1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. ottodenari

    ottodenari Oggi è il mio Compleanno!

    Privato Cittadino
    Buongiorno,
    ho un box in un complesso condominiale che però ha come tetto un terrazzo privato. Questo terrazzo, assimilabile in tutto e per tutto ad un lastrico solare, copre interamente anche il box del mio vicino. Da qualche anno nel box del vicino si sono presentate infiltrazioni d'acqua. Con il propietario del terrazzo si sono messi d'accordo per rifare il lastrico, pensando di addebitare le spese al condominio. Però l'amministratore del condominio ha rifiutato il pagamento per due motivi. Il primo è che non sono stati comunicati dei preventivi per la riparazione, il secondo inappellabile è che da regolamento condominiale i lavori di manutenzione dei terrazzi privati riguardano solo il propietario del terrazzo ed i propietari dei box sottostanti.
    Adesso chi ha fatto i lavori chiede a me di pagare 1/3 del totale costo dell'opera, allegando alla richiesta un elenco delle lavorazioni eseguite e relativi costi, dove neanche si evince una suddivisione di ciò che è a carico del propietario del terrazzo (esempio mattonelle, ringhiere, ecc).
    Ma secondo voi perchè dovrei pagare una cifra esorbitante (mi chiedono 158 Euro/Mq quando per i terrazzi nella mia zona si è intorno ai 100-120 Euro/Mq) per dei lavori da me non richiesti, non autorizzati e di cui non ero informato (eventualmente potevo chiedere dei preventivi alternativi)?
    C'è un modo per difendersi dai due propietari (su tre, quindi in vantaggio di millesimi) che hanno fatto quello che hanno voluto per poi chiedono dei soldi?
    Grazie.
     
  2. Bastimento

    Bastimento Membro Storico

    Privato Cittadino
    Bella gatta da pelare.....

    Mi pare hai di fronte diverse risposte:
    1) Non pagare perchè non interpellato e coinvolto.
    2) Non pagare perchè l'infiltrazione non riguardava il tuo soffitto
    3) Mandare giù il boccone, contrattare ed arrivare ad un compromesso che non pregiudichi i rapporti futuri, ma metta in chiaro le buone maniere.

    Forse il buonsenso porterebbe ad usare le prime due solo come leva per gestire al meglio la risposta 3, sottoscrivendo un regolamento fra voi tre.
     
    A ottodenari e PROGETTO_CASA piace questo messaggio.
  3. PROGETTO_CASA

    PROGETTO_CASA Ospite

    Se l'oggetto del contendere è circa 40-50 euro/mq (sconto circa 30%) non ci dovrebbero essere problemi nel mettersi d'accordo su una riduzione del conguaglio a favore di chi non beneficia degli sgravi fiscali per ristrutturazioni.
     
  4. Bastimento

    Bastimento Membro Storico

    Privato Cittadino
    L'introduzione dell'argomento sugli sgravi fiscali è interesante e può tornare sicuramente utile nella discussione.

    Nel merito non escluderei comunque la possibilità di conservare il diritto alle detrazioni, anche se il pagamento non ha indicato tra i beneficiari della detrazione il nostro amico. Purchè i pagamenti del lavoro siano stati fatti con bonifico opportuno dal proprietario del lastrico: credo infatti di ricordare che in caso di riparto della spesa, sia sufficiente conservare l'annotazione sulla fattura e sui documenti contabili.
     
  5. PROGETTO_CASA

    PROGETTO_CASA Ospite

    Evidentemente i lavori al fornitore non sono stati pagati da ottodenari quindi non li puo' recuperare in prima battuta. Tuttavia gli spettano pro quota.
    Se chi ha fatto i lavori non ha contemplato questa opportunità ha leso un diritto dello scrivente quindi ne è responsabile.
     
  6. Bastimento

    Bastimento Membro Storico

    Privato Cittadino
    Questa tua idea l'avevo capita. Mi chiedevo però se sia scontata la perdita immediata del diritto.
    Mi sembra di ricordare che ad esempio tra coniugi anche se il bonifico è stato fatto dal marito, possa poi essere esteso il benficio anche a chi ha sostenuto effettivamente le spese. Se trovo la circolare ne potremo parlare.
     
  7. PROGETTO_CASA

    PROGETTO_CASA Ospite

    Non credo che sia possibile estendere il beneficio ad altre persone esclusi familiari/proprietari e condomini (tramite amministratore).
    Tuttavia per una questione di buon senso eviterei che per 10 anni ci sia un soggetto che sia tentato di detrarre interamente ed indebitamente le spese, quindi se fossi in ottodenari tratterei sullo sconto.
     
  8. PROGETTO_CASA

    PROGETTO_CASA Ospite

    soprattutto se consideriamo l'affidabilità del condomino che ha fatto i lavori senza avvisarlo essendo anche inconsapevole delle norme di ripartizione spese.
     
  9. Bastimento

    Bastimento Membro Storico

    Privato Cittadino
    Su questo convengo in pieno.

    Mi incuriosiva invece in generale la regola in questi casi: io penso che possa estendersi anche ai singoli la prassi seguita dall'amministratore. Di fatto in un condominio parziale come quello in oggetto, uno dei tre "potrebbe" svolgere le medesime funzioni ed azioni dell'amministratore; ammetto che nel caso dell'amministratore, imputerebbe il versamento al cf del condominio, qui invece ricorrono condizioni diverse. Però ricordo qualche nota che potrebbe fare al caso in oggetto. (...e non ai soggetti di questo caso ...:maligno:)
     
  10. PROGETTO_CASA

    PROGETTO_CASA Ospite

    Sinceramente dubito sia possibile estendere ad estranei il recupero fiscale se non si passa tramite condominio o rogito di vendita immobile. Se invece fosse sarebbe fin troppo facile frodare l'erario.
     
  11. Bastimento

    Bastimento Membro Storico

    Privato Cittadino
    Questo non è corretto: per l'erario la cosa è pressocchè ininfluente, salvo l'aspetto dell'incapienza.
    Qui si tratterebbe solo di diversa ripartizione a somma costante. Ma non è il caso di insistere: comunque se trovo qualche riferimento, riprendo la discussione. E' solo per curiosità.
     
  12. PROGETTO_CASA

    PROGETTO_CASA Ospite

    E' ininfluente se le detrazioni sono fino a decorrenza del 100% dei lavori ma in italia se fosse valida la logica dell'estensione a terzi del beneficio(senza indicazione su bonifico) ci troveremmo con almeno un soggetto che detrae il 100% e gli altri due 1/3 a testa.
     
  13. ottodenari

    ottodenari Oggi è il mio Compleanno!

    Privato Cittadino
    Grazie per le risposte, molto gentili.
    In effetti contrattare sul prezzo è la strada che ho percorso fin dall'inizio. Combinazione pensavo anch'io ad uno sconto intorno al 30%, ovvero ho proposto 100 Euro/Mq.
    Solo che chi ha fatto i lavori non comprende la situazione. Lui ha lavorato e vuole il compenso totale. L'ho anche invitato a rivolgersi al propietario del terrazzo in quanto l'unico che gli ha autorizzato i lavori. Poi eventualmente sarà quest'ultimo a chiedermi qualcosa. Ma nulla, rompe le scatole sempre a me.
    Per le detrazioni lascerei perdere, anche perchè ad oggi non c'è uno straccio di fattura...
     
  14. PROGETTO_CASA

    PROGETTO_CASA Ospite

    Fai pagare il proprietario del terrazzo che ha commissionato il lavoro e poi vedi come corre da te per accordarsi.
     
    A ottodenari e Bastimento piace questo messaggio.
  15. Bastimento

    Bastimento Membro Storico

    Privato Cittadino
    Chi ha lavorato ha diritto ad essere pienamente ricompensato. Chi ha commissionato il lavoro lo paga..... poi ve la vedete tra voi.
    Auguri di buon compleanno.
     
    A ludovica83, ottodenari e PROGETTO_CASA piace questo elemento.
  16. Bastimento

    Bastimento Membro Storico

    Privato Cittadino
    Riprendo il tema: che in parte smentisce quanto ipotizzavo, ma in parte lo conferma. Confondevo la situazione con quella della discordanza tra intestatario del bene ed il familiare che sostiene la spesa, in cui è previsto il diritto. Rimane però anche quanto sotto riportato. Questione quindi abbastanza scivolosa.

    MI collego alla guida delle detrazioni per ristrutturazione:
    Certo nel caso in oggetto la pratica corretta avrebbe dovuto essere p.e. conforme a quanto sotto riportato:
     
    A PROGETTO_CASA piace questo elemento.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina