1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. khayr

    khayr Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Buonasera,
    avrei bisogno di un consiglio, in merito alla fideiussione personale, per un contratto di locazione ad uso commerciale: ha valenza legale la fideiussione personale, che richiama il contratto di locazione, in separata scrittura privata? Tutto ciò per evitare la tassazione dello 0,50% del canone annuo.

    Andrebbe bene questa scrittura?:

    GARANZIA FIDEIUSSORIA A PRIMA RICHIESTA



    Il sig. ___________________, C.F._____________________, nato a _________________il _____________ e residente in ______, alla Via ___________________________, presso cui elegge anche domicilio ai fini del presente atto, in appresso “Garante”


    PREMESSO CHE


    - in data ______________ il sig. ______________ (Locatore) ed il sig. _________________ (Conduttore) hanno sottoscritto contratto di locazione ad uso __________ avente ad oggetto l’immobile sito in________, alla Via __________, piano ________;

    - il Conduttore si è impegnato a versare la somma di € ________ mensili a titolo di canone per la locazione;

    - il sig. __________ intende prestare garanzia dell’esatto adempimento di tutti gli obblighi gravanti sulla parte Conduttrice, derivanti dal contratto di locazione;


    tutto ciò premesso


    con il presente atto il sig. _____________ si costituisce irrevocabilmente garante (1936 c.c.) rispetto agli obblighi gravanti sul Conduttore, come derivanti dal contratto di locazione predetto.

    In caso di inadempimento da parte del Conduttore, il pagamento della somma garantita sarà effettuato dal Garante, anche senza preventiva escussione del Conduttore, a fronte di richiesta scritta del Locatore, inviata al Garante a mezzo lettera raccomandata A.R., presso il domicilio indicato nel presente atto.

    Il pagamento dovrà essere effettuato a mezzo assegno circolare entro il termine massimo di gg. 10 (dieci) dalla ricezione della richiesta e non potrà in nessun caso essere rifiutato, ritardato o sospeso, e ciò anche in deroga agli artt. 1939 e 1945 c.c..

    La presente garanzia cesserà di avere efficacia alla cessazione del contratto di locazione ed in particolare nel momento dell’esatto adempimento degli obblighi gravanti sul Conduttore.

    Per qualsiasi controversia relativa alla interpretazione, esecuzione ed attuazione del presente atto, è riconosciuta la competenza unica ed esclusiva del Foro di Bari.


    Luogo_________, ____________

    Il fideiussore garante
     
  2. PyerSilvio

    PyerSilvio Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Certo che va bene.
    Non sò quanto convenga tuttavia garantire personalmente per una locazione commerciale.

    Ti auguro, qualora avessi soci, che pure questi garantiscano personalmente e assieme a te le obbligazioni del contratto.
     
  3. khayr

    khayr Membro Attivo

    Agente Immobiliare

    Ehm ... ehm ... Io sto seguendo l'intermediazione per la locazione ;)

    Cmq il conduttore è una srl e sono due soci, col proprietario stiamo valutando di inserirli entrambi in modo da avere maggiori garanzie.

    Mi sta sorgendo un dubbio, se è necessario inserire l'importo della fideiussione...

    Grazie per la risposta :)
     
  4. PyerSilvio

    PyerSilvio Membro Senior

    Agente Immobiliare
    ..avevo letto velocemente il post e non mi ero accorto che stavi intermediando.
    Scusa ma è ovvio che la fidejussione personale ha valenza legale.
    Secondo te se una srl và a richiedere una linea di credito in banca, che tipo di fidejussione richiede la banca se non una personale..?

    Quindi pure per la locazione la logica è comune.
    Quantificare l'importo è certamente necessario.
    Che tipo di obbligazioni và a garantire lo strumento fidejussorio..?

    Su altri post con quesito simile avevo già suggerito l'intestazione personale del contratto e quindi delle garanzie, con la possibilità di subaffittare alla srl operante.
     
    A khayr piace questo elemento.
  5. khayr

    khayr Membro Attivo

    Agente Immobiliare

    Mi sarò spiegato male e chiedo venia :)
    E' risaputo che una fideiussione personale ha valenza legale, ma ha la stessa efficacia anche se non viene registrata?
    Non vorrei, in mancanza di una data certa della scrittura privata, che in caso di uso potessero sorgere problemi per il locatore.

    L'escamotage dell'intestazione del contratto alla persona fisica e possibilità di sublocazione mi sembra una buona idea, ma col proprietario che mi ritrovo sarà difficile (impossibile) farglielo capire :D

    Quindi, per quanto concerne l'importo della fideiussione, è necessario indicarlo?
    Anche se l'oggetto del contratto e ben determinato o quantomeno determinabile? Siamo di fronte ad una fideiussione che fà riferimento ad un contratto di locazione con importi di locazione e obbligazioni varie ben indicati.
    Il destinatario (locatore) sà perfettamente cosa può pretendere e colui che esegue (fideiussore) sà cosa è tenuto a prestare per adempiere correttamente il proprio onere.

    Grazie per i consigli e buon fine settimana :)

    P. S.
    L'escamotage della sublocazione lo vorrei approfondire ;)
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina