1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Maurizio Zucchetti

    Maurizio Zucchetti Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Un effetto collaterale della recessione è che i prezzi non li fanno più i venditori, bensì i compratori. Vale anche per il solido mercato immobiliare, sfiorato dalla crisi quel tanto che basta a far ridimensionare il costo delle case, soprattutto a Roma, dove - secondo una ricerca Toscano - si è registrata una frenata delle compravendite più che in altre città. È dunque il momento di investire sul mattone.

    La conferma arriva proprio dai dati pubblicati dal gruppo immobiliare: quest'estate, a Roma, meno venditori e acquirenti si sono seduti davanti alla scrivania di un notaio. Un calo del 7,8% rispetto all'anno precedente, ancor più significativo se confrontato con la media italiana dello stesso periodo: 4,7%. A sostegno dei risultati del focus di Toscano, viene un ulteriore dato relativo ai tempi medi di vendita degli immobili, molto distanti, per quanto riguarda il mercato romano, da quelli dell'anno scorso.

    Se nel 2008 Roma era riuscita, in particolare nel primo semestre, a mantenere tempi di vendita più bassi della media nazionale (circa 5 mesi contro 6), nel primo semestre 2009 non sembra confermata la tendenza. La Capitale rallenta, guadagnando oltre un mese, facendo cioè salire il tempo necessario alla vendita di un immobile da 5 a 6,8 mesi, in linea con la nuova media nazionale di circa 7 mesi. Significa che il mercato ha bisogno di più tempo per digerire il giusto prezzo, e che quindi il costo delle case s'abbassa dal momento in cui l'immobile viene messo in vetrina, fino all'atto di vendita.

    Probabilmente, spiegano i ricercatori Toscano, «se il mercato fosse più deciso nel capire il giusto prezzo, i tempi tornerebbero velocemente ai livelli di normalità». La frenata imposta dalla recessione improvvisa, giustifica, in parte, i listini prezzi dei venditori, inizialmente troppo ottimisti. Ora, però, la città è diventata terreno fertile per chi volesse acquistare. La contrazione dei prezzi, pur lieve, è sotto gli occhi di tutti. Le famiglie, mutuo e tasche permettendo, possono guardarsi intorno. Ed è bene approfittare dell'onda lunga autunnale della recessione. Farlo nel 2010 potrebbe essere troppo tardi. Di questo parere è anche Roberto Carlino, patron di Immobildream, una delle più grandi reti di intermediazione immobiliare della Capitale, secondo il quale «la flessione delle vendite registrata negli ultimi anni ha portato alla formazione di un bacino di clienti che presto tornerà a fare acquisti». Ciò significa che prima si sceglie di comprare e più probabilità ci sono di acquistare casa a prezzi convenienti. «Questo è il momento migliore - aggiunge Carlino - I tassi d'interesse dei mutui non sono mai stati così bassi. Per chi può, investire sugli immobili è sicuro ed è un modo ormai consolidato per risparmiare. Bot e titoli di Stato non sono una valida alternativa».

    Per Roberto Carlino l'«assestamento» del mercato immobiliare romano non differisce da quello milanese e dalla media italiana. «Anzi - rilancia - Queste due grandi realtà urbane hanno retto meglio del resto della Penisola». Il dato romano o milanese, però, spiega Carlino, deve tenere conto anche della realtà provinciale, dove le compravendite hanno registrato numeri migliori rispetto ai capoluoghi. Pareri contrastanti sui dati, dunque, quelli di Carlino e dei ricercatori Toscano, ma l'invito è lo stesso: investire.
    (Matteo VIncenzoni - ilTempo - 15.09.2009)

    ;)
     
  2. elisabetta

    elisabetta Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    A il Custode piace questo elemento.
  3. il Custode

    il Custode Custode del Forum Membro dello Staff

    Certo che puoi Elisabetta :) Basta che metti il link della fonte, cioè immobilio.

    Una cosa del tipo:

    Codice:
    Fonte: immobilio.it
    [url]http://www.immobilio.it/forum/case-e-il-momento-di-investire-a-roma-t1918.html[/url]
     
  4. bridgette

    bridgette Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    visto che il momento per comprare ....... volendo mettere a reddito del denaro contante, esiste a Roma un mercato di immobili già affittati ? Meglio appartamenti negozi o uffici? Si risparmia effettivamente se si acquista immobili occupati? Le sarei molto grata se volesse fornirmi informazioni in tal senso.
    Bridgette
     
  5. Maurizio Zucchetti

    Maurizio Zucchetti Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    La questione è parecchio complessa, in quanto i parametri da considerare sono molti .... proverò a rispondere "ordinatamente"! :occhi_al_cielo:

    Assolutamente si! Non immenso come quelli sfitti, ma se leggi attentamente nei vari siti e nelle varie proposte delle Agenzie, ne troverai parecchi! Attualmente vien proposta sempre più frequentemente la "nuda proprietà" che, considerazioni etiche a parte, può a volte essere interessante!

    Qui la questione si complica .... mi verrebbe da rispondere "attività commerciali", considerando che in caso di mancato pagamento l'allontanamento del locatario è più veloce, ma le attività di gestione probabilmente sarebbero più onerose ... diciamo che va valutato caso per caso. Per i negozi un'idea ce l'avrei, ma ne andrebbe verificata la fattibilità ... comprare un'attività di ristorazione al dettaglio da dare in gestione .... ammesso che si possa fare il ritorno economico dovrebbe essere realmente interessante!

    Come cifra nuda e cruda puoi considerare fra il 25 ed il 30%, ma devi considerare l'incidenza fiscale, il canone d'affitto percepito, la durata, le spese di gestione .... come ti ho detto la cosa è complessa! :?

    Per la netiquette ed il regolamento qui ci diamo tutti del tu! :ok: :stretta_di_mano:

    ;)
     
  6. bridgette

    bridgette Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    grazie sei stato molto gentile :)
     
  7. teri

    teri Membro Ordinario

    Privato Cittadino
    siete sicuri che i prezzi degli immobili a roma non crollerano io ho notato solo una lieve flessione dei prezzi specialmente nelle zone semicentrali come piazza irniero
     
  8. Maurizio Zucchetti

    Maurizio Zucchetti Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Tanti clienti lamentano lo stesso problema :occhi_al_cielo: ... effettivamente leggendo le richieste della pubblicità immobiliare può sembrare che il tanto citato "ribasso" nella nostra città non ci sia stato!
    Secondo me questa tenuta dei prezzi è soltanto "virtuale" ... la tenuta è delle richieste, perchè tutti i venditori hanno avuto un parente, un amico o un vicino di casa che "un paio d'anni fa ha venduto un'abitazione come la mia ad un prezzo notevolmente superiore alla stima di oggi"!
    Costoro non vogliono rendersi conto che il mercato è completamente diverso, ed è qui che interviene il bravo intermediario, che in corso di trattativa riesce a far assorbire dalle parti il gap di 40-50.000 euro che invariabilmente si presenta fra la richiesta e la prima offerta (per case intorno ai 400.000 euro)! :ok: :D

    ;)
     
  9. gmp

    gmp Membro Storico

    Privato Cittadino
    guarda nel 1995 ho visto crollare il centro storico anche del 70% e il semicentro di pregio del 30%
    quindi direi che gli sconticini del 10% sono proprio poco, come stimolo per tornare a investire...
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina