1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. pallino79

    pallino79 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Buongiorno,

    l'amministratore comunica telefonicamente ad una condòmina che l'ha chiamato per tutt'altro, che ci sono da pagare euro 6mila riguardanti un lavoro effettuato su di un infiltrazione estesa nei sotteranei condominiali, zona garage, 1 anno e 3 mesi fa.

    Non so ancora se questa abnorme cifra riguarda il costo dell'acqua (cosa improbabile) oppure l'opera della ditta che ha risolto il problema.

    Le mie domande sono:

    1) può l'amministratore (previo comunicazione via email di un condòmino che ha scoperto l'infiltrazione) chiamare la ditta, ordinarne il lavoro, non conoscere l'entità del costo, e dopo 1 anno e passa presentare un conto salato al condominio?

    2) un infiltrazione nella zona comune dei garage, che interessa un angolo inzuppato, qualche chiazza sul soffitto d'acqua e delle pozze a terra, è considerato un lavoro d'urgenza? L'amministratore non ha il dovere di avvisare i condòmini in assemblea, che c'è questo lavoro da fare che costerà tanto?


    Come ci dobbiamo comportare?
     
  2. adimecasa

    adimecasa Membro Senior

    Agente Immobiliare
    se è così come dici che non ha fatto una riunione per vedere l'urgenza delle opere, cambiate amministratore???
     
  3. pallino79

    pallino79 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Adimecasa, ho sentito l'amministratore, e questa cifra riguarda la bolletta dell'acqua condominiale :shock: che è stata riversata in giardino da un tubo interrato che si è rotto non so quando.

    Nel mio caso però che ho acquistato a sett2011 e ho scoperto le infiltrazioni nel nov2011 e riparate i primi 2012, è tutto da vedere.

    Io non ho intenzione di accollarmi una spesa di riversamento immane di acqua di un periodo antecedente il mio acquisto, anche a causa della negligenza dell'amministratore che non ha MAI fatto fare una lettura effettiva e di conseguenza ci ha addebitato fatture con importi bassi basate su letture presunte per più di un anno, senò si sarebbe accorto molto prima dei costi che salivano!
     
  4. adimecasa

    adimecasa Membro Senior

    Agente Immobiliare
    quanto anni sono che non fanno la lettura del contatore, e poi se l'amministratore fosse più accorto avrebbe dovuto fare una assicurazione con il fornitore/gestore costa circa 5 / 6 €. al mese e fanno tutti i mesi la lettura, in caso di guasto per un forte consumo avrebbe interrotto la dispersione ciao
     
  5. pallino79

    pallino79 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Si infatti!
    Io reputo responsabile tutti tranne i condòmini, e men che meno io che ho acquistato col un vizio occulto antecedente. L'utenza deve effettuare una lettura effettiva almeno 1 volta ogni 6 mesi o 1 anno, e anche l'amministratore però non può far finta di nulla, lui riceve tutte le fatture in ufficio e fa i conti a tutti i condòmini sulla base di fatture con importi presunti, sapendo benissimo che questo tipo di perdite non sono rari o impossibili...quindi!
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina