• immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

specialist

Membro Storico
Privato Cittadino
Io decisamente procederei con i dissuasori a U con lucchetto, chissenefrega del comune.
Poi se necessario affronterei a viso aperto gli incivili (uno alla volta però). Meglio far capire chiaramente con chi hanno a che fare, piuttosto che dare l'impressione di aver paura.
 

possessore

Membro Assiduo
Privato Cittadino
Io decisamente procederei con i dissuasori a U con lucchetto
E' stato già osservato che i dissuasori a U, in condizioni di scarsa visibilità (notte / nebbia, etc. etc.), se causano sinistri (traduzione: il solito imbranato ci inciampa e si sbriciola un incisivo), gli creano più problemi di quanti gliene risolvano.

Facci inciampare un condomino, in un dissuasore a U, e poi vedrai quante grane legali riesce a piantarti.

Quindi scartali a priori, i dissuasori a U.
 

Roberto Ronchi

Membro Junior
Privato Cittadino
Assolutamente d’accordo! Idem per le catene sotto al metro e senza catarinfrangenti...purtroppo l’unica alternativa valida sono le sbarre elettriche...ma si parla da 1000 in su ( se va bene)
Grazie a tutti!!!
 

possessore

Membro Assiduo
Privato Cittadino
Grazie per avermelo ricordato
Ovviamente non devi pagare in contanti, e devi fare il bonifico per ristrutturazione edilizia, con l'apposita causale. Ormai quasi tutte le banche consentono di farlo anche ON LINE, pensa che persino Poste Italiane, dopo anni di reticenza, s'è adeguata a consentirlo con il servizio B.P.O.L. (Banco Posta On Line).

Il bonifico per ristrutturazione edilizia va fatto sia per pagare l'acconto che per pagare il saldo. Non vale pagare con assegni bancari, assegni postali, assegni vidimati postali, e assegni circolari bancari. Solo bonifici per ristrutturazione edilizia con l'apposita causale che fa riferimento alla Legge.
 

Roberto Ronchi

Membro Junior
Privato Cittadino
Certo ...e’ la solita procedura per gli sgravi fiscali... pero non sapevo che di potessero scaricare anche quelle delle sbarre elettriche
Grazie!!
 

possessore

Membro Assiduo
Privato Cittadino
Nel tuo caso, installare le sbarre è assimilabile ad una manutenzione straordinaria consistente nella recinzione di area privata.

A titolo esemplificativo, rientrano tra queste misure:
• rafforzamento, sostituzione o installazione di cancellate o recinzioni murarie
degli edifici
• apposizione di grate sulle finestre o loro sostituzione
• porte blindate o rinforzate
• apposizione o sostituzione di serrature, lucchetti, catenacci, spioncini
• installazione di rilevatori di apertura e di effrazione sui serramenti
• apposizione di saracinesche
• tapparelle metalliche con bloccaggi
• vetri antisfondamento
• casseforti a muro
• fotocamere o cineprese collegate con centri di vigilanza privati
• apparecchi rilevatori di prevenzione antifurto e relative centraline

Anche sostituire una serratura con una più sicura, è suscettibile di recupero IRPEF 50%!

Allego per comodità la guida ristrutturazioni edilizie, edizione di MAGGIO 2019.
 

Allegati

Roberto Ronchi

Membro Junior
Privato Cittadino
Nel tuo caso, installare le sbarre è assimilabile ad una manutenzione straordinaria consistente nella recinzione di area privata.

A titolo esemplificativo, rientrano tra queste misure:
• rafforzamento, sostituzione o installazione di cancellate o recinzioni murarie
degli edifici
• apposizione di grate sulle finestre o loro sostituzione
• porte blindate o rinforzate
• apposizione o sostituzione di serrature, lucchetti, catenacci, spioncini
• installazione di rilevatori di apertura e di effrazione sui serramenti
• apposizione di saracinesche
• tapparelle metalliche con bloccaggi
• vetri antisfondamento
• casseforti a muro
• fotocamere o cineprese collegate con centri di vigilanza privati
• apparecchi rilevatori di prevenzione antifurto e relative centraline
Grazie1000!!! Che gentile sei stato!
 

specialist

Membro Storico
Privato Cittadino
E' stato già osservato che i dissuasori a U, in condizioni di scarsa visibilità (notte / nebbia, etc. etc.), se causano sinistri (traduzione: il solito imbranato ci inciampa e si sbriciola un incisivo), gli creano più problemi di quanti gliene risolvano.
Facci inciampare un condomino, in un dissuasore a U, e poi vedrai quante grane legali riesce a piantarti.
Quindi scartali a priori, i dissuasori a U.
Non avevo considerato che siamo in Italia, dove se qualcuno si fa male perché è imbranato o imprudente deve essere sempre colpa di qualcun altro.
 

Roberto Ronchi

Membro Junior
Privato Cittadino
Si e’ vero... vergognoso... ma ahime’ i furbetti li trovi ovunque e poi il detto: “ la mamma degli stupidi e’ sempre incinta “ vogliamo parlarne?
 

marco tartari

Membro Attivo
Professionista
Assolutamente d’accordo! Idem per le catene sotto al metro e senza catarinfrangenti...purtroppo l’unica alternativa valida sono le sbarre elettriche...ma si parla da 1000 in su ( se va bene)
Grazie a tutti!!!
k


Se vuoi fargli del male , fai un compromesso di vendita in cui il compratore fa specifico riferimento al posto auto libero, poi invii una raccomandata all’occupatore.

A seguito dell’affare saltato chiedi un congruo risarcimento , vedrai che gli passa la voglia
 

D3rivato

Membro Attivo
Mediatore Creditizio
Infatti, sai che paura.
Vivete in un mondo di fiori e unicorni dove tutto si sistema come volete voi
 

Tobia

Membro Senior
Agente Immobiliare
le abitudini sono dure a morire..

Un mio cliente dopo aver provato dissuasori vari, ha finito per "murare" l'accesso ai suoi posti auto con fitoni in cemento regolamentari in maniera definitiva (cementati a terra).
Ha tenuto i posti bloccati per la bellezza di 9 mesi senza poter parcheggiare anche lui, e per più volte è stato contattato dai carabinieri e dall'avocato del vicino prepotente ma carte alla mano ha sempre restituito al mittente le accuse, anzi adesso tutti nella borgata sanno la storia della corte privata.

Un paio di mesi fa ha rimosso tutto ed ha messo due sbarre elettriche, sembra che anche le cattive abitudini siano state rimosse.
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Ultimi Messaggi sui Profili

Recesso contratto di mediazione
Salve si può recedere da un contratto di mediazione della durata di un anno, ma in 8 mesi neanche l'ombra di un appuntamento?
Balian ha scritto sul profilo di Andrea Gurieri.
ti lascio il mio num se ti servono info su come fare socio di capitale in una immobiliare +39 3348484943 ( contattami prima su WA gentilmente che ho un fuso orario -6 sono in canada )
Alto