1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. bonats

    bonats Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Ciao a tutti, è un pezzo che nn scrivo sul forum qualche nuova discussione :)..

    Volevo chiedere ai colleghi o chiunque riesca ad aiutarmi un parere su un incarico di gestione immobiliare completa che dovrei redigere per conto di un mio cliente.

    Sostanzialmente si tratta di un incarico annuale rinnovabile che consiste nella "gestione" completa di 4 appartamenti situati nella medesima costruzione. Le suddetta gestione consiste nell'amministrare le locazioni, gestire le uscite, pagamenti, dibrigo pratiche ade ecc ecc. Mi è stato chiesto inoltre di rispondere in prima persona alle richieste degli inquilini ad es: problemi nell'immobile, visita presso lo stesso per soprallugo eventuali danni.

    Considerando che il prezzo medio di locazione delle 4 realtà è di circa 450 euro mensili (trattasi di bilocali) come potrei quantificare in cifra annuale/mensile il mio intervento?

    Pensavo a 500 euro annuai + IVA oppure una formula soft: 50 + IVA mensili.

    Voi che ne pensate?

    In attesa vi saluto e graziiiieeee
     
  2. marcellogall

    marcellogall Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    Tanti sicuri grattacapi per 50€ mensili?
    Hai fatto bene i conti?
     
  3. bonats

    bonats Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Appartamenti nuovi di zecca... Mm dovrebbero esserci grossi problemi... Che dici?
     
  4. Samuele Brignone

    Samuele Brignone Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Io per 50 Euro al mese non lo farei
     
  5. bonats

    bonats Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    D'accordo che è poco.. però sono sempre 600 euro annuli + IVA... datemi un consiglio..
     
  6. Manzoni Maurizio

    Manzoni Maurizio Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    Io ci ho provato anni fa, lascia perdere.
     
  7. Bianca84

    Bianca84 Membro Ordinario

    Agente Immobiliare
    Ciao, ti do un mio parere personale, non da agente immobiliare....
    Ogni anno, per il mese di agosto, prendiamo in fitto con la mia famiglia un appartamento in un residence a mare con tanti appartamenti suddivisi in più proprietari, i quali hanno una loro palazzina a testa, con 4/8 appartamenti. C'è chi se li gestisce autonomamente, mentre questa dove andiamo noi è di proprietà di una che sta fuori e ha dato incarico a un'agenzia di occuparsi di tutto ....... non ti dico il titolare dell'agenzia con il quale ormai siamo in confidenza, che nervi che ha fin sopra i capelli!! Perchè ogni minima cosa se ne deve occupare lui: il condizionatore, il piatto della doccia, la lavatrice, il rubinetto, la bombola del gas, il letto supplementare ...... e tutti vanno e si lamentano da lui e poi quando magari ci sono dei interventi da fare e chiede alla proprietaria di provvedere questa storge il muso e lui si trova tra i clienti che lo premono e la proprietaria che pone i paletti. Risultato: dall'anno prosso le dice di sbrigarsela lei.

    Quindi non te lo consiglio affatto visto che le rogne sono tante e i guadagni quasi niente ... e magari ti ritrovi pure ad affrontare delle spese tu che non ti vengono neanche restituite ... o chissà quando ti verranno restituite...
     
  8. bonats

    bonats Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Sicuramente avete tutti ragione... Spezzo una lancia a favore del proprietario però' perché è' disponibilissimo ma fa un lavoro (vigile del fuoco) che lo impegna praticamente sempre... Diciamo che è' più un piacere che una proposta di guadagno... Inoltre come anticipabo prima, gli immobile, per fortuna, sono nuovi di Zecca...
     
  9. mf.gestimm

    mf.gestimm Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Io ti consiglio di applicare una percentuale sull'incassato.
     
  10. marcellogall

    marcellogall Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    Se lo fai per fare un piacere non c'è consiglio che tenga.
    Se gli appartamenti sono nuovi non dovresti avere grossi problemi inizialmente:
    i problemi te li daranno gli inquilini.
    Se il vigile del fuoco non ha il tempo per stare dietro ai problemi che si presenteranno e li vuole scaricare sul tuo groppone vuol dire che ha ben considerato
    i rischi che si corrono per amministrare un condominio.
     
  11. bonats

    bonats Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Grazie ancora..

    QUindi dici una percentuale? il 5% del canone mensile? 1600 euro circa mensili significa quasi 100 euro mensili..
     
  12. marcellogall

    marcellogall Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    Se proprio vuoi farlo chiedi almeno il 10%. Dopo il primo anno
    potrai decidere se ne è valsa la pena.
     
  13. mf.gestimm

    mf.gestimm Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Il 10%!? Wow! se avessi clienti disposti a pagare quelle cifre per la gestione del proprio appartamento non dovrei correre come una trottola tutto il giorno!! Io ho tariffe che variano dal 4% al 6%... e per la piazza di Milano mi risulta che siano piuttosto in media.
     
  14. bonats

    bonats Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Il 10 mi sembra eccessivo... Sarebbero quasi 2000 euro all'anno... Nn si se possa venir accettata...
     
  15. marcellogall

    marcellogall Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    Se a Milano le percentuali sono pià basse è solo perchè le locazioni hanno un costo molto maggiore.
    Amministrare un appartamento che vale 600.000 € comporta lo stesso impegno di uno che ne vale 100.000.
     
  16. mf.gestimm

    mf.gestimm Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    E' probabile marcellogall che la percentuale sia più bassa perchè i canoni sono più alti. Anche se questi non sono così legati al vero valore dell'immobile (o forse non ho capito l'esempio dei 100.000/600.00 €, io come parametro di comparazione userei il canone d'affitto non il valore dell'immobile, cosa intendi?).
    Però per quanto riguarda l'esempio di bonats mi sembra che una percentuale vicina al 5% sia "onesta"!
     
  17. marcellogall

    marcellogall Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    Il canone di affitto solitamente è proporzionale al valore dell'appartamento, quindi nulla cambia.
    Lo stesso appartamento che a Milano viene locato per 2000 euro mensili può essere locato altrove a 500 euro.
    L'impegno per amministrarlo è lo stesso.
    Ho solo dato un parere e un consiglio, la persona interessata può agire come vuole.
     
  18. Limpida

    Limpida Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Non ho capito una cosa::occhi_al_cielo:
    Oltre all'importo di gestione che avete ipotizzato, l'agente immobiliare spero percepisca anche la provvigione per ogni appartamento affittato?
     
  19. bonats

    bonats Membro Attivo

    Agente Immobiliare
  20. Limpida

    Limpida Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Allora già il fatto di avere la sicurezza di percepire la provvigione per 4 immobili non é da tralasciare. Meglio appartamenti che si affittano per periodi brevi, più provvigione e stesse beghe.:occhi_al_cielo:
     
    A Graf piace questo elemento.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina