvivere a chi invece testardamente continuerà a "sperare" nella ripresa delle compravendite, mentre per il sensale di piazza abituato a fare di tutto cambia poco...............:risata::risata::risata::risata::risata::D
    Buon natale pittarino a te e a tutti coloro che mi hanno letto con "pazienza" nel corso di questo anno.................:D
     
    A Limpida e Umberto Granducato piace questo messaggio.
  8. Antonello

    Antonello Membro dello Staff Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Facci sapere dalla terra dei canguri.
    Buon natale anche a te.
     
    A leonard piace questo elemento.
  9. immpittaro

    immpittaro Ospite

    anche su questo copi.....fammi sapere che azzo vai a fare li......anche io ho delle nuove idee.....scommetto che tu ci vai per qualcosa legato al cibo...indovino ?
     
  10. leonard

    leonard Membro Senior

    Altro Professionista
    .....si, è un progetto nato 4 anni fà e vado a vedere i risultati non comprendendo come "diavolo" abbia funzionato......................:risata::risata::risata::risata::risata::risata:
     
  11. andrea boschini

    andrea boschini Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    il mio e' un semplice e banale....
    23-12-2011 14.31.jpg
     
    A leonard piace questo elemento.
  12. Antonello

    Antonello Membro dello Staff Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Addirittura in bianco e nero.:rabbia:
    In sintonia con l'aria di crisi.:sorrisone:
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina