1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. ciao1982

    ciao1982 Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Buongiorno,

    ho un problema nel determinare se secondo la giurisprudenza sono parente o meno di una mia zia appena deceduta senza eredi.

    Mia nonna materna rimanendo vedova in giovane età con mia madre molto piccola, si è risposata con un uomo anche lui rimasto vedovo e anche lui con due bambine piccole (stiamo parlando degli anni a cavallo tra '20-'30).

    Mia madre e queste altre due bambine (pur mantenendo cognomi diversi e non avendo sangue in comune), sono cresciute assieme come sorelle, e a quanto diceva mia madre (deceduta da alcuni anni) era stata anche adottata-riconosciuta dal nuovo marito di mia nonna, anche se essendo passato molto tempo non ho nessun documento in casa che lo attesti.

    Tranne mia madre, le altre due sorelle non si sono mai sposate e non hanno avuto mai figli. Da alcuni anni sono decedute sia mia madre che una delle altre due sorelle, rimandone in vita solo una. E io per lei essendo l'unico affetto (sono anche figlio unico) ero considerato a tutti gli effetti come un nipote.

    Recentemente è deceduta anche quest'ultima "sorella" di mia madre senza lasciare testamento, ed essendo io l'unica parentela volevo sapere se potevo esser riconosciuto come erede.

    Grazie anticipatamente.
     
  2. ccc1956

    ccc1956 Membro Senior

    Altro Professionista
    se tua madre portava il cognome dell'uomo che ha sposato tua nonna si'......................
    si tratta di un atto di adozione di tua madre e quindi avrebbe avuto tutti i diritti di una figlia legittima e quindi di conseguenza anche tu.................
    pero' tu dici che tua nonna ha sposato quest'uomo e quindi avrebbe dovuto ereditare il patrimonio del marito assieme alle due figlie di primo letto di lui.
    e quindi tu avresti dovuto ereditare la quota di tua madre.
    vuoi sapere se hai diritto ad ereditare dalle figlie dell'uomo che ha sposato tua nonna.
    penso proprio di no.

    ps. l'adozione risulta all'anagrafe.
     
  3. ciao1982

    ciao1982 Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Grazie della risposta.

    Controllerò all'anagrafe. Cmq conosco casi di persone adottate o risconosciute, che mantengono il vecchio cognome. Nel caso mia madre risultasse adottata dal marito di mia nonna, sarei riconosciuto come erede?
     
  4. Diego Antonello

    Diego Antonello Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    ovviamente se risulti essere unico erede non ti spetta solo la quota di legittima, ma l'intero patrimonio della defunta..dovrebbe bastarti un certificato storico di famiglia tuo e di tua zia
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina