1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. tadde65

    tadde65 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Vorrei chiedere se stipulare un contratto di comodato d'uso gratuito verbale di un'abitazione ad un'amico in difficoltà, eventuali ispettori comunali o fiscali potrebbero crearmi dei problemi, sapendo che tale contratto non viene registrato. Grazie.
     
  2. studiopci

    studiopci Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Salve, la legge prevede che i contratti di comodato d'uso gratuito debbano essere sempre in forma scritta. Fabrizio
     
  3. Antonello

    Antonello Membro dello Staff Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    .....ed anche registrati, come legge comanda.
     
    A studiopci piace questo elemento.
  4. Pennylove

    Pennylove Membro Assiduo

    Privato Cittadino
    Scusami, Fabrizio, sono la solita rompiscatole, ma il comodato, ai sensi dell’art. 1350 del cod. civ. (Atti che devono farsi per iscritto), non rientra tra i contratti per i quali è richiesta la forma scritta, pena nullità e la Finanziaria 2005 (art. 1, co. 346 della legge 311/2004) fa riferimento ai soli contratti di locazione. Nulla vieta che il contratto di comodato possa essere verbale, imperniato su un semplice accordo tra le parti basato sulla parola, benché la forma scritta sia preferibile per evitare possibili contestazioni sempre dietro l’angolo (verba volant...).

    Il contratto di comodato verbale non è compreso tra i contratti verbali da sottoporre a registrazione (art. 3, co. 1 del TUIR): il contratto di comodato è soggetto all’obbligo di registrazione solo in caso di enunciazione in altri atti.

    Solo in presenza di contratto di comodato in forma scritta scatta l’obbligo di registrazione in misura fissa, pari a 200 euro (TUIR, art. 5, co. 4, Tariffa, Parte prima).
     
  5. tadde65

    tadde65 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Salve. Ringrazio tutti per le risposte, ma noto che sono discordanti. Come mi devo regolare?
     
  6. od1n0

    od1n0 Membro Senior

    Privato Cittadino
    Se e' scritto hai tempo 20 giorni per registrarlo.
    Se non lo registri dovrai anche comunicare la cessione di fabbricato entro 48 ore se superiore ad un mese all'autorità di pubblica sicurezza.
    Se e' extracomunitario dovrai fare la comunicazione anche se lo registri.
    Poi c'e' il discorso tarsu o tares che sia per quel che riguarda il comune.
    E' consigliabile farlo scritto anche se purtroppo costerà 200 euro alla faccia della gratuità.........
     
    Ultima modifica: 26 Marzo 2014
  7. topcasa

    topcasa Membro Storico

    Agente Immobiliare
    30 giorni non 20[DOUBLEPOST=1395866348,1395866291][/DOUBLEPOST]i 20 giorni sono per i compromessi
     
  8. od1n0

    od1n0 Membro Senior

    Privato Cittadino

    I 20 sono per tutti gli atti soggetti alla registrazione in termine fisso fra cui i contratti di comodato a norma dell'articolo 13 dpr 131 1986 comma 1.

    Art. 13
    Termini per la richiesta di registrazione.

    1. La registrazione degli atti che vi sono soggetti in termine fisso deve essere richiesta, salvo quanto disposto dall’articolo 17, comma 3-bis, entro venti giorni dalla data dell’atto se formato in Italia, entro sessanta giorni se formato all’estero.


    I trenta invece sono per le locazioni.
     
    A mosca, Antonello e topcasa piace questo elemento.
  9. topcasa

    topcasa Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Hai ragione tu[DOUBLEPOST=1395902190,1395902140][/DOUBLEPOST]Quindi 200 euro
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina