• immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Perlarara

Membro Junior
Privato Cittadino
Ho un dubbio. Ho avuto da successione e conseguente divisione dell' edificio un' appartamento dei miei genitori , sono state fatte le visure catastali con le nuove regole definendo i vari locali tra cui è stato messo anche il solaio che è stato accatastato come magazzino C/2, tra l' altro con un valore catastale di 147,19 e non è poco per un solaio di quel genere. in precedenza l' IMU veniva calcolata sull' intero edificio dato che da visura risultava come unica unità immobiliare. Nel calcolo della tassa comunale della pattumiera mi è stato detto di calcolare i mq solo della parte dove l' altezza superava il metro e mezzo, per calcolare l' IMU ho usato invece il valore catastale anche se il solaio non è usufruibile. Specifico che è raggiungibile solo da una piccolissima botola e che non è rifinito, ci sono solo travi e tegole e la parte dove è più alto di un metro e mezzo è larga in totale 30 cm per tutta la lunghezza dell' appartamento. Non essendo una famiglia di nani 150 euro all' anno mi sembra una rapina. Ma è propio così che lo devo calcolare o sbaglio io?
 

Umberto Granducato

Fondatore
Membro dello Staff
Agente Immobiliare
Fosse nella prima sarebbe una pertinenza quindi niente IMU. Nella seconda paghi IMU secondo la rendita catastale quindi è un calcolo semplice, purtroppo...
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Le Ultime Discussioni

Ultimi Messaggi sui Profili

Gli ingegneri di Roma critici sul DL semplificazioni: “per l'edilizia sarà peggio”
[ bit.ly/3iyXhKH ]
Buonasera vorrei avere informazioni circa la vendita di una casa popolare riscattata 13anni fa precisamente nel 2007. È vero che pur essendo passati 13anni l'istituto case popolari può sempre esercitare il diritto di prelazione pari al 10% degli estimi catastali e che si dovrebbe fare una raccomandata per rendere noto all'istituto dell'intenzione di vendere?
Alto