• immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

davide.scicolone@gma

Membro Junior
Privato Cittadino
Buonasera,
Mi sono affidato ad un ingegnere per le pratiche per la ristrutturazione completa di un bagno. La Cila verrà aperta la settimana prossima tuttavia i lavori inizieranno fisicamente tra qualche mese a causa di un’indisponibilita dell’ultimo minuto di una delle imprese. L’ingegnere mi ha spiegato letteralmente che ora faremo l’apertura della cila mentre a ridosso invieremo la notifica per l’apertura del cantiere. Vi torna che queste due date (apertura cila e apertura cantiere) possano non coincidere? Dato che devo iniziare a pagare alcuni fornitori e acquistare alcuni mobili e che vorrei usufruire delle detrazioni fiscali, posso farlo a valle dell’apertura della cila o devo aspettare l’apertura del cantiere?
 

Jan80

Membro Senior
Professionista
Suppongo che con apertura del cantiere si intenda l'invio della notifica preliminare all'ausl.
A te basta aspettare 5 gg dal deposito della cila, magari verifica col tecnico che non si tratti di una cila a efficacia differita.
 
Ultima modifica:

davide.scicolone@gma

Membro Junior
Privato Cittadino
Suppongo che con apertura del cantiere si intenda l'invio della notifica preliminare all'ausl.
A te basta aspettare 5 gg dal deposito della cila, magari verifica col tecnico che non si tratti di una cila a efficacia differita.

ciao grazie per la tua risposta. Sì si riferiva a quello. Il problema è: se apriamo una Cila con data Inizio lavori novembre 2021 siamo in regola se inviamo il preliminare all’asl a febbraio appena prima di fare realmente i lavori?
 

davide.scicolone@gma

Membro Junior
Privato Cittadino
Se nel frattempo avete segnalato nella cila una sola impresa si

Grazie Jan80, però a questo punto mi viene un dubbio:
Ipotizziamo di avere i seguenti eventi:
Novembre 2021 --> Apertura Cila con una sola impresa (chiamiamola impresa A)
Gennaio 2022 --> Notifica preliminare all'ASL perchè abbiamo la necessità di aggiungere un'altra impresa (impresa B) e quindi siamo costretti ad aprire la pratica di sicurezza per il cantiere dato che è presente più di una impresa in cantiere

Cosa succede se a Dicembre 2021 (prima della notifica preliminare all'asl) pago una fattura (acconto) all'azienda B? Posso usufruire delle agevolazioni fiscali per questa fattura oppure no dato che è stata emessa prima della notifica all'asl?
Inoltre contestualmente alla notifica all'asl devo richiedere anche una modifica della CILA per far aggiungere l'impresa B oppure questo aggiornamento non è obbligatorio?

Grazie mille per il tuo supporto!

Davide
 

Jan80

Membro Senior
Professionista
Per la cila basta un'integrazione con subentri/aggiunte di imprese: é del tutto normale. Le fatture sarebbe opportuno che siano emesse dopo l'integrazione della cila se si parla di prestazioni sul cantiere, mentre non è necessario se sono di sola fornitura.
Sono piccolezze comunque, ma meglio che ne parli col tuo tecnico in modo da agire nel migliore dei modi.
 

marcanto

Membro Senior
Professionista
Perché crearsi di questi problemi da soli.
Se l'impresa B si aggiunge materialmente dopo nel 2022, perché emettergli fattura a data 2021.
Quali attività svolge l'impresa B ?
 

marcanto

Membro Senior
Professionista
Se il fornitore è di tua fiducia, sottoscrivete una dichiarazione nella quale descrivete i materiali, le quantità e relativo prezzo.
Elargisci acconto, che viene registrato nel documento e lo firmate entrambi.
A completamento si indicherà che la fattura a saldo sarà emessa a data da definire e che le parti ne accettano le condizioni.
 

davide.scicolone@gma

Membro Junior
Privato Cittadino
in questo scenario quando dovrebb
Se il fornitore è di tua fiducia, sottoscrivete una dichiarazione nella quale descrivete i materiali, le quantità e relativo prezzo.
Elargisci acconto, che viene registrato nel documento e lo firmate entrambi.
A completamento si indicherà che la fattura a saldo sarà emessa a data da definire e che le parti ne accettano le condizioni.
Se ho capito bene proponi di farmi fatturare l’acconto nel 2022 e pagare adesso. Il problema è che per usufruire del bonus ristrutturazione devo pagare con bonifico parlante che referenzi la fattura e ora ovviamente non ho i dati di una fattura che verrà erogata nel 2022
 

marcanto

Membro Senior
Professionista
Mi era sfuggito che il pagamento dev'essere tracciabile.
Dovresti limitare le forniture a quelle compatibili con i lavori/interventi che inizierai in prima istanza
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Le Ultime Discussioni

Ultimi Messaggi sui Profili

Tommaso B ha scritto sul profilo di ingelman.
Buonasera, ho letto che ha grande esperienza in merito, ed ho anche letto una sua risposta a un quesito vecchio.

Mi trovo a 2 giorni dal rogito, a non avere ancora la minuta del mutuo, specificamente con banca BNL.

Ho letto da lei che è quasi normale purtroppo l'invio last minute della minuta al notaio.
Mi conferma anche con BNL?

Grazie mille, gentilissimo
il Custode ha scritto sul profilo di Miciogatto.
Non avevo dubbi che saresti il primo a usare la nuova funzione di modifica del nome utente 🥰
Mi dai sempre delle soddisfazioni! 😁
Alto