1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. alupini

    alupini Membro Ordinario

    Privato Cittadino
    Salve a tutti, vorrei un consiglio.
    Il prossimo anno acquisterò un appartamento.
    Per saldare l'immobile, oltre alla vendita del mio immobile, vorrei accendere un mutuo di circa 60000 euro. La casa l'ho pagata 168000 e credo che il valore omi sia almeno di 140000.
    Il discorso è che sono monoreddito e non ho possibilità di avvalermi di garante.
    Il mio reddito mensile è di almeno 1800 euro per tredici mensilità, anche se ho comunque una parte variabile di stipendio tale che spesso esso sia circa di 2000 euro.
    Vorrei stare su una rata inferiore ai 350 euro.
    Non ho altri finanziamenti in corso ed anche l'attuale mutuo sull'immobile messo in vendita l'ho sempre pagato regolarmente, anzi l'ho parzialmente estinto in anticipo di 61800 euro (su un totale erogato nel 2008 di 77100).
    Secondo voi potrebbero esserci problemi nell'erogazione ?
     
    Ultima modifica di un moderatore: 24 Novembre 2014
  2. ingelman

    ingelman Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Ciao alupini
    Premetto che sono un Agente Immobiliare e non un mediatore creditizio anche se noi AI nel svolgere la nostra professione di mutui ne vediamo molti anche nelle fasi istruttorie in quanto dalll'esito delle stesse si decide anche il buon fine di alcune trattative.
    (da disposizioni di legge a noi AI è concesso solo di parlare di mutui e non proporre prodotti o intermediare in tal senso)
    la precisazione èra d'obbligio per non creare malintesi.

    Riferendomi al tuo quesito dalla mia esperienza diretta di grossi problemi non ne vedo, anche se è bene con le banche mantenere la goista prudenza.
    Da ciò che scrivi sei un buon cliente che ha sempre pagato regolarmente addirittura abbattendo il capitale residuo del tuo mutuo, quindi hai uno storico buono, anche l'importo che chiedi è congruo anzi ottimo riferito al rapporto LTV (Mutuo richiesto/valore dell'immobile), stesso dicasi per il rapporto rata reddito.

    Unico neo il monoreddito e la mancanza di garanti
    (dando per scontata la solidità del tuo datore di lavoro) vedrai che ti obbligheranno a stipulare una polizza assicurativa che copre i rischi di premorienza e perdita del lavoro da parte del mutuatario ...
    datti una grattatina o fai altre operazioni di rito :D


    Probabilmente sarebbe consigliabile continuare il rapporto con lo stesso Istituto con il quale hai il mutuo in essere.
     
  3. alupini

    alupini Membro Ordinario

    Privato Cittadino
    Ciao, innanzitutto grazie per la risposta !
    Sì, lavoro a tempo indeterminato da 10 anni presso una grande azienda ex statale ed ora privata.
    Quanto all'assicurazione, immagino me la chideranno.
    Attualmente ho il mutuo con ing, se penso che nel 2008 me lo concessero con rata di 600 euro a parità di condizioni ( monoreddito con moglie a carico) ed ho addirittura abbassato tale rata a 100 euro mensili... però so benissimo che i tempi sono cambiati... il dubbio era proprio se prima di contattare eventualmente un mediatore creditizio, avrei potuto fare una telefonata informativa ad ing.
    Proverò a contattarli in modo da regolarmi su quanto posso abbassare il prezzo di vendita della mia casa attuale :fico:
     
    A Bagudi e ingelman piace questo messaggio.
  4. ingelman

    ingelman Membro Storico

    Agente Immobiliare
    saggia decisione
     
    A alupini piace questo elemento.
  5. eldic

    eldic Membro Senior

    Privato Cittadino
    se non è cambiato di recente (potrebbe...) per il calcolo del reddito viene considerato lo stipendio effettivo, comprendendo anche quote variabili.
    in questi casi solitamente il conto del reddito viene fatto sul cud e non sulla busta paga.

    circa il nuovo finanziamento è altamente probabile che ti verrà proposto un nuovo mutuo più alto di quello che ti serve e di importo tale da estinguere quello vecchio e lasciarti la liquidità necessaria per il nuovo acquisto.

    sulla base di quanto sopra dovresti fare i tuoi conti.
    diciamo che se la cifra totale richiesta rimane sotto il 60% del valore del nuovo immobile e il rapporto rata/reddito non è superiore al 30% del tuo stipendio non dovresti avere grandi problemi.

    il consiglio di interpellare prima la banca attuale è senz'altro da seguire, secondo me.
     
  6. alupini

    alupini Membro Ordinario

    Privato Cittadino
    Ciao,
    ho contattato l'attuale banca e mi hanno detto che addirittura per loro sarebbe fattibile (con monoreddito e senza garante né assicurazione obbligatoria) addirittura un fisso a 15 anni; però siccome ho detto che volevo stare sui 300 di rata mi hanno proposto un fisso rivedibile ogni 5 perché si può fare anche a 20 o 25 anni.
    Nella telefonata ho sfruttato i vostri consigli, facendo appunto notare che ho sempre pagato regolarmente le rate e che addirittura ho estinto in anticipo gran parte del debito residuo.
    Per quanto riguarda lo stipendio, è uno scrupolo mio: metti che un domani quell'indennità variabile dovesse sparire... non voglio correre rischi; quanto al mio attuale mutuo, restano attualmente 8400 euri (e 8 anni e mezzo): io ho fatto conto di estinguerlo in toto quando mi verrà dato l'anticipo per la vendita della mia casa.

    Grazie ancora dei consigli !
     
  7. eldic

    eldic Membro Senior

    Privato Cittadino
    ad averce avuta 10 anni fa di gente prudente e oculata come te, molto probabilmente il mercato immobiliare non sarebbe in questa situazione...

    in bocca al lupo, anche se non credo ti saranno necessari gli auguri ;)
     
    A alupini e Bagudi piace questo messaggio.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina