• immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Alamonakaponza

Membro Junior
Privato Cittadino
Mi sono sempre chiesto come gli agenti immobiliari vedono il risparmio. Per anni gli italiani hanno investito sul mattone, e la prima casa è tuttora un must di tutti. Se gli agenti immobiliari, che vedono da vicino il mercato immobiliare, avessero 600k euro in contanti in una città come Roma, cosa ci farebbero?
Supponendo che fossero single e fossero legati a Roma per motivi di lavoro?
 

sgaravagli

Membro Attivo
Agente Immobiliare
questa è una domanda troppo vaga......... gli investimenti devono essere ritagliati sulle esigenze e gli obbiettivi che si vogliono raggiungere (accettando eventualmente anche dei rischi)................. personalmente se non sono attività immobiliari speculative, non investirei neanche un centesimo in immobili
 

possessore

Membro Assiduo
Privato Cittadino
La pensi come me, sgaravagli. Ormai l'immobile non frutta più come una volta, tranne che nei grandi centri metropolitani. Tutta colpa dell'IMU sulle case a partire dalla seconda.
 

possessore

Membro Assiduo
Privato Cittadino
Io comunque 600.000 Euro li terrei da parte e mi accontenterei degli interessi postali o bancari che mi danno.

Considerato quanto costano gli immobili nelle grandi città, praticamente a Roma ci compri 2 bilocali, e poi che fai? Te li affitti? E se non ti pagano? E se c'è da ristrutturare? E l'IMU chi la paga? Naaaa, meglio tenerseli in tasca!
 

possessore

Membro Assiduo
Privato Cittadino
E la prima casa la comprerebbe l'Agente Immobiliare senza figli di 40 anni? O vivrebbero in affitto?
Considerando una prima casa bilocale in zona Eur a Roma, l'Agente single spenderebbe 300.000 Euro dimezzando il suo capitale.

In affitto spenderebbe 1000 Euro al mese, e per spendere 300.000 Euro ci mette 300 mesi cioè 25 anni.

Considerato che l'Agente single prende uno stipendio, con lo stipendio paga l'affitto, e i 600.000 Euro se li tiene quasi intatti per 25 anni. Gli straconviene l'affitto, almeno non paga le ristrutturazioni: quando vede l'immobile cadere a pezzi, dà disdetta e in 3 mesi se ne va e cambia casa.
 

sgaravagli

Membro Attivo
Agente Immobiliare
E la prima casa la comprerebbe l'Agente Immobiliare senza figli di 40 anni? O vivrebbero in affitto?
si la prima casa si.......... poi ci sono una infinita di investimenti io al tuo posto 150k li investirei in certificati in oro gli altri 450k una parte per un bilo carino ma non super figo il resto liquido da investire in borsa in alcuni momenti topici durante l'anno
 

Alamonakaponza

Membro Junior
Privato Cittadino
Grazie mille...

si la prima casa si.......... poi ci sono una infinita di investimenti io al tuo posto 150k li investirei in certificati in oro gli altri 450k una parte per un bilo carino ma non super figo il resto liquido da investire in borsa in alcuni momenti topici durante l'anno
450K per un bilo è super lusso... Conosci Roma?

Perché proprio i certificati aurei? Pensi che il prezzo dell'oro sia destinato a salire? E nel caso di aumento della quotazione non c'è il rischio che la banca non sia in grado di renderti il corrispettivo in denaro?
 

PyerSilvio

Membro Storico
Agente Immobiliare
Questo è il momento migliore per investire in immobili.

Mi fa strano leggere opinioni discordanti in un forum di agenti immobiliari
.. e lo e’ sempre stato.

Vuoi mettere..?

Comperare un palazzo, un attico, ma anche una piccola mansarda in MonteNapo.
Oppure una villa ad Eilvissa o a Formentera.

A meta’ anni novanta, visitai scoprendola per puro caso, l’isola di Formentera.
Nel comune di San Fernand, vendevano una casetta parzialmente da riattare, graziosa col giardino.
In Pesetas, il corrispettivo si tramutava in circa quaranta milioni, delle vecchie lire.

Oggi lo stesso sito vale oltre 400mila euro.
 

possessore

Membro Assiduo
Privato Cittadino
Tenere 600k euro quasi intatti, pagando 12k euro di affitto/anno.
Come si fa ai tassi attuali?
Ci stanno delle offerte con poste italiane, che ti danno un tasso lordo vantaggioso e hanno la garanzia dello stato italiano:


Non li lasci certo infruttiferi, qualcosa ti fruttano, anche se poco.
 

sgaravagli

Membro Attivo
Agente Immobiliare
riprendo il tuo contributo perché forse non sono stato preciso:

150k certificati in oro, è come se comprassi oro fisico, solo che si trova generalmente in qualche banca in svizzera........... investimento a lunga scadenza, l'oro è un bene reale paragonabile agli immobili solo che anziché negoziarlo sul mercato locale lo puoi vendere in tutto il mondo; è la moneta per eccellenza cio che copri oggi con 150k lo comprerai anche tra 50 anni e se dovesse salire ci guadagnerai anche

tra i 150k e 200k immobile in zona centrale o semicentraule di Roma, sarà la "tua" casa investimento sicuro anche questo, sarà soggetto a rivalutazione o svalutazione in base al mercato, imprevedibile nel dettaglio, rispetto alla locazione il vantaggio è che nessuno ti sfratterà mai

la restante parte la userei per investire in borsa, ma non farlo affidandoti ai consigli delle banche, generalmente se ne fregano di te, sono interessati solo al loro guadagno, studia fatti qualche corso o semplicemente prova..... con un po' di pazienza sarai capace di guadagnare bene..... io mi do' un obbiettivo annuo del 20% per gli investimenti in borsa e generalmente ci riesco........ non dimenticherò' mai il detto "vendi e pentiti".... o anche "compra quando c'è sangue per le strade" in borsa devi essere freddo e non farti prendere dall'ingordigia
 

Alamonakaponza

Membro Junior
Privato Cittadino
Ci stanno delle offerte con poste italiane, che ti danno un tasso lordo vantaggioso e hanno la garanzia dello stato italiano:


Non li lasci certo infruttiferi, qualcosa ti fruttano, anche se poco.
Infatti per ora farei conti deposito a scadenza breve nel frattempo cerco casa. Ma ho sempre problemi di abitabilità (vedi altro post).
 

Alamonakaponza

Membro Junior
Privato Cittadino
riprendo il tuo contributo perché forse non sono stato preciso:

150k certificati in oro, è come se comprassi oro fisico, solo che si trova generalmente in qualche banca in svizzera........... investimento a lunga scadenza, l'oro è un bene reale paragonabile agli immobili solo che anziché negoziarlo sul mercato locale lo puoi vendere in tutto il mondo; è la moneta per eccellenza cio che copri oggi con 150k lo comprerai anche tra 50 anni e se dovesse salire ci guadagnerai anche

tra i 150k e 200k immobile in zona centrale o semicentraule di Roma, sarà la "tua" casa investimento sicuro anche questo, sarà soggetto a rivalutazione o svalutazione in base al mercato, imprevedibile nel dettaglio, rispetto alla locazione il vantaggio è che nessuno ti sfratterà mai

la restante parte la userei per investire in borsa, ma non farlo affidandoti ai consigli delle banche, generalmente se ne fregano di te, sono interessati solo al loro guadagno, studia fatti qualche corso o semplicemente prova..... con un po' di pazienza sarai capace di guadagnare bene..... io mi do' un obbiettivo annuo del 20% per gli investimenti in borsa e generalmente ci riesco........ non dimenticherò' mai il detto "vendi e pentiti".... o anche "compra quando c'è sangue per le strade" in borsa devi essere freddo e non farti prendere dall'ingordigia
Ti ringrazio molto.
Essendo laureato in materia scientifica la borsa l'ho sempre vista di buon occhio, anche se non mi ci sono mai messo perché alla fine il tempo lo uso per lavorare anche da libero professionista. E seguire gli investimenti in borsa alla fine è un altro lavoro; quindi continuo a fare il mio.
A me servono investimenti che posso dimenticare, sicuri e possibilmente redditizi.
A meno che tu non mi dica che esiste una logica da "cassettista" a lungo termine (si dice così?) anche con l'azionario...
Per curiosità ti basi solo su analisi tecnica o investi su azioni di aziende di cui controlli i fondamentali e i bilanci? Oppure usi prodotti aggregati (fondi, etf...?)
 

sgaravagli

Membro Attivo
Agente Immobiliare
A me servono investimenti che posso dimenticare, sicuri e possibilmente redditizi.
redditizio non si sposa con dimenticare

Per curiosità ti basi solo su analisi tecnica o investi su azioni di aziende di cui controlli i fondamentali e i bilanci? Oppure usi prodotti aggregati (fondi, etf...?)
domanda difficile....

dipende dal momento socio politico ed economico a livello mondiale..... potrei tenere un'azione anche solo per pochi giorni..... mi piacciono le comodities è abbastanza semplice capire come andranno..... scelgo ad esempio il litio, magari penso alle auto elettriche e alle loro batterie studio i grafici degli ultimi 5 anni e i paesi che lo producono.... chi lo compra e la sua economia .... poi decido....

se sei un libero professionista comincia a leggere tutti i giorni il wsj bastano anche pochi minuti dai una occhiata all'ansa e alle notizie che arrivano dal mondo.... elezioni politiche, guerre, fusioni di grosse società, nuove capitalizzazioni in borsa vedrai che sarai capace nel giro di poco di prevedere come si muove l'economia...
 

Alamonakaponza

Membro Junior
Privato Cittadino
Ok, quindi ti basi sostanzialmente su analisi fondamentale (cioè i fondamentali dell'economia reale) e non analisi tecnica (pura analisi matematica dei grafici)...
ANche io tendenzialmente avrei questo approccio.
 

sgaravagli

Membro Attivo
Agente Immobiliare
ti offro una info...... shell ed eni presto subiranno un processo per corruzione... hanno fatto un accordo con due ministri del kenia per l'estrazione del petrolio..... informati e segui l'andamento dei grafici.... potresti scommettere anche al ribasso ma ricorda non puoi dimenticartene.... metti uno stop loss, per non andare troppo sotto, in caso di perdita se guadagni vendi subito.... se perdi potresti acquistare altre azioni a prezzo più basso per mediare il prezzo complessivo di entrata e osserva....
 

Alamonakaponza

Membro Junior
Privato Cittadino
Grazie mille. Diciamo che poi mi blocco anche praticamente. So che esistono simulatori, so che esistono strumenti che ti fanno scommettere sul ribasso, ma ripeto non mi ci metto mai perché alla fine preferisco lavorare. Potrei scommettere su un buon consulente veramente indipendente, ma non sai mai quanto siano veramente indipendenti. Per caso bazzichi anche FOL (finanza on line)?
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Ultimi Messaggi sui Profili

Recesso contratto di mediazione
Salve si può recedere da un contratto di mediazione della durata di un anno, ma in 8 mesi neanche l'ombra di un appuntamento?
Balian ha scritto sul profilo di Andrea Gurieri.
ti lascio il mio num se ti servono info su come fare socio di capitale in una immobiliare +39 3348484943 ( contattami prima su WA gentilmente che ho un fuso orario -6 sono in canada )
Alto