1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. aitutaki

    aitutaki Membro Ordinario

    Privato Cittadino
    :disappunto:Buongiorno a tutti c'è un notaio o un esperto in materia che puo darmi delucidazioni ? Ho fatto un mutuo due settimane fà pagando il 50% della casa in contanti e il 50 % con mutuo tra le spese notarili tributi ecc. il notaio mi ha fatturato 7941 euro di cui 1870 euro come onorario mutuo !?!?! E' corretto la spesa onorario mutuo ? A che titolo queste spese visto che le spese del mutuo le ho già pagate alla mia banca non mi pare sia giustificata una spesa del genere per un nulla in + ! Vorrei un parere o un consiglio da voi prima di fare le mie rimostranze al Notaio
     
  2. gennaro63

    gennaro63 Membro Attivo

    Mediatore Creditizio
    devi sapere e credo che all'atto eri presente...che il notaio ti ha prima letto l'atto di acquisto..( di solito fanno cosi ) e poi ti ha letto l'atto del mutuo.....in effetti devi sapere che quelli sono due atti distinti e separati e quindi nella parcela che ti avra' rilasciato giustamente c'e l'importo anche per il mutuo......non c'e' nulla di strano......anzi.....questa e' la situazione...non e' che il notaio ha abusato e' la procedura.......auguri per l'acquisto della nuova casa...
     
    A aitutaki piace questo elemento.
  3. aitutaki

    aitutaki Membro Ordinario

    Privato Cittadino
    Complimenti al notaio per una lettura di 2 minuti 1870 euro mi sà che ho sbagliato tutto nella vita .
    Sarà tutto regolare ma a mè sembra una grossa ladrata visto che si eragià intascato 6071 euro dell'atto del mutuo.
    Scusate la franchezza
     
  4. geofin.service

    geofin.service Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Caro aitutaki, ti capisco benissimo, ma non condivido e ti spiego perché: molto spesso chi non è del mestiere, guarda le apparenze... tu ad esempio fai notare che il notaio ha guadagnato nella lettura dell'atto. Prima di leggere un atto, bisogna prepararlo, fare le dovute ricerche, impostarlo, ecc, per non dire delle varie spese, delle tasse, degli stipendi per i dipendenti, che si pagano. Al tuo notaio gliene rimangano forse appena una terza parte e volendo anche meno... Stesso discorso vale per gli AI: la gente pensa di pagare molto per una visita e qualche servizio, non riflettendo su tutto il lavoro che c'è dietro, e il tempo perso a vuoto. ;)
     
    A bravehearth piace questo elemento.
  5. Lisio Alessandro

    Lisio Alessandro Membro Attivo

    Agente Immobiliare

    Fortuna che ogni tanto qualcuno comprende e non si ferma alle apparenze. :ok: :applauso:
     
  6. aitutaki

    aitutaki Membro Ordinario

    Privato Cittadino
    Il fatto è che uno chiede il mutuo pagando naturalmente fior di interessi perchè non ha il cash e si trova due volte a pagare gli oneri e spese varie alla banca e al notaio .
    Ovvio che chi lavora deve guadagnare ma a tutto c'è un limiti obiettivamente mi sembra un tantino esagerato !
     
  7. geofin.service

    geofin.service Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Forse tu parli così perchè prima d'ora non avevi mai avuto a che fare con una compravendita, ma ti posso assicurare che è una cosa normalissima. Non è che paghi due volte, il notaio lo paghi per un lavoro, mentre la banca la paghi per un altro, e l'agenzia per un altro ancora. In una vendita poi potresti anche dover pagare la mediazione creditizia, l'eventuale assistenza tecnica del tuo geometra, ecc, In poche parole avresti potuto spendere anche di più. Purtroppo in una compravendita ci sono le spese, ma non credere che quei soldi arricchiscano qualcuno, perchè in realtà la crisi c'è stata per tutti, e forse di più per gli imprenditori, che non si sa come nel frattempo hanno dovuto continuare a garantire lo stipendio per diversi padri di famiglia.
     
    A aitutaki piace questo elemento.
  8. aitutaki

    aitutaki Membro Ordinario

    Privato Cittadino
    OK accetto prendo il gatto a nove code e mi fustigo da solo e mi adeguo . Grazie a tutti comunque :disappunto:
     
  9. Limpida

    Limpida Membro Senior

    Agente Immobiliare
    la prossima volta, fatti fare un preventivo delle spese, anche i Notai hanno tariffe diverse.:basito:
     
    A aitutaki piace questo elemento.
  10. aitutaki

    aitutaki Membro Ordinario

    Privato Cittadino
    Il problema che il notaio mi è stato imposto dal venditore ( fondo pensionistico banca ) e nel preliminare non erano menzionate spese mutuo .
     
  11. Kira

    Kira Membro Ordinario

    Privato Cittadino
    Io invece devo proprio ringraziare il mio notaio.
    E' riuscito a farmi avere il giorno prima del compromesso le planimetrie delle zone adibite come posti auto e grazie a lei abbiamo visto che posti auto nn ce ne erano, c'era solo una corte comune.
    Il prezzo della casa è quindi diminuito (era stata venduta con posto auto di pertinenza) .
    :D Il notaio fa controlli che io semplice mortale non avrei nemmeno idea di fare!
     
    A aitutaki piace questo elemento.
  12. aitutaki

    aitutaki Membro Ordinario

    Privato Cittadino
    Mi sà che sei un caso + unico che raro.
     
  13. milanele

    milanele Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Assolutamente condivido, ma leggendolo così con un po d'ironia sembra quasi di dire, poveri notai quasi quasi guadagnano troppo poco. ;))
    Per carità è una battuta che leggendo il messaggio mi è venuta spotanea, non offendetevi, tutto il mio rispetto ad ogni lavoro, certo che se questa considerazione venisse fatta per tutti i lavori non sarebbe mica male...........ehhhhhhhhh vabbe ;)
     
    A aitutaki piace questo elemento.
  14. aitutaki

    aitutaki Membro Ordinario

    Privato Cittadino
    Condivido pienamente il tuo pensiero milanele.
    Ma penso che è un comune pensiero che la categoria dei notai non se la passi poi così male raccogliendo :soldi:le briciole del loro duro lavoro. :risata:Come si dice giù : chi ha dato à dato chi ha avuto ha avuto scordammoce o passato .
    Buone feste a tutti.
     
  15. Architetto

    Architetto Membro dello Staff

    Altro Professionista
    Condividendo quanto detto sopra, in particolare sul fatto che dietro ad ogni professione ci sono diversi impegni che non sono sempre visibili e sul fatto di farti fare un preventivo da tutti e per ogni cosa, visto che le tariffe professionale variano tra i diversi operatori o professionisti...
    vorrei precisarti che il notaio viene scelto dall aparte acquirente e non è imposto da nessuno...se ti è stato "imposto"... meglio consigliato...dal venditore, vuol dire che eri daccordo e che conoscevi la sua professionalità...non prenderla a male...ma questo è ciò che potresti sentire rispondere in caso di contestazione...spero mi comprenda....:)
     
  16. telemaco

    telemaco Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Il notaio di norma lo sceglie l'acquirente, ma non esiste una legge e solo una consuetudine e con accordo delle parti può essere modificata, il costo di 1870 mi sembra abbastanza veritiero per la stipula dell'atto di mutuo ma devi considerare che ogni notaio a le sue parcelle che possono differire anche mi mooooltoooo. ciao
     
    A aitutaki piace questo elemento.
  17. geofin.service

    geofin.service Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Che io sappia il notaio lo sceglie l'acquirente perchè è l'acquirente che lo paga
     
    A aitutaki piace questo elemento.
  18. Architetto

    Architetto Membro dello Staff

    Altro Professionista
    :ok: condivido...non sempre devono essere le leggi a dettare gli usi e consuetudini...semmai il contrario...;)
     
    A aitutaki piace questo elemento.
  19. andrea boschini

    andrea boschini Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    nel preliminare c'era sicuramente scritto che le spese e tasse inerenti all'intestazione della casa erano a carico dell'acquirente...quindi avendo dovuto fare il mutuo la spesa e' a carico tuo
     
    A aitutaki piace questo elemento.
  20. geofin.service

    geofin.service Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Art. 1475 c.c.
    Le spese del contrattodi vendita [1470] e le altre accessorie sono a carico del compratore, se non è stato pattuito diversamente [1196]
     
    A aitutaki e Roby piace questo messaggio.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina