1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. il Custode

    il Custode Custode del Forum Membro dello Staff

    L'Attestato di Certificazione Energetica (ACE, in breve) è un documento che quantifica il bisogno di energia di un edificio.
    Il fabbisogno viene calcolato impiegando una metodologia di calcolo ripetibile e verificabile che ha la finalità principale di consentire un agevole confronto tra i consumi energetici dei differenti immobili.
    Questo permette al proprietario, al conduttore od all'acquirente di capire con facilità quale sia l'immobile che avrà il più basso costo di riscaldamento per metro quadro di superficie (nel caso di immobili non destinati ad abitazione si usa il volume).
    Analogamente a quanto avviene per gli elettrodomestici vengono utilizzate delle lettere, alla classe "A" corrispondono gli edifici con il consumo più basso mentre in classe "G" si trovano le costruzioni con il consumo più elevato.
    La classe viene calcolata in funzione della quantità di energia spesa per riscaldare per un anno un metro quadro della unità oggetto della certificazione energetica (metri cubi se non è una abitazione).

    La certificazione energetica risponde a leggi differenti a seconda della regine ove si trova l'immobile.
    L'ACE serve in generale:
    1. Per le nuove costruzioni, nelle manutenzioni straordinarie, nelle ristrutturazioni.[/*:m:151nuu8k]
    2. Per accedere agli incentivi relativi agli interventi di riparmio energetico.[/*:m:151nuu8k]
    3. Nei casi di trasferimento a titolo oneroso di un intero immobile (dal 1/Settembre/2007).[/*:m:151nuu8k]
    4. Nei casi di trasferimento a titolo oneroso di una porzione di immobile (dal 1/Luglio/2009).[/*:m:151nuu8k]
    5. Nella stipula di contratti di affitto (dal 1/Luglio/2010).[/*:m:151nuu8k]

    L'attestato di certificazione energetica vale per dieci anni, sempre che non siano intervenute modifiche tali da modificare la prestazione energetica dell'edificio o dell'impianto. Anche in questi casi, se siete nel dubbio, sentite un professionista.

    Tratto da Certificazione energetica in Lombardia
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina