1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Maurizio Zucchetti

    Maurizio Zucchetti Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Pattyalt, per (mia) interposta persona ci racconta che:
    ... il problema che ho è il seguente: a fine gennaio vado in agenzia e mi propongono una casa di 111 mq ad € 115.000,00. Mercanteggiando con l'agente scendiamo a 105.000,00. mi fa registrare il compromesso e dice che la scheda immobile che mi ha dato non occorre sia registrata.. nella scheda immobile c'è scritta non conformità urbanistica ma io avevo specificato che all'atto la volevo a posto sotto ogni punto di vista perché era un investimento per la vita e non volevo avere problemi dopo per cose che non avevo fatto io.
    Il 16 febbraio firmiamo l'assegno da € 5.000,00 ai venditori così da dare l'adesione formale e già il giorno prima avevo chiesto all'agente di prepararmi tutte le carte per andare in banca che dovevo fare il mutuo e ho chiesto in quella sede che la planimetria venisse aggiornata e sistemata anche urbanisticamente. L'agente mi risponde che basta al catasto e che le case sono tutte così. io non convinta insisto sulla sistemazione urbanistica mentre lui dice che si sistema tutto facendo una dichiarazione (da parte dei venditori che hanno acquistato dalla famiglia di lei nel 2003) che i lavori mai condonati sono intervenuti prima del 1° settembre 1967.... ma se la planimetria era dell'ottobre '68.... come posso dichiarare di sapere che quando i genitori della signora hanno fatto i lavori se lei aveva circa un anno e la planimetria precedente era del '68 ???
    La banca mi ha fatto opposizione perché dice che se nella visura c'è scritto ampliamento vogliono le autorizzazioni che io non ho e le chiedo all'agente che mi fa portare in banca la suddetta dichiarazione ad opera dei venditori.. la banca ovviamente resta in attesa della sanatoria dell'ampliamento e quindi visto che l'agente non sapeva che pesci prendere ho incaricato un tecnico di fiducia per vedere di sistemare la cosa perché non è assolutamente commerciabile un immobile in questo stato. il tecnico dopo 3 gg mi informa che si devono abbattere le opere abusive e ricostituire la vecchia planimetria (e a spese di chi??) per cui chiamo l'agente e lo informo degli sviluppi pertanto lui mi dice di aver informato i venditori e loro non ne vogliono sapere di accollarsi queste spese, per cui se voglio la casa spetta a me sobbarcarmi i costi con il dubbio se verranno comunque a firmare l'atto definitivo... ora poi mi hanno messa alle strette e quindi o gli do altri 44.000,00 per entrare in casa oppure lascio la casa e perdo i 6.000, già anticipati.. secondo me non è così! il venditore non mi può negare i soldi che gli ho anticipato visto che per sistemare la casa ci voglio circa 15-20 mila € e non so se li recupererò mai visto che se non viene a firmarmi l'atto finale (dopo la sistemazione urbanistica) io sono fregata visto che lui non ha niente da perdere oltre la casa!!
    e in più l'agente vuole la sua parcella del 3 comunque! io sono ad un bivio e non so che fare... vorrei denunciarli entrambi per avermi messa nella situazione che o acquisto la casa (il che non posso farlo fino alla sistemazione urbanistica) o perdo i soldi... senza contare la pratica sospesa in banca che mi costa 800 € e la registrazione del preliminare che mi è costata 300 €... aiutatemi ad uscire da questo casino per favore
     
  2. Maurizio Zucchetti

    Maurizio Zucchetti Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    A mio avviso la prima cosa da fare è riflettere lucidamente senza farsi trascinare dalle emozioni (anche se capisco che non è facile! :fiore:).
    Come dici giustamente lui non ha niente da perdere oltre la casa, ma non mi pare sia poco! A voler essere gentili l'agente si è comportato in modo approssimativo e superficiale, ma non è detto che anche lui non possa essere chiamato a rispondere di quello che ha fatto. :fico:
    A questo punto sarebbe opportuno che, togliendo ogni riferimento a dati "sensibili", tu postassi in questa discussione tutti i documenti che hai firmato, in modo che tutta l'esperienza e la sagacia degli utenti del forum (che, ti assicuro, è notevole) possa scatenarsi per aiutarti! :ok:
    Se hai problemi allega il file alla nostra conversazione privata, che ci penso io! :stretta_di_mano:
     
  3. Silvio Luise

    Silvio Luise Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    ....direi che e' indispensabile leggere i documenti sottoscritti vista la confusione . Ritengo pero' di evidenziare come molto spesso si accomuni la figura del mediatore a quella del venditore ( mi riferisco alla trattativa sul prezzo al punto" mercanteggiando con l'agente ) e questo non e' corretto perché il prezzo di vendita degli immobili non e' arbitrio dell'Agenti Immobiliari
    Credo che tu abbia firmato una proposta di acquisto e se e' stata redata con l'approssimazione descritta ( per quel che si intuisce ) avrai sicuramente di che appellarti per renderla nulla.
     
  4. marcellogall

    marcellogall Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    Se il venditore e l'AI non riconoscono la loro responsabilità non vedo altra soluzione che ricorrere ad un legale esperto.
    Prova ad inviare una raccomandata con A.R. ad entrambi specificando la tua intenzione di non cedere e dando loro 10 giorni per una risposta soddisfacente.
    Avvisali che in caso contrario ricorrerai alle vie giudiziarie.
    Sanno di essere in torto e se hanno un briciolo di barlume si daranno da fare per una soluzione a te favorevole.
     
    A ccc1956 piace questo elemento.
  5. pattyalt

    pattyalt Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    ho firmato una proposta d'acquisto quello si, regolarmente registrata dalla sottoscritta (mi avevano chiesto più soldi!!!) perché dovevo pagare le spese da parte... mi chiedo ma in quel 3% cos'è compreso allora? possibile che per mettere in contatto 2 persone si possa prendere il 3% da entrambe?
     
  6. pattyalt

    pattyalt Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    mi continuano a ripetere che qui sono tutte così soprattutto al mio rione ma io ho paura di xdere soldi e casa e oggi dietro consiglio di mio zio mi incontro con un legale per vedere il da farsi... il notaio mi ha proposto il preliminare regolarmente registrato. il venditore mi ha proposto o gli 50 mila x entrare in casa subito o lascio e perdo i 5 mila... ma come faccio a darglieli? dopo come faccio a recuperarli?
     
  7. jhonny

    jhonny Membro Attivo

    Amministratore di Condominio
    ciao,
    scusami ma devi subito inviare un a.r da parte del tuo legale dove richiama l attenzione all' agente immobiliare il quale ha messo in vendita un immobile con problematiche delle quali lui stesso non era in grado di risolvere ne prima ne dopo e superficialmente se ne è fregato(nella proposta hai fatto scrivere qualcosa inerente alla scheda hai messo qualche postilla??),ulteriore consiglio non farti spaventare dai costi tu sei dalla parte della ragione,il gioco sta nel far non caderci
     
    A ccc1956 piace questo elemento.
  8. pattyalt

    pattyalt Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    lui dice che le case qui sono tutte così. nella scheda immobile sapevamo della non conformità ma volendo fare il mutuo ho chiesto venisse sistemata e vista l'incompetenza dimostrata mi sono rivolta la mio tecnico di fiducia e visto che nemmeno di questo ero convinta x la sistemazione (20 mila).. "il venditore non ha interesse a sistemarla e la vende così com'è" ha detto l'agente e mi hannno prospettato o la rescissione o 50 mila di acconto x entrare subito in casa... ma su cosa? io non posso nemmeno volendo fare i lavori perché non ho i titoli e spendere 20 mila € in più è una pazzia seppur ancora conveniente.. ho chiesto a mio zio che mi ha fatto rivolgere al suo amico legale.. speriamo bene
     
  9. ccc1956

    ccc1956 Membro Senior

    Altro Professionista
    quando leggo di queste cose mi cadono le braccia. quanta superficialita' e scorrettezza da parte di molti, venditore in primis, agente subito dopo.
    allora tu acquirente stai vivendo la peggior delle ipotesi di una compravendita immobliare.
    l'immobile non e' urbanistacamente a posto e probabilmente non lo sara' al rogito
    ma a decorrere dal 1° luglio 2010, gli atti pubblici e le scritture private autenticate tra vivi aventi ad oggetto il trasferimento, la costituzione o lo scioglimento di comunione di diritti reali su fabbricati già esistenti, ad esclusione dei diritti reali di garanzia, devono contenere, per le unità immobiliari urbane, a pena di nullità:

    a) l'identificazione catastale;
    b) il riferimento alle planimetrie depositate in Catasto;
    c) la dichiarazione, resa in atti dagli intestatari, della conformità allo stato di fatto dei dati catastali e delle planimetrie. La predetta dichiarazione può essere sostituita da un’attestazione di conformità rilasciata da un tecnico abilitato alla presentazione degli atti di aggiornamento catastale.
    inoltre, è prescritto che, prima della stipula, il notaio debba individuare gli intestatari catastali e debba verificare la loro conformità con le risultanze dei registri immobiliari.

    Si tratta di requisiti prescritti a pena di nullità dell'atto, pertanto, qualora mancasse anche soltanto uno di essi, l'atto sarebbe incapace di produrre qualsivoglia effetto nell'ordinamento giuridico.
    quindi??
    Quim nel tuo caso o il venditore mette a posto entro il rogito o diventa inadempiente.
    purtroppo ci vuole un avvocato.

    ah..............quante volte ho consigliato di far fare i controlli da un geometra o tecnico di fiducia o geometra prima, prima, prima, prima di firmare una proposta/PRELIMINARE.
    sarebbero saltate fuori queste magagne e tu non ti ritroveresti in questa situazione perche' saresti scappata a gambe levate.
     
    A Sim e Stefo piace questo messaggio.
  10. ccc1956

    ccc1956 Membro Senior

    Altro Professionista
    preliminare trascritto dal notaio , la registrazione e' un'altra cosa.
     
  11. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Tenere duro e non farsi intimidire.

    Segui le vie legali , o quantomeno iniziale ( a volte basta una lettera ben fatta dall'avvocato), perchè la legge è dalla tua parte.

    E' vero che ci sono una sacco di immobili non in regola rispetto alla sventurata legge del 2010 sulla conformità, ma quando ci sono i mutui di mezzo non si possono acquistare, nemmeno se si è d'accordo ad accettare l'abuso.

    E stendiamo un velo pietoso sui comuni che non hanno la spina dorsale per rendere la vita vivibile a chi li vota sul proprio territorio e, a volte, possiede una casa insanabile a sua insaputa....
     
  12. ccc1956

    ccc1956 Membro Senior

    Altro Professionista

    Certo che oltre alla legge del 2010 sulla conformita' e la sentenza sul preliminare del preliminare e la crisi del mercato immobiliare.............e' vita dura per la categoria.:shock:
     
  13. Sim

    Sim Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Abbastanza!

    Proprio in questi giorni sto combattendo con un casino creato dal "nobile" catasto di Roma: ha preso una via, l'ha "rigirata", rinumerata, incrociato le planimetrie.... un incubo! Il proprietario di x, catastalmente è proprietario di y!! E il venditore a sue spese dovrà rettificare l'errore di altri.
     
  14. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Quando (e se) cominceranno a pagare loro per gli errori inconcepibili che fanno, vedrai che di errori ce ne saranno di meno...


    Assolutamente si, ma anche per i venditori....
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina