1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Federica1987

    Federica1987 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Ciao, il mio fidanzato ha acquistato casa e paga il mutuo.
    Se ci sposassimo anche se in comunione dei beni non avrei alcun diritto giusto?!
    Cosa devo fare cointestare sia la casa che il mutuo?devo andare da un notaio?
     
  2. Roby

    Roby Fondatore

    Agente Immobiliare
    Si, essendo un suo bene contratto primad el matrimonio non hai nessun diritto su di esso anche se ti sposi in comunione dei beni.
    Unica soluzione fare un atto di compravendita dove gli compri il 50% o quello che vuoi tu dell'immobile e ti accoli la quota di mutuo che ti spetta.
     
  3. Il Mattone

    Il Mattone Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Già, io se fossi in te farei diversamente: comprerei anche io una casa, me la intesterei, la cederei in locazione e mi terrei il ricavo, dandone una quota al marito (per l'uso dell'abitazione principale).
    Se non hai la possibilità di un nuovo acquisto, devi andare da un notaio e fare una compravendita per una quota (anche io consiglio il 50%) della casa. In ogni caso, in bocca al lupo! E' bello vedere che ci sono giovani che ancora pensano a sposarsi!
     
  4. Roby

    Roby Fondatore

    Agente Immobiliare
    Daiiiiiiiii Il mattone non scoraggiarli :risata::risata::risata::risata::risata::risata:
     
  5. Il Mattone

    Il Mattone Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    No, anzi, mi fa piacere... anche io entro un anno e mezzo mi sposo!
     
  6. Federica1987

    Federica1987 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Grazie mille!gentilissimo
     
  7. Federica1987

    Federica1987 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Grazie ad entrambi e su un po' di ottimismo....è il profumo della vita
     
  8. Roby

    Roby Fondatore

    Agente Immobiliare
    Auguri Federica!:innamorato::innamorato::^^::stretta_di_mano:
     
  9. Andreas

    Andreas Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Cinismo per cinismo ... io prenderei una casa più grande della sua e farei venire lui a vivere da me :sorrisone:
     
  10. Luni

    Luni Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    ....Quindi anche se ti sposi e la casa è del marito a te non spetta nulla giusto? A meno che tu non faccia la proposta al notaio e ti prenda il 50%...E nel caso poi di separazione con figli minori? In quel caso ci resta la moglie coi figli fino al compimento dei 18 anni se non mi sbaglio vero??:shock:
    Il mio ragazzo ha paura che gli rubi la casa!!! Ahahahah!! Anche noi stiamo cercando e l'immobile sarebbe intestato a lui e lui pagherebbe il mutuo mentre io dovrei occuparmi del resto: bollette, cibo etc etc..Io in quel caso non ho nessuna garanzia? Se dovessimo lasciarci (spero di no!!!) avrei perso ogni cosa? A meno che io non compri il mobilio!! :^^:

    Auguri ai futuri sposi!!:amore:
     
  11. andrea boschini

    andrea boschini Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    e vissero per sempre felici e contenti:innamorato:...in case separate:risata::risata:...scherzoooooo :D
     
  12. alexxx78

    alexxx78 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    e in questo caso LEI potra' ottenere le agevolazioni prima casa per la quota che acquista???
     
  13. andrea boschini

    andrea boschini Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    a mio parere e' un po' piu' complicato....ho comprato quota intera prima di sposarmi,agevolazione imposta ridotta al 3%, se non sono passati i 5 anni e vendo il 50% alla mogliettina,l'ufficio imposte mi recupera un bel 7%+30% di mora, dopodiche' fai atto di acquisto al 3% + oneri notarili + oneri notarili atto di mutuo per la cointestazione ( cosa che nemmeno credo sia fattibile:triste:) mutuo; e' il solo modo per detrarre entrambi gli interessi passivi,viceversa ne detraete solo il 50% ( in quanto il consorte te ne ha ceduto la meta').Se invece son passati + di 5 anni dal primo acquisto,ho dato aria ai denti:^^: per la prima parte...mentre per la seconda e' da verificare la fattibilita'.
    P.S. M a e' proprio indispensabile cointestare la casa??:risata::risata:
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina