1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Ralf

    Ralf Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Un'agenzia mi ha proposto un appartamento senza antibagno dicendo che il venditore è disposto a sanare la situazione e possiamo condizionare la proposta d'acquisto all'accatastamento del bagno.
    Posto che la situazione attuale non sarà a norma ma è di mio gradimento, quale di queste soluzioni è preferibile? Se ho capito bene il venditore preferirebbe le prima.

    1)venditore presenta planimetria con antibagno senza fare i lavori e, se viene accatastata, si procede all'acquisto
    2) venditore mette parete di cartongesso, accatasta, io acquisto e demolisco il cartongesso

    Il primo caso presenta il vantaggio di risparmiare un po' per il venditore (quanto?) ma così facendo corre dei rischi. Correrei dei rischi anche io?

    Ovviamente se un domani dovessi vendere mi troverei io ad avere la necessità di mettere la separazione in cartongesso. E se dovessi affittare sarebbe lo stesso?
     
  2. Seya

    Seya Membro Attivo

    Altro Professionista
    il tuo venditore deve contattare un tecnico e chiarire con lui il da farsi, è lui che deve verificare se è possibile rifare la planimetria allo stato attuale, oppure rifare l'antibagno cosi come riportato.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina