1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. ingelman

    ingelman Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Questa mia è una discussione che non avrei mai voluto iniziare e vi spiego perchè.
    Oggi nella pausa pranzo ho ricevuto una visita in Agenzia che non mi sarei mai aspettato in pieno giorno ed in una via tra le più conosciute della Balduina noto quartiere centrale di Roma.
    Dopo un assenza durata non più di 20 minuti sono rientrato con un mio collaboratore e ho avuto la brutta sorpresa di trovare la porta d'accesso del mio ufficio su strada forzata gravemente danneggiata e aperta, la prima cosa che mi salta agli occhi, la più visibile, la mancanza di un gran televisore al plasma che usavamo ( il passato e d'obbligo sig) per la vetrina e la presentazione delle ns offerte immobiliari, poi un po di disordine , cassetti rovistati, un Pc portatile sparito, due macchinette digitali che usiamo (usavamo ariSig.) per le foto degli immobili da inserire sul nostro sito e i vari portali, l'armadietto forzato in cui c'erano due valigette metalliche con chiusura a combinazione in cui erano custoditi i registri cartacei per l'antiriciclaggio dove tenevo (il passato anche qui è d'obbligo sig.) registrate tutte le operazioni nonche il dossier dei clienti (forse i ladri hanno pensato che ci fosse chissà che cosa di valore). Forse perche disturbati e visto che era pieno giorno sono andati via risparmiandoci fotocopiatrice, stampanti diversi computer e schermi piatti (avessero almeno preso le bollette da pagare eh eh). Sono venuti i Carabinieri per il sopralluogo di rito che hanno verbalizzato e domani mi devo presentare al comando di zona per sporgere regolare denuncia.
    La mia domanda è questa, attualmente mi trovo in difetto perche non sono in grado di esibire i registri in caso di un controllo ( chiaramente dovrò ricostruire quasi tutto utilizzando i normali documenti archiviati ma questo mi richiederà molto tempo. L'idea di non essere in regola con quest'obbligo che ci hanno appioppato non mi rende felice, oltre l'amaro in bocca per il danno venale subito, nonchè l'amarezza ripensando che qualche zingaraccio ha violato la mia privacy asportando delle cose che ho acquistato con il sacrificio di chi, come voi del resto, lavora.
    In questo momento sono un po amareggiato e confuso e ho bisogno di consigli e delucidazioni da qualcuno che ha vissuto un esperienza analoga o comunque ha elementi che mi possano aiutare su quella che deve essere la mia condotta. Non vorrei che oltre i danni mi becco pure le sanzioni previste .... l'ironia della sorte
    Spero nell'aiuto dei colleghi Grazie
    Scusate per il post un po confusionario ma rispecchia il mio stato d'animo attuale :triste:
     
  2. GestimIT

    GestimIT Membro Attivo

    Altro Professionista
    Ciao ingelman,
    vedo che i colleghi non hanno ancora risposto, ma vorrei rendermi utili in quanto è successo un fatto analogo ad un nostro cliente a cui hanno trafugato computer e altra documentazione un paio di anni fa.

    Prima di tutto dovresti sincerarti che nella denuncia sporta ai Carabinieri, sia elencato anche (tra i vari oggetti trafugati) il registro dell'antiriciclaggio.

    A questo punto, in caso di controllo dovrebbe (il condizionale è d'obbligo) essere sufficiente esibire copia della denuncia.

    La ricostruzione delle operazioni e del relativo registro non dovrebbe essere cosa lunga, però è da valutare attentamente, in quanto dovresti essere esattamente in possesso della documentazione comprovante le operazioni (adeguate verifiche, copie di documenti, ecc.) per poter accuratamente ricreare lo storico mediante una trascrizione su un nuovo registro.

    Tale trascrizione non so se sia fattibile o meno, si dovrebbe interpellare un esperto in antiriciclaggio (posso chiedere ad un nostro consulente), in quanto le registrazioni devono essere effettuate entro 30 gg dalla prestazione, ma in caso di ricostruzione la normativa non prevede nulla in merito!

    Ovviamente la normativa non prevede nulla perchè la normativa prevede che il registro non vada distrutto, perso e/o rubato, pertanto saresti comunque nei "guai" perchè non hai adottato le adeguate misure minime di sicurezza.

    Idem per quanto concerne la documentazione cartacea e informatica inerente ai dati personali della tua clientela, pertanto si dovrebbe controllare quali misure minime hai indicato sul DPS (documento programmatico sulla sicurezza) che bisogna aggiornare ogni anno entro la fine di Marzo.

    Se sul DPS riporti che i dati sono custoditi in forma ecc. ecc., e che fai periodicamente delle copie di backup, dovresti appunto poter esibire tali copie e accedere ai dati mediante le stesse.

    Se non hai i backup sono dolori (sia per la perdita dei dati, sia per le implicazioni a livello legale), in quanto il Dlgs 196/03 prevede delle sanzioni non proprio minime....

    Cmq non ti scoraggiare e rivolgiti immediatamente al tuo consulente privacy/antiriciclaggio (se non lo hai, cerca un consulente in zona o fatti consigliare da uno dei colleghi che scrivono sul forum) che ti potrà aiutare nel mettere una pezza.

    Comunque, ripeto, FONDAMENTALE, la denuncia ai Carabinieri e la dimostrazione che ci sia stata effrazione.

    L'ufficio era chiuso, pertanto tu le misure minime le hai adottate, se poi hanno scassinato e trafugato non è colpa tua diretta!

    Spero di essere stato d'aiuto.
     
    A ingelman piace questo elemento.
  3. ingelman

    ingelman Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Grazie Angelo per la risposta tempestiva
    Nella denuncia sicuramente inserirò che oltre a beni materiali mi hanno asportato anche le due valigette metalliche a chiusura con combinazione (neanche tanto piccole). Nel sopralluogo fatto dai Carabinieri sono stati verbalizzati anche gli evidenti segni di effrazione. Tra un po mi devo recare alla stazione dei Carabinieri di zona per esporre formale denuncia con la lista degli oggetti che mi hanno cosi carinamente asportato (sono molto amareggiato).
    Del resto non possiamo creare apposite cassaforti per custudire questi dati. Purtroppo erano registri cartacei non piccoli e difficilmante fotocopiabili, con pagine numerate . Sto seriamente pensando per il futuro di appoggiarmi a strumenti informatici dove anche il Backup dei dati resta più semplice.
    Ricostruirli è cosa fattibile in quanto in archivio teniamo tutti i documenti inerenti alle vendite e locazioni con i dati delle parti , copie degli assegni, fatture emesse, incarichi a noi conferiti e proposte d'acquisto (ogni immobile ha una sua cartellina) , forse qualche dato puo essere andato perso e qualche piccola imprecisione nella data in cui è iniziato il rapporto con il cliente. Cercherò di fare del mio meglio ma ci vorrà del tempo ,le transazioni non sono state poche (purtroppo o perfortuna).
    Comunque farò come mi hai consigliato anche se ho già sentito il mio legale che mi ha confortato, anche se vorrei essere certo sul da farsi (sai gli avvocati non possono essere esperti in tutto) ognuno al il suo settore
    Grazie di nuovo :stretta_di_mano:
     
  4. GestimIT

    GestimIT Membro Attivo

    Altro Professionista
    Di nulla e in bocca al lupo!

    Per la parte informatica ti consiglio vivamente di attrezzarti al più presto, indipendentemente dalla scelta che effetturai, è ormai necessario e ti toglie spesso da grane come questa.

    ;)
     
  5. paolo70

    paolo70 Membro Ordinario

    Privato Cittadino
    Caro Ingelman,
    scusa se mi permetto una domanda non proprio in tema con la discussione....
    O almeno, a riguardo dell'antiriciclaggio, penso tu abbia già ricevuto una risposta piu' che adeguata.
    La mia curiosità invece è un altra: In base a quale elemento le persone che sono entrare neel tuo ufficio sono zingaracci?
     
    A Luciano-TO piace questo elemento.
  6. ingelman

    ingelman Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Caro Paolo
    Non so a cosa vuol andare a parare la tua domanda, ma dal momento che me lai fatta , ti rispondo.
    Devi sapere che il termine Zingaraccio , viene spesso utilizzato, almeno da noi , verso persone che vivono di espedienti senza rispetto alcuno per il prossimo, questo indipendentemente dalla loro etnia , italiani, extracomunitari, comunitari, etc.
    Se poi devo entrare nello specifico, i sospetti che chi mi ha fatto questo regalino siano stati i componenti di tribù nomadi con attività illecite, (zingaracci nomadi) esclusi gli zingari bravi lavoratori :^^: e i rom (che è una storia a se) che infestano Roma nord da un po di tempo, sono molti , in quanto ieri , a detta di altri esercenti di attività della zona , c'è stata un forte presenza di questi personaggi , che hanno molestato un po tutti , passanti compresi , rubando pure scaltramente con tecniche di distrazione , il cellulare ad un bar non distante da noi. Comunque questo è solo un sospetto, in realtà potrebbe essere stato qualche zingaraccio romano.
    E comunque mi astengo nel esprimere i miei giudizi e pensieri sugli zingari, preferisco evitare, poi non mi sembra il forum adatto (lascio comunque a te immaginare)
    Spero la mia risposta sia stata esustiva
    Saluti
     
    A Limpida piace questo elemento.
  7. paolo70

    paolo70 Membro Ordinario

    Privato Cittadino
    Ti ringrazio, la tua risposta è stata molto precisa.
    La mia domanda era in effetti provocatoria, forse pure posta nel forum sbagliato, ma in quel momento mi ha dato fastidio leggere le tue parole e, seppur non pertinente, ti ho espresso il mio dubbio.
    Come detto, mi ha fatto piacere leggere la tua precisazione.
    Cordialmente
    Paolo
     
    A ingelman piace questo elemento.
  8. ingelman

    ingelman Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Figurati Paolo
    Il sottoscritto è la persona più tollerante del mondo, sensibile ai disagi delle persone più deboli in generale , ma tremendamente razzista (anche se il termine è forte e poco adeguato) nei confronti di chi non ha rispetto per il prossimo, dei ladri e maggiormente delle persone che ospitiamo dando loro locations, elettricità, aiuti umanitari, esenti da tasse, e poi ci vengono in casa a rubare o picchiare e qui mi fermo..... i nostri cari. (tra un po gli daremo pure la penzione, quella che non prenderemo noi nonostante i contributi che versiamo) Tanto di cappello agli stranieri lavoratori che spesso si trovano a fare quei mestieri che noi italiani (troppo signori) non vogliamo fare, lavorando duro per sfamare i propri cari.
    Ciao e grazie a te comunque per la provocazione e mi scuso con il forum se L'abbiamo fatta fuori dal vasetto) eh eh
    :stretta_di_mano:
     
    A Umberto Granducato piace questo elemento.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina