• immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

user999999

Nuovo Iscritto
Privato Cittadino
Buongiorno e buona domenica a tutti,
sono un libero professionista, lavoro da circa 3 anni, con una compagna che ha il contratto di apprendistato (26 anni io, 25 lei). Siamo stati in banca per capire la possibilità di avere un mutuo e l'impiegato ci ha consegnato i fogli dicendo che al momento verrei considerato soltanto io come reddito e tramite il mio stipendio mi ha calcolato quella che potrebbe essere la cifra massima che potrei richiedere 256 mila euro per il valore dell'immobile di 320 mila. Con questo naturalmente non si sbilanciano nel dire che il mutuo è fattibile, ma indicano solo il massimo che la banca sarebbe disposta a dare in relazione allo stipendio. Al momento siamo quindi alla ricerca dell'immobile. Arriviamo alle domande:
1- la banca mi richiederà per forza un garante?
2- nel caso del garante, (i miei genitori sono sposati), se ad esempio mio padre facesse da garante a me , mia madre potrebbe fare da garante ad uno dei miei fratelli?
3- Ho visto che esiste ad esempio la garanzia dello stato o delle assicurazione, opinioni, consigli?
Grazie a chinque risponderà
 

Cally

Nuovo Iscritto
Privato Cittadino
Ho letto in un altro forum che con il Consap dovrebbero accettare anche il reddito della tua ragazza. Rientra nei contratti atipici.

Comunque seguo la discussione. Io mi trovo nella stessa situazione, la mia ragazza ha un contratto di apprendistato e io un indeterminato e a breve vorrei andare a chiedere in banca qualche info.
 

user999999

Nuovo Iscritto
Privato Cittadino
Ho letto in un altro forum che con il Consap dovrebbero accettare anche il reddito della tua ragazza. Rientra nei contratti atipici.

Comunque seguo la discussione. Io mi trovo nella stessa situazione, la mia ragazza ha un contratto di apprendistato e io un indeterminato e a breve vorrei andare a chiedere in banca qualche info.
Unico problema del Consap poi potrei sbagliarmi, ma da quello che ho capito: 1- non è così facile rientrarci (soprattutto adesso) 2- non tutte le banche lo accettano 3- spesso il tasso di interesse è piuttosto alto
 

Cally

Nuovo Iscritto
Privato Cittadino
Unico problema del Consap poi potrei sbagliarmi, ma da quello che ho capito: 1- non è così facile rientrarci (soprattutto adesso) 2- non tutte le banche lo accettano 3- spesso il tasso di interesse è piuttosto alto
E molte banche non accettano poi la surroga.
L'unica, forse, sarebbe un garante per la persona che non ha un contratto a indeterminato?
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Ultimi Messaggi sui Profili

g123456 ha scritto sul profilo di francesca63.
Ciao Francesca scusami se ti scrivo qui, sono quella che ha visto la stessa casa con due agenzie diverse. Premetto che non sapevo di essere vincolata alla prima agenzia, e molto ingenuamente ho visto un prezzo minore e ho chiamato la seconda, sbagliando. Ma se ora io dovessi procedere con la prima sarebbe tutto "risolto"? o anche la seconda ha diritti sul compenso?
Buongiorno sono in affitto da più di 10 anni e la casa avrebbe bisogno di cambiare gli infissi pertanto vorrei sapere a chi spetta provvedere alla sostituzione e ai costi grazie
Alto