1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. Luna_

    Luna_ Moderatore Membro dello Staff

    Altro Professionista
    Ciao a tutti tra i vari curricula mandati nel 2013 mi è arrivata settimana scorsa la chiamata da parte di una ditta per un 36 ore settimanali a tempo indeterminato.In tutt'altro settore rispetto all'immobiliare.Previsti 6 mesi di stage formativo e se tutto va bene firma contratto.Stipendio 1500 mensili. E adesso? Io amo il nostro lavoro ma non posso negare che il periodo è quello che è. Come riuscire a stare dietro ad una scrivania,ad avere un titolare, a fare un lavoro che non piace solo per soldi?E tralaltro dalla mia terra siciliana dovrei spostarmi in Toscana.
    Grazie per l'aiuto e una Buona e serena Pasqua a tutti voi.Il 26 devo dare risposta!
     
  2. ludovica83

    ludovica83 Membro Vintage

    Privato Cittadino
    a) controlla l'azienda e in che acque versa
    b) che i 6 mesi si stage formativo... non siano 6 mesi + 6 mesi di periodo di prova... dove sei assunta ma anche licenziabile dal mattino alla sera.
    c) buoni pasto o mensa? (inclusi o non inclusi?)
    d) 13esima e 14esima chiarisci bene se sono in aggiunta... o fanno "parte della cifra mensile" = te la tolgono mensilmente per dartela alla fine
    e) la cifra dei 1500 è inclusa di benefit o si tratta solo della parte in denaro.
    f) non dici livello e tipologia di contratto... cmq controlla che quei soldi siano nella paga base e non "spezzati" anche nel superminimo... altrimenti quando (e se arrivano rinnovi contrattuali), essi verranno assorbiti dal superminimo.
    g) controlla ferie e roll che siano adeguatamente conteggiate
    h) chiedi come viene gestito il TFR... quindi valuta se aderire ai fondi di categoria che solitamente ti permettono di versare oltre al TFR una quota aggiuntiva fino ad un massimo di circa 20€ (a versamento). Tale quota viene versata in egual misura anche dall'azienda. Puoi controllare online la tua posizione e solitamente anche dividere la tipologia di investimento tra 2 o 3 comparti.
    i) fondi per la salute.. anche questo viene detratto dallo stipendio, si tratta di piccole cifre ed è necessaria solitamente un'adesione da 6 a 12 mesi per poterne usufruire. Permette di avere agevolazioni sulle spese sanitarie... Ma è bene controllare la capillarità delle strutture che aderiscono...

    Sul resto... il lavoro può diventare piacevole se trovi cmq un'ambiente stimolante... e dei buoni colleghi. Altrimenti..
    Cmq Auguri per la scelta!

    PS: il fatto che un'azienda con tutta la fame di lavoro che c'è... debba chiamare una persona così lontana... nel 2014...
    Non so che lavoro devi fare per dover cercare così lontano... mi lascia pensare che non sia uno specchietto per cui dopo 6 mesi 1 anno... ciao ciao...
    E ricordo che per avere l'ASPI serve un'anzianità contributiva (sdi 2 anni dal versamento e di 1 anno di contributi...). L'azienda paga una quota introduttiva. Se tu non hai i requisiti... sei senza lavoro e senza ASPI e l'azienda non paga nulla...
     
    Ultima modifica: 20 Aprile 2014
    A Tobia, Bagudi e sarda81 piace questo elemento.
  3. topcasa

    topcasa Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Proponi lo a quelli che animano per diventare dipendenti....chissà perché si tratta di gente che non ha iniziativa. Io ti dico che l'essere dipendente mi ha tagliato le ali. Ma per amor di tante cose ho dovuto farlo. Ma da quanto ho preso il patentino ho detto basta.
     
    A EnCa78 e brina82 piace questo messaggio.
  4. sarda81

    sarda81 Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Scelta difficile... Non ti invidio... Purtroppo la scelta la puoi fare solo tu.. L idea di avere uno stipendio fisso puo essere allettante... Vedo che sei siciliana.. Io per esempio al tuo posto non mi sposterei dalla mia isola per andare cosi lontano non sapendo cosa mi aspetta come ambiente lavorativo, poi 1.500 euro qui dalle mie parti sono uno stipendio discreto, ma in toscana credo che a seconda della città magari con un caro-vita piu alto potrebbe non essere poi un cosi buon stipendio!!
    Io stringerei i denti e continuerei a fare l'Agenti Immobiliari. Ma questo e solo il mio pensiero..
    Buona fortuna per la tua decisione...
     
  5. topcasa

    topcasa Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Io 11 ottobre Luna 12 una bilancina
     
  6. sarda81

    sarda81 Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Top stai dando i numeri?
     
    A Rosa1968 piace questo elemento.
  7. Luna_

    Luna_ Moderatore Membro dello Staff

    Altro Professionista
    Ho passato una Pasqua in tremenda riflessione. Per rispondere a Ludovica: non so cosa dirti in merito al contratto lavorativo! E' stato un contatto telefonico,si sono basati sul curriculum e dovrei salire in Toscana.La ditta è un marchio noto e io dovrei occuparmi di lavoro di segreteria,insomma a livello amministrativo.Potrei salire, provare e magari lasciare ma già parto con una voglia veramente ineccepibile. Quest'anno dovevo finalmente sistemarmi,è vero che a parte gli affitti da Gennaio ad oggi solo trattative ma nulla di che di importante.Ma i risultati si vedono nel lungo periodo.Avevo trovato una stabilità insomma.Tutto alle ortiche
     
  8. topcasa

    topcasa Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Lei è nata il 12 ottobre io l'11
     
  9. brina82

    brina82 Membro Assiduo

    Altro Professionista
    Rispetto a Ludovuca83 aggiungerei di controllare/chiedere se ti danno un alloggio...

    Per quanto riguarda la distanza, posso dirti che un amia amica ha lavorato per 4 anni lontano da casa, e l'azienda era felicissima di assumere personale che "viene da fuori" per il fatto che potrebbe avere meno distrazioni (sulla carta), pertanto a detta di loro si concentrerebbe di più sul lavoro.......... Del tipo anche lavorando 10-12 ore al giorno... Ma magari non è il tuo caso.
     
  10. ludovica83

    ludovica83 Membro Vintage

    Privato Cittadino
    Se è solo un primo contatto telefonico, sai bene che dovrai fare altri colloqui prima di arrivare all'effettiva proposta finale... e se non fosse così sarebbe un'ulteriore stranezza.
    Il fatto che sia un marchio noto... oggigiorno da cosa tutela? Non saprei... considerando che altri dipendenti di 3 sedi sparse in Italia stanno ricevendo adesso le raccomandate del fallimento... Non da + le certezze che si avevano una volta. Cessioni di rami o chiusura di settori sono all'ordine del giorno..
    Se è grossa devi capire bene anche se sarai legata ad un settore specifico oppure generica...
    Certo se i dipendenti sono + di 15 c'è un briciolo di tutela in +... (a volte).

    Altra cosa che mi suona strana è la questione formazione... come verrà configurata... tu hai 33 anni (dal profilo)... quella tipologia di contratti solitamente sono fino a 32... quindi chiarisci bene questo punto.

    Come diceva Sarda mi farei anche due conti sul costo della vita...
    Non ti danno l'appartamento? Ci sono società che mettono a disposizione appartamenti (naturalmente condivisi...) per i propri dipendenti... solitamente però si parla del settore sviluppo che raccoglie personale da tutta Italia e dal resto del mondo.
    Cmq vista la tua situazione, una capatina la farei a prescindere... per non avere il dubbio...(Ricorda che chi non fa niente non sbaglia mai...)...
    ... e poi hai motivo di passare a trovare qualche collega AI... e sicuramente saranno molto ospitali, gentili e generosi con te (vero???)
     
    A Bagudi piace questo elemento.
  11. ludovica83

    ludovica83 Membro Vintage

    Privato Cittadino
    Non so... ma se leggi gli annunci solitamente è gradita/requisito preferenziale abitare/risiedere/essere domiciliati in zona adiacente al posto di lavoro...
    Oggigiorno un'azienda che ti chiede uno spostamento tale... ha cmq una responsabilità in +...
    Per una donna, lo stare fuori, da sola... = non hai la famiglia appresso, bambini che stanno male, portarli a scuola etc... (ecco in parole povere cosa sono le distrazioni...)...
    Prima si usava dire... "Non devi avere figli per x tempo"... Ma dato che non si può +... Si trovano anche altre modalità/sottigliezze...
    Visti i costi degli asili o una donna sta a casa oppure se vuole lavorare si avvicina alla famiglia... E quindi... ecco come aggirare una "distrazione"...
     
    A sarda81 piace questo elemento.
  12. EnCa78

    EnCa78 Ospite

    Stage di 6 mesi e poi firma di un indeterminato da 1500 Euro al mese? In bocca al lupo ma approfondisci bene tutti i dettagli contrattuali...
     
    A sarda81 piace questo elemento.
  13. sarda81

    sarda81 Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Ah... Anche io sono nata il 12 ottobre..
    Quindi Siamo 3 bilacini!! :p
     
  14. topcasa

    topcasa Membro Storico

    Agente Immobiliare
  15. Luna_

    Luna_ Moderatore Membro dello Staff

    Altro Professionista
    Buongiorno a voi.Ho già deciso.Non vado da nessuna parte. Mi piace il mio lavoro e continuo a farlo.Il posto fisso lo lascio a chi ....lentamente muore....Io ferma e a fare sempre le stesse cose a vita per 4 pidocchi non ci sto.Grazie dei consigli
     
    A EnCa78, sarda81, Mark79 e ad altre 2 persone piace questo elemento.
  16. topcasa

    topcasa Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Ottima scelta ed in bocca al lupo
     
    A sarda81 piace questo elemento.
  17. ludovica83

    ludovica83 Membro Vintage

    Privato Cittadino
    Io un giretto me lo sarei fatta a prescindere.

    Parti preparata sapendo quali sono i punti da stabilire... hai un lavoro alle spalle non da "automa"... sei cmq decisamente in una posizione favorevole e di vantaggio da richiedere che quando proposto possa incontrare i tuoi desideri.
    Non si muore facendo lo stesso lavoro soprattutto l'impiegato... in un momento in cui quando qualcuno va via è + probabile che si chieda di assorbire anche l'altra mansione... e scatta solitamente anche il livello = + soldi (certo non tantissimi...)

    E' chiaro che i punti di partenza devono essere solidi... altrimenti si passa dalla padella alla brace ... "chi ben inizia è a metà dell'opera..."
     
  18. Luna_

    Luna_ Moderatore Membro dello Staff

    Altro Professionista
    I miei dubbi sono stati riguardo ad una sicurezza economica. Alla fine tanto lavoro tanto sono pagata. Avrei potuto fare qualche mese,sollevarmi un po' economicamente e poi lasciare. Ma tanto trambusto per quanto? 6 mila euro a stento?(lo stage é pagato di meno mi hanno detto)e poi un affitto devo pagarlo? No no non torno indietro. Avanzamenti di carriera? Naa....non andiamo troppo oltre.
     
  19. EnCa78

    EnCa78 Ospite

    Ti stimo. In bocca al lupo di vero cuore e continua a coltivare le tue ambizioni:fiore:
     
  20. Luna_

    Luna_ Moderatore Membro dello Staff

    Altro Professionista
    Grazie . Sai fosse stato un posto statale dopo quanto ha detto topcasa allora avrei accettato,chiesto dopo i 6 mesi o l'aspettativa o il parte time per svolgere anche io la nostra professione. Vuoi mettere una maternità coperta? Non tanto la malattia o le ferie ...perché non si muore se non vengono retribuite ,mica stai male ttttt l'anno o vai in ferie idem. Ma un posto privato che oggi c'é e domani non si sa(riduzione personale,crisi e cassa integrazione etc...)per di più fuori regione...no proprio
     
    A EnCa78 e ludovica83 piace questo messaggio.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina