1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. riccardo1963

    riccardo1963 Membro Junior

    Altro Professionista
    salve,
    ad una coppia, per esigenze di lavoro (lavorano nei comuni limitrofi), vorrei affittare un piccolo appartamento di mia proprietà. Ho una serie di dubbi:
    1. posso affittare con un contratto transitorio ?
    2. le motivazioni che vanno riportate nel modello devono riguardare tanto il proprietario che gli affittuari ? e vanno giustificate da apposita documentazione cartacea ?
    3. registrando il contratto all'agenzia delle entrate, come contratto ordinario, a cosa corrisponde l'imposta di bollo ? Come si calcola ?
    4. nei vari facsimile del contratto, è riportato "il certificato di collaudo ed il certificato energetico". non avendo il certificato energetico, devo obbligatoriamente far certificare l'appartamento da qualche tecnico ?
    5. il modello di fac simile va seguito pari passo, oppure posso modificarlo inserendo/eliminando gli articoli che ritengo inutili ?

    Grazie in anticipo a chi vorrà risolvere questi dubbi.
    ciao
     
  2. Limpida

    Limpida Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Il contratto transitorio può essere stipulato solo in presenza di necessità transitorie di proprietario e inquilino, da esplicitare nel contratto. La durata varia da uno a 18 mesi.
    Nelle aeree ad alta tensione abitativa, il canone é lo stesso di quello stabilito per i contratti concordati con un aumento del 20%; Negli altri Comuni invece, il canone é libero.
    Non ci sono agevolazioni fiscali.
    Domada n.2 : la motivazione della transitorietà può riguardare anche uno solo.
    Domanda n.3: - Cosa intendi per contratto ordinario?
    Domanda n.4: per la certificazione energetica devi vedere la normativa della tua Regione.
    Domanda n.5: Al modello predisposto non devi né eliminare e né modificare gli articoli che ritieni inutili.
    Ricordati che 90 giorni prima della scadenza, devi inviare una raccomandata per confermare la transitorietà dell'evento, in caso contrario il contratto si intende ricondotto alla durata prevista dall'art.2 comma 1 della legge 431/98 cioé 4+4.
     
    A Graf e Sim piace questo messaggio.
  3. robi

    robi Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    [QUOTE]Nelle aeree ad alta tensione abitativa, il canone é lo stesso di quello stabilito per i contratti concordati con un aumento del 20%;[/QUOTE].
    Questa cosa non la sapevo proprio. Riesci a darmi un riferimento normativo, solo per poterlo dimostrare ai miei Clienti. Grazie fin d'ora. Robi
     
  4. Limpida

    Limpida Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Lo sapevo che mi toccava lavorare!:risata:

    D.M. 30-12-2002
    Criteri generali per la realizzazione degli accordi da definire in sede locale per la stipula dei contratti di
    locazione agevolati ai sensi dell'art. 2, comma 3, della L. 9 dicembre 1998, n. 431, nonché dei contratti di
    locazione transitori e dei contratti di locazione per studenti universitari ai sensi dell'art. 5, commi 1, 2 e 3,
    della stessa legge.
    P ubblicato nella Gazz. Uff. 11 aprile 2003, n. 85, S.O .
     
    A robi piace questo elemento.
  5. robi

    robi Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Grazie mille!
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina