1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. ginestra

    ginestra Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Se si deve dividere una soffitta tra due eredi, di cui uno ne chiede l'uso esclusivo, e il suo valore è di 64000 € comprensivo di diritto di sopraelevazione,
    dal momento che si dovrà procedere ad un conguaglio, vorrei sapere se il diritto di sopraelevazione si paga in anticipo o lo si deve scorporare dalla cifra, perchè va pagato solo nel momento in cui si deciderà di sopraelevare.
    Grazie, Ginestra :fiore:
     
  2. alessandro dauria

    alessandro dauria Membro Junior

    Agente Immobiliare
    sicuramente è consigliabile, stabilire un indennizzo prima, differentemente poi trovereste sicuramente pareri diversi, sul conguaglio a fronte dell'incidenza del plus valore generato dal nuovo immobile realizzato.
     
  3. roberto.spalti

    roberto.spalti Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Io lo pagherei subito, sai mai che un domani il valore della sopraelevazione aumenta e ti tocca pagare di più.
     
  4. ginestra

    ginestra Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Il tecnico incaricato da me aveva fissato il valore della soffitta(molto vecchia) comprensivo del diritto di sopraelevazione a 27000 euro, il tecnico dell'altro erede ha fatto una stima di 64000 euro, dal momento che sono io che ne voglio l'uso esclusivo cercano di ricavarci il più possibile. :triste:Francamente a me la sopraelevazione non interessa minimamente, per questo volevo pagare il solo valore del sottotetto. Si può fare, da quel che ho capito.
    Altrimenti: se si paga adesso il solo valore della soffitta, fissando su un futuro atto di divisione la quota spettante per il diritto di una futura sopraelevazione, è possibile?

    Grazie e ancora grazie per l'attenzione
    Ginestra
     
  5. roberto.spalti

    roberto.spalti Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Dato che entrambe le soluzioni rientrano in cose legali tutto è possibile, trovato l'accordo.

    Certo che 37.000 € di differenza su una cosa del genere mi sembrano tantini, provare a sentire un tecnico non di parte?
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina