1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. studiopci

    studiopci Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Si paventa e si parla di riforma del catasto, di passare dal computo degli immobili da vani a metri quadri e di conseguenza di conteggiare le relative tassazioni sulla base di questi indici... ma è reale beneficio come viene sbandierato ai quatro venti o porterà nuovi svantaggi che ricadranno sulle spalle di pochi ? Per esemplificare : un immobile di 4 camere costruito negli anni 70 poteva essere anche di 115/120 mq con anche 20 mq inutilizzati ( corridoio, disimpegno ) al contrario di un 4 vani costruito oggi che " conta " massimo 95/100 mq con tutti gli spazi utilizzabili. Sulla scorta di questo ragionamento possiamo definirla una riforma realmente equa?
     
    A maryber piace questo elemento.
  2. Antonello

    Antonello Membro dello Staff Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Assolutamente no.
    Ma i "bocconiani" reputano questa riforma fondamentale per la crescita dell'Italia.
     
  3. Carlo Garbuio

    Carlo Garbuio Membro Senior

    Agente Immobiliare
    l'equità non credo si misuri sulla consistenza dell'immobile, bisognerà vedere come verrà determinato il valore o la rendita
     
    A maryber piace questo elemento.
  4. STUDIOMINUCCI

    STUDIOMINUCCI Membro Assiduo

    Amministratore di Condominio
    Sentito Ballarò?
    :cauto:
    Al catasto non ne sanno nulla e dicono che - almeno al momento - son tutte chiacchiere per riempire i giornali, prive di fondamento....
     
  5. ledzeppelin

    ledzeppelin Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    io invece credo sia giusto pagare per gli effettivi mq dell'immobile , se accompagnato anche da un'effettiva rivalutazione anche del luogo dell'immobile. ci sono appartamenti al centro di roma di 200 mq che hanno gli stessi vani o quasi di un 'appartamento a cinecittà di 100mq. non vedo perchè un salone di 80mq debba essere considerato un vano come un salone di 20!
     
  6. Carlo Garbuio

    Carlo Garbuio Membro Senior

    Agente Immobiliare
    si sa ancora molto poco ...
    quello poco che si sa è quello che si legge sui giornali o si vede in TV ...
    si parla del passaggio dai vani ai mq, ma ci saranno pure altri parametri da considerare, come già avviene, ad esempio, nell'IMU
    la riforma è un atto dovuto di aggiornamento del patrimonio immobiliare italiano, sarà fondamentale per la crescita del paese, la trasparenza del mercato ...
    l'equità potremmo discuterla con dati più certi alla mano, non da ultimi i valori, il sistema impositivo con le relative aliquote
     
    A maryber piace questo elemento.
  7. studiopci

    studiopci Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Va bene il discorso della equità e tutto il resto, ma... mi viene da dire che 200 mq a Roma non corrispondono ( per valore e costi ) a 200 mq nel comune di Laviano ( SA ) come per esempio 100 mq di nuova costruzione non corrispondono ( sempre per valore e costi ) a 100 mq a Salerno in via Irno, anche per un discorso di vani. Allora come si applicherà la tanto voluta equità?
     
  8. Carlo Garbuio

    Carlo Garbuio Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Confermi quanto affermavo io, l'equità si misurerà sul valore, non sulla misurazione della superficie

    Si dovrà quindi trovare condivisione sul metodo di:
    misurazione
    scelta delle caratteristiche immobiliare
    valorizzazione
    ...
    poi si determinerà l'imposizione
    ...
    poi potremmo valutare l'equità del prelievo fiscale
     
  9. Limpida

    Limpida Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Ogni catasto ha la "classe" per determinare la diversità fra una zona e l'altra nell'ambito della zona censuaria mentre ogni città ha il suo codice.
    Credo che manterranno queste differenze.
    Nella compra vendita invece si valuta l'immobile anche per la sua metratura mentre per le affittanze per i vani. Sono due cose diverse:occhi_al_cielo:
     
    A Sim e Antonello piace questo messaggio.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina