1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. andreafa

    andreafa Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Dopo aver analizzato le possibili soluzioni tra una donazione a me delle restanti quote di un immobile di mio padre (66,66%) e mia sorella (16,66%) ed una vendita delle stesse a compensazione di quanto bonificato dai miei alla sorella negli anni, vorrei capire meglio se la soluzione che ho escogitato per il pagamento può rivelarsi corretta ed inattaccabile.

    Sull'atto verrebbe riportato il valore catastale di 85 mila euro, sul quale pagherei le tasse, ed il valore reale di 290 mila euro (valore dell'Osservatorio del Mercato Immobiliare).

    Le quote da liquidare risulterebbero:

    - Padre (66,66) Euro 196647
    - Sorella (16,66) Euro 49917

    La mia idea sarebbe quella di pagare gli importi a rate nel tempo ed averli riaccreditati sul mio conto in modo da poter far fronte così ai pagamenti.

    Un contratto con riserva della proprietà potrebbe essere fattibile?
    Nello stesso contratto devono essere per forza presenti gli importi e le scadenze delle rate oppure possono essere lasciati alla discrezionalità delle parti?

    E soprattutto, evito un accertamento dato che vi è passaggio di denaro e, con questo giochetto, riuscirei ad avere i soldi per pagare l'immobile?

    Grazie per avermi letto ed anche per le eventuali risposte, consigli e critiche.
     
  2. andrea b

    andrea b Membro Assiduo

    Privato Cittadino
    Fossi in te chiederei consiglio ad un notaio. Credo sia il più adatto a consigliarti su come procedere restando nel giusto e sistemando il tutto. Tanto devi utilizzarlo comunque per il passaggio, quindi...
     
  3. andreafa

    andreafa Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Il notaio non si è sbilanciato più di tanto in merito al pagamento a rate bensì su un accertamento dell'ADE sulla mia reale possibilità, prendendo i 5 anni precedenti, di dimostrare un reddito adeguato e qui casca, come si suol dire, l'asino.
    In banca ho importi tali a ricoprire il prezzo di vendita ma se si dovesse vedere il reddito allora sono fregato, non ho percepito di sicuro 60 mila euro all'anno negli ultimi 5...
     
  4. ingelman

    ingelman Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Bè se così stanno le cose
    Fossì in te eviterei operazioni sospette del tipo

    Che dire .....
    Già il titolo di per se è tutto un programma
    Mi verrebbe da dirti fai una vendita simulata inserendo in atto un titolo che non viene bancato (anche a rate) e inizia a pregare :)

    Occhio che l'Ade è in aguato ;)
     
    A Bagudi e Rosa1968 piace questo messaggio.
  5. Tobia

    Tobia Membro Senior

    Agente Immobiliare
    ma la vendita contro una prestazione non va bene?

    tuo papà vende il suo appartamento (nelle quote che deciderete voi) ai suoi due figli a patto che questi si assumano l'onere del suo mantenimento fino alla morte..

    È una vendita normalissima a "rate posticipate" definite dalla disponibilità alle prestazioni dei suoi due figli, senza che l'obbligo ricada sugli eventuali terzi acquirenti.

    Nessun assegno, nessuna rata da restituire, solo la disponibilità ad accudire il padre.
    Cercatela sul forum, l'abbiamo già citata diverse volte.
     
    Ultima modifica: 7 Marzo 2016
    A Bagudi, Antonello e ludovica83 piace questo elemento.
  6. PyerSilvio

    PyerSilvio Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Ufff...

    Che puritano...
     
    A Rosa1968 piace questo elemento.
  7. ingelman

    ingelman Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Se ti annoio
    non leggermi ;)
    i'm joking

    Non si tratta di essere o meno puritani
    si tratta solo di buon senso
    Quello di Tobia invece potrebbe essere un valido suggerimento
     
    A Bagudi, ab.qualcosa, marcellogall e ad altre 3 persone piace questo elemento.
  8. PyerSilvio

    PyerSilvio Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Eh vabbe'...

    ...un po' di pepe non guasta...
     
  9. ingelman

    ingelman Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Una cosa non sò e che mi piacerebbe approfondire (non mi è mai capitato di perfezionare una vendita in questo modo)
    Mi riferisco al post di @Tobia e non alle Pyersilviate
    Diciamo che così scritto sembrerebbe un atto traslativo senza obbligo di quietanza
    ma cosa accade se il figlio rivende l'immobile e non adempie all'obbligo della prestazione pattuita?
     
    A Rosa1968 piace questo elemento.
  10. PyerSilvio

    PyerSilvio Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Zzz... zzz
     
  11. ingelman

    ingelman Membro Storico

    Agente Immobiliare
    [​IMG]
     
    A Bagudi e ludovica83 piace questo messaggio.
  12. ludovica83

    ludovica83 Membro Vintage

    Privato Cittadino
    Devi chiedere ad @Antonello, ne aveva parlato già in passato.
     
    A Antonello, Tobia, ingelman e 1 altro utente piace questo messaggio.
  13. ingelman

    ingelman Membro Storico

    Agente Immobiliare
    @Antonello vieni e chiariscimi il dubbio
    occhio che quì gira un moscone inferocito :)
     
    A Antonello e PyerSilvio piace questo messaggio.
  14. PyerSilvio

    PyerSilvio Membro Senior

    Agente Immobiliare
    ..Talmente inferocito che russa...

    Alcune domande, come alcuni quesiti, possono essere spinosi, o arditi.
    Se trattano contenuti, che corrono sconfinando qua e la', sulla linea di frontiera dell'etica e della morale.

    Frontiera, dai confini indefiniti e infefinibili, per ciascun portatore di quesiti.

    Il mondo e' bello perche' vario.

    Ci si aspetterebbe dei riscontri oggettivi.

    Anziche' scandalizzarsi alla:

    "Io non ho mai provato urrah"
     
  15. Tobia

    Tobia Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Esatto
    L'obbligo resta in capo al figlio e non crea problemi a terzi come la donazione

    @unpoveronotaio ed @Antonello l'hanno chiaramente spiegato in un vecchio post
    Aspetta che lo ricerco..
     
    A ludovica83 piace questo elemento.
  16. Tobia

    Tobia Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Ultima modifica: 8 Marzo 2016
    A Bagudi, ingelman e ludovica83 piace questo elemento.
  17. Ponz

    Ponz Membro Storico

    Agente Immobiliare
    donazione indiretta no?

    Ok ho detto una ****ata, la prossima volta leggo prima di postare. (ho la febbre)
     
    A Bagudi e Tobia piace questo messaggio.
  18. Umberto Vignati

    Umberto Vignati Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Prestare assistenza e/o fornire suggerimenti a chi vuole solo frodare il fisco non mi sembra compatibile con il sito.
     
  19. ludovica83

    ludovica83 Membro Vintage

    Privato Cittadino
    :shock: Frodi il fisco pagando le imposte di una vendita?
     
    A PyerSilvio e Tobia piace questo messaggio.
  20. andrea b

    andrea b Membro Assiduo

    Privato Cittadino
    Beh, in realtà si tratta solo di regolarizzare una situazione di gestione del patrimonio familiare nel modo migliore possibile pagando meno possibile e restando nella legalità. Anche se il titolo non è molto felice. Il fisco la sua fetta se la prende sempre e comunque, a fronte dei servizi che vediamo. La casa è già mia (di famiglia), si tratta di sistemare fra parenti.
     
    A PyerSilvio e Tobia piace questo messaggio.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina