1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. MaxMatteo

    MaxMatteo Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Cari colleghi ed utenti del forum.
    pensando ad un nuovo progetto che sicuramente, penso, meriterebbe attenzione è estendere la competenza del sistema del Libro Fondiario a tutto il nostro paese.
    Io opero in prov. di Trento e qui, come nelle prov. di Bolzano, Trieste, Gorizia ed in alcune zone di Udine, Brescia, Belluno e Vicenza - ex impero austro-ungarico, ho l'IMMEDIATEZZA del controllo e l'attendibilità PROBATORIA dei dati risultanti.
    Il tutto si sviluppa su base reale e non personale, ossia si parte dell'immobile e da questo si hanno tutti i dati (diritti reali e di garanzia) con certezza assoluta;

    Ad esempio, in questo sistema, il semplice fatto di essere andati dal notaio per sottoscrivere un compravendita, non attribuisce il passaggio del diritto di proprietà: solo dopo che l'atto è stato depositato presso l'ufficio del L.F. (atto a cui viene attriubito un numero di protocollo progressivo detto giornal numero xxxx/anno), il conservatore ne ha verificato l'esattezza ed il Giudice Tavolare (un vero e proprio giudice del Tribunale) ha emesso il decreto si il passaggio del diritto.
    Idem per tutti i diritti e sotto diritti reali e quelli di garanzia.
    In pratica se è scritto al L.F. è corretto e probatorio.

    Il sistema è consultabile da CHIUNQUE negli uffici del L.F. e udite udite anche online da chi ne fa richiesta!

    Francamente quando opero nelle altre zone dove vige la conservatoria mi viene fastidio...

    Altro che cancellazione dei ruolo, pensiamo di fare qualcosa che serva d'avvero a noi operatori ed ai cittadini tutti!

    Fatemi saper cosa ne pensate!

    http://www.regione.taa.it/museo/sistema_tavolare_it.htm
     
  2. Oris

    Oris Ospite

    Re: LIBRO FONDIARIO, perché non estenderlo a tutt'italia?

    Sarebbe una grande cosa... ma guarda, del trentino io prenderei quasi tutto (anche lo statuto speciale :D ) ... l'italia però non è pronta, troppi favoritismi, clientelismi, situazioni pregresse da mantenere...
     
  3. MaxMatteo

    MaxMatteo Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Re: LIBRO FONDIARIO, perché non estenderlo a tutt'italia?

    @troppi favoritismi, clientelismi, situazioni pregresse da mantenere...
    in trentino o in italia?
     
  4. SweetHome

    SweetHome Membro Ordinario

    Agente Immobiliare
    Beh, sarebbe una cosa notevole! :applauso: Ma chissà perché non si fa; forse andremmo a semplificare troppo, ;) forse andremmo a togliere importanza al lavoro del notaio... :^^: Concordo con Oris che in Italia (non in Trentino) ci sono troppi interessi da coprire. :affermazione: Sarebbe un enorme sconvolgimento che comunque comporterebbe anche un lavoro preparatorio non da poco, immagino.
    :sorrisone: Bastasse una raccolta di adesioni su immobilio allora sì che ce la faremmo in poco tempo! :^^: :disappunto:
     
  5. Oris

    Oris Ospite

    Esatto. Ci metteremmo al pari degli altri paesi, da li a far si che il rogito lo faccia l'ai e il notaio sia un mero registratore di atti il passo sarebbe breve, pensa anche alla firma digitale ...
     
  6. MaxMatteo

    MaxMatteo Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Qui in trentino comunque il NOTAIO è sempre fondamentale quale pubblico ufficiale per ogni atto (e per l'autentica delle firme...).
    Il supremo conservatore del L.F., dott. Flavio Margonari, ha lanciato l'idea di estenderlo a tutta l'europa... e pensate alcuni paesi stanno studiando come applicarlo, alcuni lo hanno già fatto (slovenja) ed nel resto d'italia pare nessuno se lo fili, mah.... quindi rivolgendomi agli ENTI DELLA CONSULTA, PERCHE' NON CI PENSATE VOI CON FORZA magari UNITAMENTE AL NOTARIATO?

    ragazzi se non ci battiamo e non diamo fiato a tutte le trombe nessuno mai ci darà retta!

    Coraggio, forza e coraggio.

    Buon lavoro a tutti noi!
     
  7. SweetHome

    SweetHome Membro Ordinario

    Agente Immobiliare
    Già, magari sarebbero meno grane eventuali anche per i notai; ;) vediamo che ne pensano anche i nostri rappresentanti, se nelle associazioni se ne è mai parlato, :shock: se è una cosa fattibile, interessante, UTILE. Aspettiamo qualche intervento, grazie.
     
  8. Oris

    Oris Ospite

    Beh, ce ne sono di cose da imparare, anche il catasto progressivo alla francese sarebbe interessante (in pratica nel catasto francese vengono scitte anch ele eventuali caparre versate su un compromesso)...

    Tra l'altro il catasto francese è molto più chiaro e organizzato del nostro (secondo un tencico mio conoscente che ci lavora molto)...
     
  9. Immoarmy

    Immoarmy Ospite

    Come al solito noi siamo l'ultima ruota "quadrata" del carro. :disappunto:
     
  10. MaxMatteo

    MaxMatteo Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    il catasto "francese" (come sistema di pubblicità immobiliare) non è nemmeno paragonabile al L.F. che dà assolurta probatorietà dei dati. Sfido qualunque tecnico che conosce entrambi affermare il contrario.

    Resta comunque il fatto che il sistema di pubblicità francese è di gran lunga meglio della conservatoria (che, tra l'altro ne è una derivazione ndr).
     
  11. Oris

    Oris Ospite

    infatti unire i due sistemi sarebbe grandioso
     
  12. Roby

    Roby Fondatore

    Agente Immobiliare
    Questa non la sapevo ma siamo in Italia oppure ognuno fa quello che vuole??

    Solo con l'atto notarile non si ha la certezza di aver acquistato??
     
  13. Oris

    Oris Ospite

    Anche in "italia" è così, in teoria, in pratica con l'informatizzazione la trascrizione in conservatoria è immediata... cambia di poco, chiaramente un atto per esser valido erga omnes deve poter esser "pubblicizzato"... quindi solo dopo che sarà trascritto è valido...

    Li non siamo in italia, il trentino va a una velocità diversa.
     
  14. Roby

    Roby Fondatore

    Agente Immobiliare
    SE vogliamo essere pignoli la trascrizione fa fede nei confronti di terzi ma l'atto è valido lo stesso ma non capisco i 2 differenti "enti" per la pubblicizzazione verso terzi, nel senso che prima è stato detto che solo con la trasrizione del L.F. l'atto è valido.
     
  15. Oris

    Oris Ospite

    vero :)
     
  16. MaxMatteo

    MaxMatteo Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Nelle zone diverse dal LF, (e quindi non in italia, anche il trentino è italia fino a prova contraria - purtroppo ndr) il diritto si trasferisce per contratto e la sua pubblicizzazione serve solo per rendere il diritto (di per sé debole) opponibile contro terzi.

    Nel sistema del L.F. il diritto reale, le servitù prediali, i diritti di garanzia su beni immobili si costituiscono, modificano, cancellano solo con decreto del Giudice Tutelare (è un giudice del Tribunale del distretto dove ha competenza il relativo ufficio del LF), iscritto al L.F. e quindi solo successivamente dopo aver presentato l'instanza relativa!
     
  17. MaxMatteo

    MaxMatteo Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    ---------------------------
    @ Oris
    Beh, ce ne sono di cose da imparare, anche il catasto progressivo alla francese sarebbe interessante (in pratica nel catasto francese vengono scitte anch ele eventuali caparre versate su un compromesso)...

    ---------------------------
    Mi ero perso questo concetto che hai espresso ieri.
    Nel sistema del LF, e quindi parliamo di diritto tavolare, è una cosa assolutamente normale e fattibilissima:
    in pratica, se voglio posso decidere di annotare sulla Partita Tavolare relativa alla mia porzione immobiliare della riferita Particella Edificiale il fatto che, ad esempio, il titolare del diritto di proprietà ha sottoscritto una promessa di vendita ad un soggetto xyz:
    RISULTATO? Chiunque vada a fare una qualsivoglia verifica su quell'immobile (e vi ricordo che può farlo chiunque ed in qualsiasi momento, perfino online) vedrà che è già promesso in vendita...
    "ja genau, sie sind sehr gut! klar?"
     
  18. Roby

    Roby Fondatore

    Agente Immobiliare
    Ma pensa te questa non la sapevo davvero sono allibito, è un organo di tutela incredibile, a me una volta capitò un rimbabmbito che incassò 3 caparre con i relativi compromessi da 3 clienti differenti.............non vi dico il seguito :disappunto: :disappunto: :disappunto:
     
  19. Oris

    Oris Ospite

    Te l'ho detto che in trentino sono diversi dall'italia ;)
     
  20. Roby

    Roby Fondatore

    Agente Immobiliare
    SI ma Oris quello che mi sconcerta è che per avere uniformità a livello nazionale, l'ITer dovrebbe essere identico per tutta la nazione, daccordo gli statuti speciali che arrivano dai tempi dei tempi ma insomma nel 2010 uniformarsi (nel migliore dei modi ) non sarebbe cosa buona??
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina