1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. slucidi

    slucidi Membro Attivo

    Altro Professionista
    Agli agenti immobiliari chiedo:
    quando un immobile è vuoto o non abitato ed il cliente è disponibile a consegnarvi le chiavi per le visite .... quale tipo di clausola fate firmare ai clienti per tutelare entrambe le parti ?

    Grazie
     
  2. Alessandro Frisoli

    Alessandro Frisoli Fondatore

    Agente Immobiliare
    Un modulo di consegna chiavi che ti inventi tu, una ricevuta insomma, dove specifichi quello che ti sta dando relativo all'immobile ecc ecc.. Poi quando gli restituirai le chiavi farai firmare una riconsegna chiavi, in virtù della precedente ricevuta
     
  3. slucidi

    slucidi Membro Attivo

    Altro Professionista
    Mi sembra una forma un pò semplicistica.... anche se sicuramente la più comune.

    La consegna delle chiavi implica la custodia dell'immobile pertanto, potrebbe essere opportuno specificare le responsabilità, non credi ?
     
  4. Alessandro Frisoli

    Alessandro Frisoli Fondatore

    Agente Immobiliare
    Benissimo, basta scriverlo " l'agente immobiliare diviene anche custode dell'immobile" ma il proprietario mi giura che non ci sono altre copie in giro, e che nemmeno lui ne ha una.
     
    A Bagudi piace questo elemento.
  5. slucidi

    slucidi Membro Attivo

    Altro Professionista
    una domanda, e se accade un imprevisto... ? esempi: c'è stato un furto / un rubinetto rimane aperto allagando il piano inferiore / è cascato un vaso dal terrazzo ecc... (perchè non può succedere ?) :confuso:
    Quali sono le conseguenze:
    - se il proprietario dichiara che le chiavi ce le abbiamo solo noi ?
    - oppure se le chiavi ce le abbiamo entrambi ?

    ...
     
  6. Alessandro Frisoli

    Alessandro Frisoli Fondatore

    Agente Immobiliare
    Se ce le ho solo io possono dire che è colpa mia

    se non ce le ho solo io... beh non è colpa mia, o quanto meno, non è solo colpa mia
     
    A STUDIOMINUCCI piace questo elemento.
  7. slucidi

    slucidi Membro Attivo

    Altro Professionista
    allora forse è il caso di scrivere qualcosa di più invece di "con la presente Tizio consegna le chiavi a Caio" ... questo è il motivi della mia domanda iniziale. Condividere l'uso di una formulazione diversa ... se a qualcuno è già capitato di usarla.
     
  8. Alessandro Frisoli

    Alessandro Frisoli Fondatore

    Agente Immobiliare
    Secondo me il problema non esiste, a sta stregua dovresti stipulare una polizza assicurativa per ogni immobile di cui hai le chiavi.

    Una ricevuta per me è più che sufficiente, poi per carità, posso anche essere in errore, vediamo se ci sono altri commenti
     
  9. Elena

    Elena Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    .. a me spesso capita di prendere in cosegna le chiavi di un immobile, solitamente vuoto, ma anche di immobili arredati e non abitati e scrivo semplicemente nell'incarico che prendo in custodia le chiavi al solo scopo di eseguire gli appuntamenti...
    in genere chi consegna le chiavi da fiducia all'agente immobiliare e poi spetta all'agente immobiliare dimostrare che la fiducia è stata ben riposta.. quindi non apro rubinetti, e se capita (perchè accade che un cliente voglia verificare che gli impianti siano funzionanti) mi accerto che venga anche richiuso, piuttosto che se apro una finestra faccio lo stesso (cioè verifico che venga richiusa e chiudo le imposte o tapparelle che siano)... e raramente i vasi cadono da soli...
    se nell'alloggio si verifica un danno di chi è la colpa? Verificata la causa del danno se ritengo che sia stata per mia negligenza (mai accaduto in 20 anni di professione) trovo l'accordo... e se c'è tra di noi qualche agente immobiliare un pò distratto suggerisco caldamente, come ben dice Alessandro di farsi una polizza... potrebbe essere sufficiente una polizza personale per eventuali danni (materiali) legati nella professione anzichè tante quanti sono gli immobili in gestione..
    In genere quando prendo in consegna un immobile eseguo (se si riesce insieme al proprietario) un'ispezione dello stato del luogo dando il feedback alla proprietà (se assente) dell'esito del mio sopralluogo... il tutto sempre verbalmente; finora questa mia modalità ha sempre funzionato e non è mai stata ragione di astio o di reticenza nel lasciarmi le chiavi di casa.. qualora, nel corso della vendita o locazione, riscontro dei problemi sopravvenuti, avvertendo prontamente la proprietà, solitamente, provvede a risolverli.. in definitiva partendo dal presupposto che siamo tutti in buona fede e che possono verificarsi dei problemi faccio prevalere il buonsenso..
    ..se ci sono all'interno oggetti dichiaratamente di valore evito di prendere le chiavi ed organizzo gli appuntamenti in presenza del proprietario o di persona di sua fiducia (a cui lui lascia le chiavi)..
    mi è accaduto, circa tre anni fa, vendendo una mansarda (vuota) che in una settimana di piogge intense e vento forte si era allagata due volte a causa di un velux (con chiusura difettosa e del quale il proprietario non solo era a conoscenza, me l'aveva comunicato e di prestare attenzione) in quel caso, quando c'è stato l'allagamento ha preso atto senza alcuna ritorsione nei miei confronti.. la morale la responsabilità era sua se il serramento aveva un cattivo funzionamento.. altra morale se c'è tra le parti rispetto fiducia e consapevolezza delle rispettive responsabilità basta ancora (anche se vale sempre per meno gente) la parola e la stretta di mano; è il mio punto di vista..
    ..altro caso è invece la consegna della chiavi a terze persone (acquirente prima del rogito piuttosto che impresa che esegue i lavori di ristrutturazione nel mentre), dove se la proprietà mi autorizza a consegnare le chiavi faccio sottocrivere opportunemente una dichiarazione ben strutturata e argomentata di manleva nei miei confronti e nei confronti del propeitario...
     
    A Limpida, Bagudi, m.barelli e ad altre 3 persone piace questo elemento.
  10. slucidi

    slucidi Membro Attivo

    Altro Professionista
    Grazie Elena, un argomentazione di ferro. Condivido tutto,
    :D la fiducia è sicuramente un elemento fondamentale nel rapporto professionsta-cliente.
     
  11. STUDIOMINUCCI

    STUDIOMINUCCI Membro Assiduo

    Amministratore di Condominio
    No: la consegna delle chiavi a chi (come ha ben specificato Elena) le userà soltanto per l'accesso in eventuali sopralluoghi con clienti, e solo per far loro visionare l'immobile, non determina quella "signoria di fatto" sull'immobile che può far sorgere obblighi di custodia.
    In pratica : la ricevuta di cui parla Elena è ...praticamente perfetta, secondo me, proprio perchè circoscrive in modo puntuale la ragione per la quale si detiene...una copia delle chiavi (fra chissà quante, e per una funzione limitatissima, peraltro) .
     
    A Alessandro Frisoli piace questo elemento.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina