1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Studio CR

    Studio CR Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    devo formulare un contratto di locazione di un box che però è accatastato come deposito, il contratto dev'essere per forza 6+6?
     
  2. Sim

    Sim Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Ciao, non c'è bisogno. Trattasi dei contratti ad uso diverso: lo puoi fare di un solo anno tacitamente rinnovabile specificando che l'immobile verrà locato e destinato come uso box auto.
     
  3. Studio CR

    Studio CR Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    ma i contratti ad uso diverso non sono poi i contratti ad uso commerciale quindi 6+6 o addirittura per determinate attività 9+9?
     
  4. enrikon

    enrikon Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Per i box o posti auto non ci sono dei contratti tipo a cui attenersi; puoi fare anche un contratto di un solo mese rinnovabile ad libitum. L'unico dubbio che ho è che se la categoria non è C/6 potrebbero farti obiezioni.
     
    A Sim e Umberto Granducato piace questo messaggio.
  5. Studio CR

    Studio CR Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    infatti, è accatastato come vano deposito C/2..
     
  6. enrikon

    enrikon Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Magari non ci saranno problemi, è solo un dubbio che ho.
     
  7. Studio CR

    Studio CR Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    eh ma il problema è sorto anche a me, quindi siamo già in due, e non posso permettermi di fargli firmare un contratto dicendo che è valido per un anno, poi arrivare all'ufficio registro, che in base alla luna dell'impiegato dice si o no...
    ti immagini la faccia dei clienti se poi dicessi: " signori abbiamo sbagliato, il contratto è da farsi di 6 anni + 6"?
     
  8. enrikon

    enrikon Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Il vero problema secondo me non è l'ufficio del registro quanto piuttosto il rischio che il conduttore lo utilizzi realmente come magazzino e poi, in virtù di uno stato di fatto, richieda il 6+6.
    Ipotesi lontana ma - ritengo - possibile.
     
  9. Abakab

    Abakab Ospite

  10. enrikon

    enrikon Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Non sono assolutamente d'accordo dove dice che il contratto per box è sempre annuale. Lo puoi far durare quanto ti pare. Non ci sono limiti.
     
  11. Abakab

    Abakab Ospite

    Ok ma per il C2 ..
    Trattandosi di un magazzino e non di un commerciale puoi anche fare un contratto annuale con rinnovo tacito.
    Se chi lo affitta non è imprenditore commerciale
    .. ma non trovo riscontri legislativi
     
    A Umberto Granducato piace questo elemento.
  12. enrikon

    enrikon Membro Senior

    Agente Immobiliare
    L'avevo sentito dire anch'io. In effetti se affitti una cantina al tuo vicino di casa mica sarai costretto a fare un 6+6. In quel caso se sei libero sei libero. Potresti fare un anno come un mese. Chi te lo impedisce?
     
  13. Studio CR

    Studio CR Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    quindi ragazzi?! che faccio?!:disappunto: poi in realtà lo userà come box!
    non avete un riscontro legislativo? io non ho trovato nulla..
     
  14. enrikon

    enrikon Membro Senior

    Agente Immobiliare
    A questo punto se è C/2 direi che puoi andare tranquillo.
     
    A Sim piace questo elemento.
  15. Abakab

    Abakab Ospite

    In effetti non si tratta di locazione commerciale ... lo farei di un anno.
     
  16. Studio CR

    Studio CR Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    tranquilla....:p
    ok... vada per un anno!
     
  17. Bastimento

    Bastimento Membro Storico

    Privato Cittadino
    Domanda: se non classificato C6, l'AdE che oggi ingloba anche il catasto, non ha niente da ridire? Potrebbe richiedere la variazione catastale per cambio di destinazione d'uso? Forse no essendo una variazione non permanente? Probabilmente se le tariffe si equivalgono quanto sopra in pratica non succede?
     
  18. Sim

    Sim Membro Senior

    Agente Immobiliare
    I contratti che ho fatto io non hanno avuto problemi di registrazione. Erano dei locali C/2.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina