1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. catia

    catia Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Vi ricordate che La Legge Finanziaria 2005 (L.30/12/2004, n.311, art.1 comma 342) introdusse una novità in tema di accertamento, ai fini delle imposte dirette, che inserì nel nuovo art.41-ter del D.P.R. 600/73 e in pratica citava:

    non sono sottoposti ad accertamento i redditi dei fabbricati derivanti da locazione se dichiarati in misura non inferiore all’importo maggiore tra: il canone di locazione ridotto del 15% e il 10% del valore dell’immobile. Detto valore è determinato calcolando la rendita catastale, rivalutata del 5% moltiplicata del 120%, coefficiente per le abitazioni ad uso residenziale.
    Dato che stamani sono un po "de coccio" :disappunto: :disappunto: mi risolvete questo problema ?
    Problema
    Abitazione con rendita di € 227,24
    Canone mensile € 350,00
    Svolgimento
    227,24 + 5% = 238,60 X 120% = 524,92 valore immobile
    350,00 - 10% = 297,50
    Siamo dentro i parametri?
    grazie
     
  2. Id0

    Id0 Ospite

    emm
    a prima vista hai già sbagliato qui
    che doveva essere 227,24 + 5% = 238,60 X 120 = 28.632 valore automatico immobile
     
  3. Id0

    Id0 Ospite

    Quindi l'errore era nel calcolo del valore automatico (120% NO , X 120 sì)
    proseguendo

    Vimm= 25245 X 10% = 252,45

    Canone ridotto del 15% = 350 - 15% = 332,5

    Direi che ci sei, ma non ricordo se quanto affermi sul articolo che citi sia corretto.
     
  4. Id0

    Id0 Ospite

    MI sbaglio o ho sbagliato tutto ? :D

    Rifaccio i conti a cervello freddo.... sorry.

    L'unica cosa certa che ti posso dare è il calcolo del valore automatico:

    Rendita rivalutata del 5% X coefficiente

    il resto analizziamolo insieme più tardi :D
     
  5. Id0

    Id0 Ospite

    INtanto per completezza posto questo:
    Fonte

    Così fino al 2005... c'è da controllare se ci sono eventuali variazioni...
     
  6. catia

    catia Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    E' certo Ido, che .... :disappunto: :disappunto: ci ho capito meno di prima :applauso:
     
  7. Id0

    Id0 Ospite

    I miei conti tornano se si calcola il canone annuo, ma leggendo l'articolo non è chiaro...

    Se fosse il canone annuo (come credo)

    allora dovresti fare

    V aut.= (rendita + 5%) X 120 (se abitazione) = 25245

    Dei quali, facendo i conti con i valori sopra il 10 % è = 25245 X 10% = 2524,5

    canone annuo = 350 X 12= 4200
    Canone ridotto del 15% = 3570

    Quindi ci staresti dentro, perchè il tuo canone annuo ridotto del 15% è comunque maggiore di 2524,5... certo che chi scrive le norme dovrebbe imparare a renderle chiare mettendo un esempio esplicativo. :D

    Cmq non darei per certo nulla di quanto dico :D
     
  8. catia

    catia Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    E allora non lo dire :risata: :^^:
     
  9. Id0

    Id0 Ospite

    :D

    vero... am si fa per fare "auto-formazione", brain - storming, aspettando un informato... ;)

    comunque mi pare ch el'art da te citato non riguardi un conto preventivo, ma riguardi solo il caso che il proprietario denunci il reddito derivante dalla locazione, al netto delle spese, minore di quanto dice il calcolo in oggetto...

    Quindi secondo me, dopo che ho riletto la legge, mi pare ch etu abbia sbagliato di principio (e io ti sono venuto dietro).

    In pratica, se ho ben capito, nel 41-ter si descrivno i criteri per il pagamento delle imposte sulreddito da locazione fissando i minimi con quella formula.

    Credo che voglia dire:

    "puoi portare in detrazione dal reddito da locazione alucune spese, tipo la manutenzione, fino al massimo del 15% del canone annuo"

    epoi aggiunge

    "Anche nel caso in cui tu dovessi portare in detrazione il 15% (cioè il massimo) se il 10% del valore automatico dovesse superare quella cifra che viene fuori dalla riduzione in oggetto, tu paghi le imposte sul valore automatico"

    Se ho ben capito

    es.

    canone 10000

    si rifanno i pavimenti e si spende 2000 euro

    si porta in detrazione il massimo (15%) e quindi 1500

    quindi il nostro reddito da locazione diventerebbe 8500 e su questo dovremmo pagare le imposte...

    MA, se il calcolo del 10% del valore automatico risultasse ad esempio 9000 eurilli tu pagheresti su questo importo, perchè maggiore.

    Non mi pare che abbia fini "preventivi" come tu intendi, simili alla norma che c'era in passato sulle compravendite...

    ti riporto un altro stralcio...
    Ricordati! Meglio imparare a pescare ch efarsi dare il pesce! ;)
     
  10. Roby

    Roby Fondatore

    Agente Immobiliare
    aiutoooooooooooooooooooo
     
  11. catia

    catia Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Eppure non è più tempo di vendemmia .... ma vuol dire che le esalazioni arrivano lo stesso :shock: :shock: :shock: :shock:
     
  12. Id0

    Id0 Ospite

    A beh, allora fai da te, sorry. :)
     
  13. Maurizio Zucchetti

    Maurizio Zucchetti Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Cara Catia, sono sicuro che la tua voleva essere una battuta, anche se così non è apparsa, forse per la "freddezza" del mezzo tecnico! :?
    Se così non fosse il tuo commento sarebbe stato alquanto ingeneroso, ed assolutamente comprensibile la risposta "piccata" di Id0 che ha solo cercato di aiutarti, magari con la sua sottile vena polemica della quale, comunque, non ha mai fatto mistero!
    Scusami dell'intrusione, ma volevo farti conoscere l'impressione che ho avuto! :occhi_al_cielo: :stretta_di_mano:

    ;)
     
  14. Id0

    Id0 Ospite

    Beh, se avessi voluto infierire avrei detto:
    "io sarò briao da non saper applicare il 41-ter, ma il calcolo del valore automatico lo so fare dimolto bene! :D Mica moltiplico la rendita rivalutata per 120%!Poi i clienti ci rimangono male quando arrivano dal notaio e gli dice quanto pagano...!" ;)

    Invece l'ho lasciata nel su brodo. ;)
     
  15. osammot

    osammot Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Catia, cerco di essere breve e conciso.
    Reddito da locazione annuo: 350 x 12 = 4.200 -15%(detrazione consentita) = 3.570
    Questo reddito non dev'essetre inferiore al valore catastale rivalutato, quindi:
    rendita catastale 227,24 x 126(rivalutazione) = 28.632
    28.632 x 10% = 2.863 < 3.570 = Ok non è soggetto ad accertamento in quanto il reddito da locazione è superiore. :ok:
     
  16. catia

    catia Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    http://www.casatoday.it/canoni-di-locaz ... e-entrate/

    Dato che ho trovato il tutto qui e di conseguenza l'errore non è mio , mio era solo il dubbio, e ho postato l'argomento. In futuro cercherò di dare il peso giusto alle persone e alle risposte che riceverò e agirò di conseguenza.
     
  17. catia

    catia Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Grazie Osammot, sei stato prezioso :applauso: :applauso: :stretta_di_mano:
    Comunque visita il link che ho postato sopra fa davvero confusione :disappunto: :disappunto:
    Ciao
     
  18. Id0

    Id0 Ospite

    Che poi era il conto che avevo fatto io, solo che avevo sbagliato a calcolare il risultato di [rendita+(5%rendita)]X120 :D

    La mia colpa non è di non leggere bene, ma di provare a fare il percorso insieme a chi, evidentemente, non ha simpatia nel mio modo di approcciarmi a un problema :D.

    Quando si legge un argomento su internet, dare risposte concise serve SOLO a chi ha posto la domanda, darle corredate di documentazione serve a tutti, per questo, avendo visto un vuoto nella mia memoria, avevo riproposto tutto il percorso assieme a te...

    Sicuramente però non sto a farmi confondere su internet chi mi consiglia di usare per la valutazione automatica come coefficiente una percentuale! Questo è pane quotidiano...

    Probabilmente se in quell'articolo da te citato ci fosse stata anch equalche riferimento alle fonti avresti capito l'errore da sola.

    Questa è la differenza tra una risposta concisa (seppur utile) e un forum.

    Non preoccuparti catia, sei in ingore, non risponderò più a un tuo quesito, sei salva! :)
     
  19. catia

    catia Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    BRAVOOOOOOOOOOO :applauso: :applauso: :applauso: :applauso: :applauso:
     
  20. osammot

    osammot Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    La Legge Finanziaria 2005 (L.30/12/2004, n.311, art.1 comma 342) introdusse una novità in tema di accertamento, ai fini delle imposte dirette, che inserì nel nuovo art.41-ter del D.P.R. 600/73.

    Non sono sottoposti ad accertamento i redditi dei fabbricati derivanti da locazione se dichiarati in misura non inferiore all’importo maggiore tra: il canone di locazione (annuo)ridotto del 15% e il 10% del valore dell’immobile. Detto valore è determinato calcolando la rendita catastale, rivalutata del 5% moltiplicata del 120%, >NO 120% BENSI' 120< coefficiente per le abitazioni ad uso residenziale.

    Il riscontro della non congruità ha valore di indizio per l’Agenzia e non dà luogo ad un accertamento automatico, tuttavia l’Agenzia può procedere a successive verifiche.

    @catia: ho letto il link di cui ne ho riportato una parte ed in effetti è stato erroneamente indicato il valore di calcolo in 120% e non coefficiente 120 di rivalutazione.
    Il calcolo della rivalutazione tiene conto di quanto segue:
    rendita 100 + 5%(rivalutazione)= 5+ 100= 105
    105 + 20%(ulteriore rivalutazione)= 21 + 105= 126 coefficiente da usare.

    Però, il confronto in queste cose non dev'essere motivo di litigio bensì di chiarezza.
    SIAMO TUTTI SULLA STESSA BARCA E DOBBIAMO AIUTARCI L'UN L'ALTRO.
    :innamorato: VOGLIAMOCI BENE :innamorato: :^^:
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina