1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. DiegoE

    DiegoE Membro Junior

    Agente Immobiliare
    In un contratto di locazione ad uso abitativo il locatore a garanzia delle obbligazioni assunte dal conduttore vuole una fideiussione bancaria.
    Ho preparato una proposta di locazione dove ho inserito una clausola sospensiva dove scrivo che la proposta è subordinata al rilascio della fideiussione bancaria.
    Il locatore tuttavia vuole invece inserire una clausola risolutiva espressa che dice che se nel tempo di 30gg non viene presentata la fideiussione il contratto non si perfeziona e decade tutto.

    Io credo che sia più corretta la sospensiva anche perchè fin quando non viene fatta la fideiussione la proposta rimane congelata, mentre se si parla di risolutiva si riferisce alla risoluzione di un contratto.
    Inoltre il locatore dice che con la sospensiva nel caso la fideiussione non viene presentata nei termini , lui è costretto a fare una diffida per far cadere la proposta mentre con la risolutiva no.
    Che ne pensate?
     
  2. Key

    Key Membro Attivo

    Altro Professionista
    pure con la 1456 c.c. si deve dare diffida.
    Piuttosto,non si consegnano le chiavi e non si registra il contratto fino alla consegna della fideiussione.
    Ci vogliono pure 60 giorni per consegnare la fideiussione.Dipende dalle banche.Sono molto lente per la fideiussione,che va segnalata alla vigilanza in banca d'italia.
    L'escussione della fideiussione viene segnalata in banca d'italia ed incide sul merito creditizio del contraente.
    ma per un abitativo va bene pure la caparra confirmatoria,non c'è il limite dei 3 mesi.
    poi se il conduttore,oculatamente,preferisce la fideiussione,perchè così si tiene i suoi soldi,aspetta i tempi tecnici del rilascio della fideiussione prima di entrare nell'abitazione.
    Se deve farvi idei lavori il proprietario consegnerà le chiavi all'impresa incaricata.

    Clausole sospensive e risolutive ma con consegna chiavi comportano pure se il contratto è nullo ,l'avvio di un procedimento al tribunale per lo sgombero,che ti porta via pure un anno,per colpa più che dei giudici della lentezza degli u.g.

    Pertanto le chiavi meglio tenersele fintanto che la cauzione è versata,e non registrare nulla.
     
  3. DiegoE

    DiegoE Membro Junior

    Agente Immobiliare
    con la risolutiva però la mediazione spetterebbe all'accettazione della proposta, ma il locatore nell'articolo relativo alla risoluzione contrattuale vuole inserire che nulla è dovuto all'agenzia.
     
  4. Key

    Key Membro Attivo

    Altro Professionista
    Tu becchi i soldi alla prenotazione di locazione.
    Devi fare una scrittura privata in tal senso.
    La mediazione c'è stata.
    Attendere la fideiussione per la mediazione NON esiste.
     
  5. DiegoE

    DiegoE Membro Junior

    Agente Immobiliare
    appunto, è quello che vorrei fargli capire, ma lui insiste su questa cosa. Io per tutelare il conduttore voglio inserire la sospensiva.
    Riporto cmq quello che lui vuole inserire nel contratto:
    IL MANCATO RILASCIO DELLA PREVISTA FIDEIUSSIONE ENTRO IL TERMINE DI 30GG DALLA DI ACCETTAZIONE DELLA SEGUENTE PROPOSTA , COSTITUISCE CAUSA DI RISOLUZIONE ESPRESSA AI SENSI DEGLI ART 1456cc, SENZA BISOGNO DI DIFFIDA E NULLA SARA’ DOVUTO ALL’AGENZIA IMMOBILIARE
     
  6. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Una proposta con la clausola di 30 giorni per il rilascio della fidejussione è destinata ad andare male: non bastano 30 giorni...

    Inoltre, mi pare che questo proprietario esageri un pò... e mandarlo a spendere !!!???
     
  7. Key

    Key Membro Attivo

    Altro Professionista
    Non esiste proprio.
    Utilizza serve la prenotazione di locazione con caparra confirmatoria e mediazione inserita nella stessa caparra(a carico del locatore o conduttore o entrambi,vedi tu)

    La mediazione finisce con l'accettazione della caparra.

    Diventi matto se gli devi fare pure il contratto,registrarlo,etc.

    Molti lo fanno,è vero.E' prassi.Anche incassare la mediazione a contratto registrato,ma è un plus discrezionale.
     
  8. DiegoE

    DiegoE Membro Junior

    Agente Immobiliare
    Comunque per il conduttore non ci sono problemi visto che se malauguratamente non riesce ad avere la fideiussione decade tutto senza nessun problema.
    Da parte mia, aspetterò l'esito della fideiussione per avere la mediazione.
    Il locatore è convinto delle sue idee
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina