1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. sgatti964

    sgatti964 Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Alla Vostra cortese attenzione.
    Il CONDUTTORE mi ha pagato l'affitto del mese di Gennaio 2014 con Assegno Bancario NON TRASFERIBILE datato 15/01/2014.
    Domanda:
    Io LOCATORE produco la Ricevuta d'Affitto emessa in data 18/01/2014 con Marca da Bollo di e 2,00 emessa in data 18/01/2014. Va bene anche se l'assegno è datato 15/01/2014?

    In attesa di riscontro, porgo cordiali saluti.
     
  2. topcasa

    topcasa Membro Storico

    Agente Immobiliare
    a regola la marca deve essere dello stesso giorno, ma non penso sia un problema
     
  3. donatella 75

    donatella 75 Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    perchè non ti fai fare il bonifico direttamente sul conto? costa meno della marca da bollo!!:occhi_al_cielo: così non devi fare ricevute...
     
  4. adimecasa

    adimecasa Membro Senior

    Agente Immobiliare
    il bollo deve avere la data antecedente o il giorno stesso del rilascio della ricevuta
     
    A topcasa piace questo elemento.
  5. dormiente

    dormiente Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    Nella ricevuta metti gli estremi dell'assegno con la data della sua riscossione.
     
  6. dorotea1975

    dorotea1975 Membro Junior

    Altro Professionista
    quindi... se il conduttore fa bonifico il locatore non deve compilare la ricevuta con il blocchetto + marca da bollo? ho capito bene?
     
    A donatella 75 piace questo elemento.
  7. donatella 75

    donatella 75 Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    esatto!! un bonifico costa in media € 1,70 la marca da bollo €2 piu il libretto delle ricevute... quindi ... ( anche perchè teoricamente e generalmente le marche per le ricevute sono a carico del conduttore non del locatore...)
     
  8. dorotea1975

    dorotea1975 Membro Junior

    Altro Professionista
    ok bene... posso buttare il blocchetto!!
     
    A donatella 75 piace questo elemento.
  9. adimecasa

    adimecasa Membro Senior

    Agente Immobiliare
    se l'inquilino ti chiede la ricevuta la devi fare, anche se ti ha pagato con bonifico
     
    A dormiente piace questo elemento.
  10. donatella 75

    donatella 75 Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    no! il bonifico ha già la ricevuta del versamento con la causale.... e a dirla tutta se la vuole, si compra il libretto e le marche da bollo... voglio vedere se le vuole ancora...:risata:; comunque bisogna vedere cosa c'è scritto nel contratto e ribadisco che le marche da bollo sono a carico del conduttore
     
  11. dorotea1975

    dorotea1975 Membro Junior

    Altro Professionista
    io sono il locatore.. e sapevo che la ricevuta si dovesse fare.. magari se mi date conferme perchè in effetti il bonifico ha la sua ricevuta quindi a cosa serve la ricevuta del blocchetto??
     
  12. donatella 75

    donatella 75 Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    confermo quanto ti ho detto prima, dai una lettura al tuo contratto, guarda cosa avete scritto in merito alle ricevute
     
  13. dorotea1975

    dorotea1975 Membro Junior

    Altro Professionista
    nn abbiamo scritto nulla...
     
  14. donatella 75

    donatella 75 Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    bene allora digli di fare il bonifico
     
  15. dorotea1975

    dorotea1975 Membro Junior

    Altro Professionista
    ok.. grz x la dritta..
     
  16. adimecasa

    adimecasa Membro Senior

    Agente Immobiliare
    donatella questo è risaputo che le marche da bollo sono a carico del locatario, ma le ricevute devono essere rilasciate dal locatore su richiesta del locatario indipendente dal tipo di pagamento
     
    A dormiente piace questo elemento.
  17. dormiente

    dormiente Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    Chiunque può fare dei bonifici sui conti correnti degli altri ma il Locatore con la propria ricevuta avvalla il pagamento.

    o forse no, vedi :
    La Legge di Stabilità 2014, all’art. 1, co. 50, dispone che: “All’articolo 12 del decreto-legge 6 dicembre 2011, n. 201, convertito, con modificazioni, dalla legge 22 dicembre 2011, n. 214, dopo il comma 1 è inserito il seguente: “1.1. In deroga a quanto stabilito dal comma 1, i pagamenti riguardanti canoni di locazione di unità abitative, fatta eccezione per quelli di alloggi di edilizia residenziale pubblica, sono corrisposti obbligatoriamente, quale ne sia l’importo, in forme e modalità che escludano l’uso del contante e ne assicurino la tracciabilità anche ai fini della asseverazione dei patti contrattuali per l’ottenimento delle agevolazioni e detrazioni fiscali da parte del locatore e del conduttore”.

    Erano gli Enti che erogavano prestazioni sociali che pretendevano la ricevuta del locatore.
     
    Ultima modifica di un moderatore: 21 Gennaio 2014
  18. donatella 75

    donatella 75 Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    il bonifico fatto direttamente dal conto del conduttore sul conto del locatore fa ricevuta. Non c'entra a mio avviso quello che hai inserito... dal 1 gennaio i pagamenti dei canoni devono essere rintracciabili quindi il bonifico lo è. Ripeto se in più il conduttore richiede la ricevuta da parte del locatore (che non respinge il bonifico) se la paga. Non complichiamoci la vita più di quanto ce la fanno già complicare!!! soprattutto non complichiamo la vita a chi chiede un "consiglio"

    evidentemente non è così risaputo visto che spesso i privati fanno diversamente.. dovrebbero appoggiarsi a dei professionisti seri per fare le cose come andrebbero fatte...:risata:
     
    Ultima modifica di un moderatore: 21 Gennaio 2014
    A Antonello piace questo elemento.
  19. gio.trap

    gio.trap Membro Junior

    Privato Cittadino
    Buonasera a tutti, sono un neofita.
    Il mio conduttore, per risparmiare, vuole una ricevuta semplice senza l'apposizione di alcuna marca. Due domande 1) che valore ha nei confronti dell'AdE una ricevuta in carta semplice? 2) che conseguenze fiscali ci potrebbero essere per il locatore?
    Grazie
     
  20. dorotea1975

    dorotea1975 Membro Junior

    Altro Professionista
    :applauso:
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina