• immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Gerry93

Nuovo Iscritto
Privato Cittadino
Buonasera a tutti,

scrivo il mio primo post su questo forum per chiedervi un consiglio per quanto riguarda la mia situazione. Io e la mia compagna, dopo settimane di ricerca, avremmo individuato un appartamento di nostro interesse da acquistare come nostra prima casa.
L'appartamento in questione si trova in un complesso di nuova costruzione in pronta consegna (parte degli appartamenti sono già venduti/abitati), ma deve essere completato per la parte di capitolato a scelta del cliente (pavimenti, sanitari etc.).
Il prezzo dell'appartamento è di 240.000 euro + box, ma si spera di poter trattare un minimo con il costruttore (acquisto senza agenzia) e tenendo conto delle nostre liquidità e delle spese extra, noi vorremmo fare un mutuo dell'80%. Non c'è possibilità di fare accollo del mutuo edilizio (al momento non so per quale motivo, o se proprio il mutuo edilizio non ci sia proprio). Ho già potuto sentire la mia banca, che mi ha detto che con i nostri redditi il mutuo si potrebbe fare, ma non danno nulla per certo. Il processo di delibera dovrebbe durare 60 giorni, e la perizia verrebbe fatta verso la fine dell'iter stesso di delibera, l'unica condizione è che l'appartamento abbia già il certificato di agibilità. Una volta finito l'iter, la delibera avrebbe una validità di 6 mesi.
Il mio dubbio è questo: come ci potremmo muovere per la proposta di acquisto al costruttore senza esporci troppo in caso di problemi per il mutuo? Immagino che una proposta di acquisto vincolata al mutuo potrebbe essere difficilmente accettata dal costruttore, che dovrebbe finire i lavori all'appartamento con le finiture di nostra scelta. Avete dei consigli su come muoversi?

Dovrei incontrare il costruttore nei prossimi giorni e vorrei capire che opzioni ho per instaurare la trattativa e fare una proposta.

Vi ringrazio in anticipo
 

francesca63

Membro storico (ex agente)
Privato Cittadino
come ci potremmo muovere per la proposta di acquisto al costruttore senza esporci troppo in caso di problemi per il mutuo?
Non esiste un modo per non esporsi troppo, dando per scontato che il costruttore non accetterebbe proposta con sospensiva mutuo.
Puoi solo chiedere una predelibera reddituale, con la quale la banca ti dice esattamente quanto sei finanziabile, e in che percentuale massima rispetto al prezzo dell'immobile.
Non dovrebbe essere una cosa lunga, ma va fatta prima di firmare qualsiasi contratto, se vuoi avere delle quasi certezze. Poi, avuta la predelibera, firmi con il costruttore, lui finisce l'immobile, e appena avuta agibilità la banca manda il perito, e , se tutto è ok, il mutuo viene deliberato.
Ma oltre al prezzo devi calcolare l'IVA, che è sul prezzo e non sul valore catastale ( e quindi è un'imposta più alta dell'imposta di registro per le case usate).
 

eldic

Vampiro succhiasangue
Privato Cittadino
non credo siano molte le persone che possano permettersi di comprare senza mutuo; mi stupirebbe anzi se il costruttore snobbasse una proposta vincolata al buon esito del mutuo.
questo premesso, se posso permettermi... in queste settimane quante appartamenti avete visto? vi siete già fatti dare le planimetrie?
 

Gerry93

Nuovo Iscritto
Privato Cittadino
Grazie Francesca e Eldic per le risposte.

Stiamo dando per scontato che il costruttore non accetti una proposta con condizione sospensiva mutuo perché rappresenterebbe un bell'ostacolo per la trattativa.

La mia banca e le altre sentite finora non fanno pre-delibera, dovrei provare chiedere ad altre banche.
Altra idea che mi ero fatto:
- se l'immobile fosse già con agibilità (devo chiedere al costruttore), si potrebbe fare una proposta vincolata a mutuo rimandando però i lavori dopo la fine del processo di delibera?
Detto questo domani scoprirò le intenzioni del venditore e vi farò sapere.

@francesca63: per farci i nostri calcoli abbiamo tenuto conto di tutte le spese extra/tasse, compresa l'IVA al 4%, quindi siamo tranquilli, ma non possiamo uscire dal budget che ci siamo dati :)
@eldic : è da circa metà febbraio che vediamo appartamenti, credo che siamo arrivati ad un buon numero :D .... Per questo di cui siamo interessati abbiamo già le planimetrie quotate.

Un saluto
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Ultimi Messaggi sui Profili

Buonasera, ho un quesito da porre: sono socio accomandatario di una società sas con oggetto sociale la mediazione immobiliare. Contemporaneamente posso essere socio accomandante di un'altra società sas con oggetto sociale la ristrutturazione di immobili?
Alexpa80 ha scritto sul profilo di francesca63.
Ciao Francesca, scusami.
Domani avrò il preliminare davanti al notaio.
Ancora non ho la delibera definitiva del mutuo.
L'agente mi ha chiesto già la provvigione.
Ma non si ottiene alla delibera definitiva?
Anche il consulente mi ha detto che la mia attualmente non é una delibera definitiva.
Grazie anticipatamente
Alto