1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. gciriani

    gciriani Membro Junior

    Privato Cittadino
    Ho un immobile all'Isola del Giglio che e' stato affittato a un'azienda che sta lavorando al relitto del Costa Concordia. Per cortesia, come devono essere ripartite a norma di legge le spese di registrazione all'ufficio del registro?

    La casa ha 4 camere da letto, e l'azienda spesso cambia il personale che sta nella casa in base alle esigenze del lavoro. Io ho preferito non adottare la cedolare secca (sono residente all'estero e quindi la tassazione risulta a mio vantaggio se mette l'affitto nella mia dichiarazione dei redditi). Il mio agente immobiliare in loco, mi dice che normalmente le spese di registrazione degli affitti, pagate all'ufficio del registro, vengono ripartite al 50%-50% tra locatore e chi affitta, e che sono il 10% dell'importo totale di affitto. L'azienda che affitta la casa si rifiuta di pagare, dicendo che non pagherà una lira di più dell'affitto pattuito. Abbiamo firmato a fine agosto un contratto che impegna la casa fino a fine maggio, e ho saputo che ci sarebbe la possibilità che ne abbiano bisogno fino a fine luglio.

    La legge prescrive una ripartizione di tali spese di registrazione? Cosa consigliate in caso non ci sia verso di ottenere il 50%?
     
  2. studiopci

    studiopci Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Salve, in merito ai tuoi quesiti

    L'articolo 8 della legge 392/78 dispone che le spese di registrazione del contratto vanno divise in parti uguali fra locatore e conduttore. Non fa invece menzione alla modalità di ripartizione delle spese per l'acquisito delle marche da bollo. A questo riguardo è possibile fare riferimento agli usi e consuetudini correnti, stabilendo, ad esempio, di addebitare al conduttore l'intero importo delle marche da bollo.




    Di sottoporgli il testo della legge che troverai a questo link
    http://www.normattiva.it/uri-res/N2Ls?urn:nir:stato:legge:1978-07-27;392!vig=

    L'articolo a cui fare riferimento è l'articolo 8 . Fabrizio
     
    A andrea boschini e gciriani piace questo messaggio.
  3. gciriani

    gciriani Membro Junior

    Privato Cittadino
    Ma quant'e il costo della registrazione?

    Il mio agente immobiliare dice 10%, e mi chiede se si possono trattenere circa €2.000 su un totale di circa €20.000 per le spese di registrazione sull'affitto cumulativo. Questa pagina http://www.tutelati.it/registra.htm#QUALI
    dice 2%, il che vuol dire €400. Qual'e' l'importo corretto per cortesia?
     
  4. Manzoni Maurizio

    Manzoni Maurizio Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    si paga il 2% del canone annuo, più i bolli.
     
  5. Limpida

    Limpida Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Forse il tuo agente immobiliare ci ha aggiunto la sua provvigione.:occhi_al_cielo:
     
    A H&F e gciriani piace questo messaggio.
  6. gciriani

    gciriani Membro Junior

    Privato Cittadino
    Pago gia' il 20% del totale dell'affitto all'agente immobiliare*, quindi o sta facendo un errore per mancanza di competenza, oppure sta cercando di truffarmi. C'e' un forum da qualche parte con segnalazioni su agenti immobiliari che non si comportano professionalmente?
    Nota*:
    inizialmente mi aveva detto che un 10% di porovigione era a carico mio, e un altro 10% di provigione era a carico di chi affittava. Poi mi ha detto che dovevo pagare tutto io, perche' l'azienda che affitta la casa si rifiutava di pagare qualunque cifra al di sopra della cifra pattuita.
     
  7. Limpida

    Limpida Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Certo un bel principio, l'Azienda non vuol pagare e allora paghi tu anche per loro!:triste:
    Ti consiglio di chiedere all'agente immobiliare di formulare la sua richiesta per iscritto specificando le note di spesa. :occhi_al_cielo:
     
    A H&F piace questo elemento.
  8. H&F

    H&F Membro Assiduo

    Altro Professionista
    Ci sono metodi per obbligare il conduttore a pagare la sua quota ?
     
  9. Limpida

    Limpida Membro Senior

    Agente Immobiliare
    I metodi sono sempre quelli legali ma occorre capire esattamente come sono state ripartite le spese, sia provvigionali, sia della registrazione del contratto.:occhi_al_cielo:
    Ma non esiste proprio che perché uno non vuol pagare allora paga tutto l'altro a meno che non vi siano degli accordi presi precedentemente.
     
    A H&F e gciriani piace questo messaggio.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina