1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Graf

    Graf Nominato ad Honorem Membro dello Staff

    Privato Cittadino
    Tra il 70 e l’80% dei mediatori creditizi la loro professione come ditta individuale.
    Lo scorso 29 Luglio 2009 è entrata in vigore la legge 88/2009 "Disposizioni per l'adempimento di obblighi derivanti dall'appartenenza dell'Italia alle Comunità europee - Legge comunitaria 2008" pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale n. 161 del 14 luglio 2009.

    L’articolo 33 della legge contiene la Delega al Governo per l’attuazione della direttiva 2008/48/CE del Parlamento europeo e del Consiglio, del 23 aprile 2008, relativa ai contratti di credito ai consumatori e che abroga la direttiva 87/102/CEE e previsione di modifiche ed integrazioni alla disciplina relativa ai soggetti operanti nel settore finanziario di cui al decreto legislativo 1° settembre 1993, n. 385, ai MEDIATORI CREDITIZI ED AGENTI IN ATTIVITA' FINANZIARIA.

    Fra pochi giorni è prevista l’emanazione del Decreto Legislativo che recepisce la Direttiva e che dovrebbe prevedere tra i requisiti patrimoniali necessari la costituzione dei mediatori creditizi come società per azione, o a responsabilità limitata o cooperativa, con un patrimonio minimo di 120.000 euro.
    Ritengo questo requisiti estremamente duro e pesante per quei 70% di mediatori creditizi che operano in un regime “leggero” di ditta individuale.

    Cosa ne pensate di questo notevole inasprimento dei requisiti a carico di professionisti già avviati nella loro professione ? E che rischiano la disoccupazione?
    Non è l’ennesima vittoria dei “Golia” a sfavore dei “Davide”?
     
  2. Graf

    Graf Nominato ad Honorem Membro dello Staff

    Privato Cittadino
    Per la precisione volevo scrivere:
    Tra il 70 e l’80% dei mediatori creditizi esercitano la loro professione come ditta individuale.
     
  3. Oris

    Oris Ospite

    Credo che FIAIP si stia attivando per risolvere questo problema, sacrificando molte risorse per creare i presupposti per far operare gli MC, ma dovresti chiedere a Lupidii, che se ne occupa.
     
  4. La FIAIP ha indetto un Convegno Nazionale che tratterà il tema legge di riforma della professione. Il 12 Maggio a Roma presso "Il Tempio di Adriano" Piazza di Pietra dalle ore 14.30. Per aderire bisogna inviare una mail di conferma a fiaipmediatoricreditizi[@]fiaip.it.
     

    Files Allegati:

  5. pieromeloni

    pieromeloni Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    penso che dovremo aderire alle associazioni o reti di distribuzione, con contratto di agente o sub-agente, visto che non potremo più operare individualmente. Penso anche che dovremo lavorare sotto la stessa insegna, non più con il nostro nome o denominazione aziendale. Cambiaerà tanto. Vedremo un pò.
     
  6. siena

    siena Nuovo Iscritto

    Mediatore Creditizio
    se la strada dovesse essere l'adesione alle reti di distribuzione o simili,che fine farà la nostra indipendenza?Dovremo confrontarci con budget, obiettivi di vendita & Co.,vi immaginate il danno per i nostri clienti?
     
  7. perrixx

    perrixx Membro Junior

    Agente Immobiliare
    Ciao io vorrei sapere, tenendo conto di questa rivoluzione per quanto riguarda i mediatori creditizi, noi agenti immobilairi come dobbiamo comportarci nei loro confronti? Ovvero se io come agente immobiliare mi sono avvalsa dei servizi di un mediatore creditizio e per quanto riguarda i nuovi adempimenti che li riguardano non ha ancora preso una decisione in merito (il mediatore creditizio) può ancora occuparsi nel frattempo di pratiche di mutuo? e se prima presidiava in sede di rogito per quanto riguarda l'erogazione del mutuo può ancora farlo o no? Mi dite ai fini pratici cosa succede? se alcuni di voi hanno avuto esperienze recenti? Grazie.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina