1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. Valente Yuriy

    Valente Yuriy Ospite

    Ciao ragazzi. Ho una domanda da farvi. Conviene provare a fare procacciatore immobiliare occasionale? Ho un lavoro fisso (in hotel), ma visto che parlo lingue stranieri volevo provare a buttarmi nel settore immobiliare. Senza lasciare il lavoro ovviamente. Vorrei capire quali sono le possibilità? Se conviene? E se veramente ci sono cosi tanti clienti stranieri (russi sopratutto) che vogliono investire nel nostro bel paese. Grazie
     
  2. Zoldan

    Zoldan Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Occasionale non vuol dire che lo puoi fare ad occasione, significa massimo, se ben ricordo una volta l'anno. Ti basta? io farei il portiere.
     
  3. ecataldi

    ecataldi Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Non è male sfruttare la tua conoscenza delle lingue per dialogare con potenziali clienti che vogliono fare investimenti in Italia, ma poi conosci il settore immobiliare, gli immobili in vendita, il prezzo, leggi e regolamenti urbanistici e le procedure per la conclusione della compravendita?
    Inoltre ti ricordo che l'esercizio abusivo della professione di mediatore viene punito pesantemente dalla legge.
    Un consiglio che ti posso dare è quello di collaborare con un professionista immobiliare a te vicino, il quale, con il tuo aiuto potrà portare a conclusione le compravendite con investitori stranieri e da lui potrai pretendere un compenso per le tue competenze professionali.
     
    A eldic piace questo elemento.
  4. dormiente

    dormiente Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    Non sono d'accordo, sul " pretendere". Le competenze professionali con gli stranieri necessitano di traduttori iscritti in tribunale.
     
    A Rosa1968 piace questo elemento.
  5. ecataldi

    ecataldi Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Ahi... non ho chiesto alla badante russa di mia nonna se era iscritta in tribunale prima di scambiare due chiacchiere con dei compratori! E' chiaro che in seguito il notaio si è avvalso di professionisti per redigere l'atto e farsi assistere.
     
    A eldic piace questo elemento.
  6. CheCasa!

    CheCasa! Membro Senior

    Agente Immobiliare
    No, dormiente, non è necessario.
    Te lo dico per esperienza personale (quest'anno ho venduto diverse casa a degli stranieri).
    Certamente non è necessaria l'iscrizione in tribunale per il lavoro di assistenza in un'agenzia: traduzione di annunci immobiliari, accompagnamento del cliente durante le visite....
    All'atto del rogito, qualora il traduttore non sia iscritto in tribunale, può effettuare il giuramento di rito all'interno dell'atto stesso senza necessità di iscrizione in tribunale.
     
  7. dormiente

    dormiente Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    Ok Ecataldi, non mi parlare di competenze professionali!
     
  8. dormiente

    dormiente Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    ciao dolce casa checasa:risata:, mi riferivo a ciò che ha riportato ecataldi.
    Fa l'Assistenza in agenzia o lavora in hotel?
    Fa il traduttore?
    Se fa il traduttore tanto per fare due chiacchere e non certo per concludere un atto di compravendita va bene anche un poliglotta ma pretendere un compenso mi sembra un po' eccessivo.
     
  9. ecataldi

    ecataldi Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Va bene, ho usato un termine sbagliato... dico meglio "conoscenza delle lingue". Però dammi atto che a tutti noi torna utile chi ci porta una segnalazione o magari un cliente straniero pronto ad acquistare!
     
    A dormiente piace questo elemento.
  10. dormiente

    dormiente Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    Chiarisco, mi torna utile se l'idraulico o l'edicolante o il fattorino di un hotel che parla russo, mi segnala un proprietario che vuole vendere o affittare, magari ci scambiamo dei favori a vicenda ma è morta lì.
    Il vero traduttore è una figura che io non sottovaluterei, l'acquirente straniero che non conosce la nostra lingua ha bisogno di essere maggiormente tutelato, noi dobbiamo avere la sicurezza che l'acquirente capisca quello che firma e per questo necessita la presenza di un traduttore. Non mi fiderei mai di un traduttore qualsiasi, con uno giurato sto tranquillo.
     
    A Rosa1968 e CheCasa! piace questo messaggio.
  11. CheCasa!

    CheCasa! Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Dalle nostre parti le compravendite con gli stranieri sono presenti.
    Tedeschi, Belgi e molti Russi, visto che l'areoporto di Rimini è collegato direttamente con Mosca.
    In particolare, secondo me, il cliente Russo ha un modo tutto suo di relazionarsi e ritiene indispensabile lavorare con i suoi referenti. Normalmente non mi chiede un euro di sconto ma ritiene di potermi contattare alle 11 di sera se una lampadina della lavanderia non si accende.
    I referenti della comunità russa, che stanziano qui da noi, fanno un po' questo. Si mettono a completa disposizione perchè conoscono bene la mentalità. Li vanno a prendere all'areoporto, se li spupazzano un po' dappertutto, seguono tutta una serie di necessità collegate all'acquisto che spesso noi non abbiamo il tempo (o la voglia :)) di fare.
    Per questo "contributo", che non è affatto così limitato, io sono ben disposto a riconoscere una discreta remunerazione.
     
    A Bagudi, eldic, Rosa1968 e 1 altro utente piace questo messaggio.
  12. ecataldi

    ecataldi Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Concordo con te CheCasa... bisogna essere un po' riconoscenti!
     
  13. dormiente

    dormiente Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    Tu ai russi paghi un servizio, è diverso.
     
  14. Valente Yuriy

    Valente Yuriy Ospite


    Un consiglio che ti posso dare è quello di collaborare con un professionista immobiliare a te vicino, il quale, con il tuo aiuto potrà portare a conclusione le compravendite con investitori stranieri e da lui potrai pretendere un compenso per le tue competenze professionali.
    [/quote]

    Beh, proprio questo vorrei fare. Ma poi dopo quel ricompenso famoso come lo mettiamo? Sempre una notula, lettera raccomandata a/r ecc?[DOUBLEPOST=1408730698,1408730466][/DOUBLEPOST]Ma è legale una "collaborazione" del genere?[DOUBLEPOST=1408730784][/DOUBLEPOST]Oppure devo chiedere qualcosa da firmare a quel professionista immobiliare?
     
  15. dormiente

    dormiente Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    Per collaborare dovresti avere l'abilitazione mentre per offrire una tua competenza puoi concordare un corrispettivo naturalmente per iscritto.
     
    Ultima modifica di un moderatore: 25 Agosto 2014
    A Rosa1968 piace questo elemento.
  16. Manlio Carnevale

    Manlio Carnevale Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Visita siti internet russi del settore, metti qualche annuncio e cerca di capire se per te potrebbe essere un' occasione di lavoro part-time..:)
     
    A Valente Yuriy piace questo elemento.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina