1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. Ryu10

    Ryu10 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Se non ricordo male lui mi disse proprio che quei 500€ non vanno a lui personalmente ma alla società per la quale lavora e che quindi lui prenderà solo una parte di quel compenso, che gli darà comunque la società
     
  2. ab.qualcosa

    ab.qualcosa Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Si assolutamente.
    In molti casi prendono anche solo dalla banca.

    Ai tempi in cui si poteva fare noi con le convenzioni delle banche prendevamo l'1% dalla banca potendo offrire un tasso inferiore a quello che il cliente avrebbe trovato andando direttamente allo sportello.
     
    A Bagudi piace questo elemento.
  3. Ryu10

    Ryu10 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Quindi in effetti le società di mediazione hanno delle convenzioni con le banche, perché su alcuni forum c'è chi dice che non è assolutamente cosi
     
  4. ab.qualcosa

    ab.qualcosa Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Non ti so dire di prima mano ormai, ma all'epoca (e si parla ti diversi anni fa) c'erano assolutamente delle convenzioni.
     
  5. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Ma certo, le hanno istituite apposta per evitarci di guadagnare sui mutui...e a volte, ne sapevamo più noi agenti immobiliari degli addetti ai mutui delle banche...
     
  6. PyerSilvio

    PyerSilvio Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Se è per questo ne sappiamo di piu anche di molti tecnici.
     
    A miciogatto e Bagudi piace questo messaggio.
  7. raffa85

    raffa85 Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    probabilmente ha già in testa un istituto in cui andare a colpo sicuro per cui si è tenuto basso per non rischiare di perderti come cliente, se il mutuo è buono e l' onorario è onesto in base al lavoro svolto, gli farai un' ottima pubblicità con i tuoi colleghi anche loro statali
     
  8. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare

    :D;)
     
  9. Roby

    Roby Fondatore

    Agente Immobiliare
    Di solito le 2 T.. hanno la loro società finanziarie che provvede al mutuo per il cliente, e non ho mai sentito parlare meno del 3%.
     
  10. Ettore Arru

    Ettore Arru Membro Attivo

    Altro Professionista
    Pazienta ancora un po'; la segnalazione è stata reintrodotta e si aspettano solo i decreti attuativi :ok:
     
  11. Ryu10

    Ryu10 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Questa non è una società finanziaria dell'agenzia immobiliare. Già l'agenzia mi sta chiedendo una provvigione veramente da usura e questa cosa non mi torna infatti o si arriva ad un accordo o non faccio nulla
     
  12. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Davvero ? Cioè, come dovrebbe funzionare ?
     
  13. Ettore Arru

    Ettore Arru Membro Attivo

    Altro Professionista

    L'introduzione della segnalazione nella L 141/2010 (o come tecnicamente la chiamano "istituto della segnalazione") si è resa necessaria perché la norma, così come introdotta in Italia, si scontrava con direttive Europee e penalizzava diversi ambiti senza un apparente motivazione.
    Grazie a "battaglie" portate avanti da alcune associazioni, tra le quali in prima linea quelle riguardanti la tua categoria, nel mese di novembre (se nn sbaglio) è stata reintrodotta la segnalzione (per ora limitatamente al credito immobiliare) da parte di quelle categorie che la utilizzano a mero titolo accessorio.
    Il tutto, pur già approvato, dovrebbe concretizzarsi entro marzo.

    Riporto stralcio:

    L’articolato regime giuridico dei cd. intermediari del credito è nuovamente in procinto di essere modificato: lo spunto è dato dal recepimento e attuazione in Italia della Direttiva 2014/17/UE in merito ai contratti di credito ai consumatori relativi a beni immobili residenziali, meglio nota come Direttiva MCD (Mortage Credit Directive).

    Viene reintrodotta la cd. “segnalazione” (D.Lgs 141/10 -art. 12 comma 1- quater) pur se svolta nel credito immobiliare e non indica nè un’attività di agenzia, né di mediazione creditizia se prestata a “mero titolo accessorio”.

    Un Regolamento del MEF regolerà la materia.

    Fondamentale sarà il nuovo ruolo affidato all’Organismo degli agenti e dei mediatori in quanto sembra evidente che il ripristino della norma sia indirizzato verso gli intermediari immobiliari, ma risulta difficile pensare che con il passare del tempo resti vincolata ai soli mutui immobiliari.

    Considerando n. 74 della direttiva MCD: “Le persone che presentano o rinviano semplicemente un consumatore a un creditore o a un intermediario del credito a titolo accessorio nell’esercizio della loro attività professionale, ad esempio segnalando l’esistenza di un particolare creditore o intermediario del credito al consumatore o un tipo di prodotto offerto da detto creditore o intermediario del credito senza ulteriore pubblicità né intervento nella presentazione, nell’offerta, nei preparativi o nella conclusione del contratto di credito, non dovrebbero essere considerate intermediari del credito ai sensi della presente direttiva“.
     
    A Roby e Bagudi piace questo messaggio.
  14. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
  15. Ettore Arru

    Ettore Arru Membro Attivo

    Altro Professionista
    Prego, figurati.
     
  16. Ryu10

    Ryu10 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    io piuttosto non capisco perchè mi dicono che i mediatori non hanno nessuna convenzione e che le proposte che fanno, al momento di metterle nero su bianco sul relativo contratto, non sono uguali a quello che propongono. ho chiesto in un forum di finanza e mi hanno detto questo: Mutuo al 90%, come è questo tasso?
     
  17. Ryu10

    Ryu10 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Ieri sono stato in agenzia per fare la proposta e ho parlato anche con il mediatore che mi ha detto le stesse cose che mi avete detto voi o che ho letto in giro: lui non può essere chiedere compenso a titolo personale, quello che fatturano è esente da IVA, la società deve essere regolarmente registrare e versare almeno un fondo da 120k per potersi regolarizzare (o una cosa simile) e che lui ha detto che fa quel prezzo perché la pratica è comunque tranquilla e ne guadagnerá con i rapporti con la banca e anche tramite il mio passaparola o il mio rivolgermi a lui nel caso in cui dovessi avere bisogno di altro in futuro. Devo dire che è stato molto onesto e schietto. Mi ha anche detto che l'unica spesa obbligatoria che dovrò fare è l'assicurazione scoppio e incendio che richiede la banca e si aggira sui 600€. È effettivamente così?
     
    A Bagudi e PyerSilvio piace questo messaggio.
  18. ab.qualcosa

    ab.qualcosa Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Si, è obbligatoria per legge.
     
    A Ryu10 piace questo elemento.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina