1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Luigi Liuzzi

    Luigi Liuzzi Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Buongiorno a tutti, sto vendendo la nuda proprietà dei miei immobili a mio figlio (vera vendita su prezzo valutato da tre distinte agenzie immobiliari, pagata con suo denaro) e nell'atto preliminare di vendita, mio figlio mi ha versato come caparra 3.000,00 euro con assegno bancario, datato 09 gennaio 2012, senza la dicitura non trasferibile, perchè i suoi assegni indicavano come limite 12.500,00 euro e non era aggiornato sui nuovi limiti. Il notaio mi diceva di recarmi comunque in banca e di seguire eventuali indicazioni in merito, ma allo sportello mi facevano solo firmare l'assegno sul retro senza avvertirmi di questi nuovi limiti e dell'obbligo della dicitura "non trasferibile". Da informazioni presso le banche interessate mi risulta che l'assegno, presentato da me in banca, il 10 gennaio 2012, è stato autorizzato dalla banca di mio figlio il giorno 11 gennaio 2012 e la mia banca mi dava la disponibilità con valuta del 13 gennaio 2012.
    Posso stare tranquillo o posso/devo fare qualcosa per evitare eventuali sanzioni? Grazie.
     
  2. robertobosco

    robertobosco Membro Ordinario

    Privato Cittadino
    robertobosco
    Visualizza Profilo Visualizza Messaggi Forum Messaggio Privato Visualizza Inserzioni Blog Visualizza Articoli Riporta questo messaggio nell'MP
    Membro Junior


    --------------------------------------------------------------------------------
    Registrato dal 11/2010
    Località bari
    Messaggi 20
    Piaciuto 3 volte
    Discussioni 0 Solitamente quando viene versato un'assegno l'addetto non sempre rileva eventuali irregolarità, di diversa natura, pertanto l'assenza del N.T. potrà essere sfuggita. A volte quando viene rilevata, con molto buon senso l'operatore invita il cliente depositante ad apporre di suo pugno la dicitura non trasferibile, prima di negoziarlo.
    Ciò può anche avvenire quando il titolo perviene alla banca trattaria sulla quale è stato emesso e che alla fine dovrà pagarlo, scaricandolo dal conto del cliente, che potrà essere chiamato per la regolarizzazione.
    Se tutto ciò è sfuggito ai due operatori bancari, come già anticipato da altri relatori, sarà certamente molto improbabile che gli organi di controllo possano rilevarlo.
    Da tener conto che assegni negoziati al di sotto dei 5.000,00, per convenzione fra le banche, non viaggiano più verso la banca trattaria e pertanto il controllo di cui sopra risulta a carico di un solo soggetto e cioè l'operatore della banca alla quale viene versato.


    Rispondi Rispondi Citando
    --------------------------------------------------------------------------------
    Oggi 12:58 #13 robertobosco
    Visualizza Profilo Visualizza Messaggi Forum Messaggio Privato Visualizza Inserzioni Blog Visualizza Articoli Riporta questo messaggio nell'MP
    Membro Junior


    --------------------------------------------------------------------------------
    Registrato dal 11/2010
    Località bari
    Messaggi 20
    Piaciuto 3 volte
    Discussioni 0 Se l'assegno è intestato a terzi è sanzionabile.
    Non sarebbe stato sanzionabile se il figlio avesse intestato a se medesimo l'assegno, incassandolo lui stesso da un'intermediario finanziario (per qualunque importo), rispettando in tal senso la "tracciabilità" prevista.
    Nel caso di "fino" il figlio gli ha ceduto un assegno intestato al padre, in quanto quando lo ha negoziato, gli hanno chiesto di girarlo,ovviamente.
     
  3. Luigi Liuzzi

    Luigi Liuzzi Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Grazie a tutti per i chiarimenti e la disponibilità.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina