1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. portocervoporto

    portocervoporto Membro Junior

    Agente Immobiliare
    Buongiorno a tutti, mi chiamo Patrick Albertengo e sono un ex assistente immobiliare ed attualmente startupper presso il politecnico di Torino.

    Sto lavorando alla creazione di un nuovo portale immobiliare, profondamente differente da quelli attualmente predominanti nel mercato italiano come immobiliare.it e casa.it

    Il portale si trova ora in fase di sviluppo.

    Ho attivato una pagina facebook per accogliere i vari professionisti che con questo settore si confrontano tutti i giorni, con l'obbiettivo di avere i primi riscontri su quanto mi propongo di cerare.

    Per riassumere, i principali obbiettivi del portale Reopla sono:

    - Semplificazione delle ricerche di immobili sul web e maggior visibilità ad annunci di professionisti
    - Riduzione del mercato delle compravendite tra privati.
    - Incontro facilitato tra domanda ed offerta.
    - Strumenti dedicati ai soli professionisti al fine di incrementare il proprio business.


    Attendo i vostri pareri in merito.
     
    Ultima modifica di un moderatore: 24 Ottobre 2013
  2. GuglielmoP

    GuglielmoP Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Domanda stupida (ma neanche troppo): perchè inserire anche gli annunci dei privati? voglio dire: se si tratta di un portale immobiliare per le agenzie, che sia solo per le agenzie. Viceversa non credo sarebbe poi così diverso da altri in fin dei conti. Ok, nuove funzioni, ricerche più semplici, maggior visibilità...ecc.ecc. Ma il succo rimane sempre lo stesso: io pago per far si che gli altri vendano gratis da soli.
     
  3. portocervoporto

    portocervoporto Membro Junior

    Agente Immobiliare
    Fantastico Guglielmo, hai colto nel segno. L'idea infatti prevede proprio di eliminare i privati dal portale.
     
    A Rosa1968 piace questo elemento.
  4. GuglielmoP

    GuglielmoP Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Beh allora direi che possa essere interessante. :) ovviamente non è che voglia, con questo, dire che sia ingiusto concludere da privato a privato! solo che se devo pagare voglio un servizio . e dalla tua risposta mi sembra di capire che possa essere questo il caso. Altra cosa che potrebbe interessarmi (ti dico subito che di tecnico a livello di programmazione non capisco nulla eh, quindi non so se possa essere o meno fattibile) è un sistema interno per collaborare MA corredato da una sorta di "punteggio" che ognuno può assegnare alle altre agenzie, di modo che, nel momento in cui qualcuno mi chiede una collaborazione (oppure la chiedo io) posso sapere subito, da altri commenti, come si sono comportati i colleghi. Non so se sia fattibile o meno ma, credo, sarebbe davvero un validissimo aiuto, soprattutto in questi tempi
     
    A Sim e Flavio CAVALLERI piace questo messaggio.
  5. od1n0

    od1n0 Membro Senior

    Privato Cittadino
    Ebay feedback docet :)
     
    A GuglielmoP piace questo elemento.
  6. portocervoporto

    portocervoporto Membro Junior

    Agente Immobiliare
    Fantastici, sapevo che qui avrei potuto trovare persone intraprendenti.

    E' già in fase di sviluppo anche un sistema di collaborazione tra le varie agenzie, mentre per quanto riguarda il concetto di feedback o simili stiamo valutando alcune ipotesi.
    Purtroppo il sistema feedback è oggi giorno poco credibile. Ma qualcosa di simile verrà fatto certamente.

    In'oltre, sarà presente un sistema per offrire anche ai potenziali clienti i professionisti più qualificati (chiaramente valutati in maniera oggettiva) di modo da eliminare dal mercato, almeno in piccola parte, quei pochi professionisti che tali non si possono definire e che purtroppo nuocciono all'intera professione.
     
  7. Civrani

    Civrani Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Come fai a valutarli in maniera oggettiva? E come fai a eliminarli dal mercato? Grazie in anticipo della risposta: sono davvero curiosa.
     
  8. portocervoporto

    portocervoporto Membro Junior

    Agente Immobiliare
    Eccomi, be per quanto riguarda l' eliminazione degli annunci da privato la questione è molto semplice. non avranno modo alcuno di rendere visibili immobili sul portale. Sopratutto che il portale non darà modo a nessuno di caricare annunci bensì saremo noi che, in seguito ad accordi di collaborazione, daremo visibilità a quelli di professionisti.
    La seconda domanda è un po più complessa, ovvero:
    - Abbiamo creato un algoritmo in grado di valutare le zone di maggior competenza di tutti gli agenti con la quale collaboreremo, di modo da poter offrire oggettivamente il professionista con la miglior conoscenza del mercato di riferimento.
    Inoltre, tale sistema, verrà affiancato da un processo (ipoteticamente di feedback) sulla base della professionalità dimostrata, sia essa con clienti che con altri agenti.
    Purtroppo come dicevo prima il sistema di feedback non è più molto affidabile pertanto sto personalmente valutando la possibilità di dimostrare a ciasqun agente le compravendite al quale a assistito in prima persona.
    Chiaramente anche in merito a tali affermazioni, accolgo a braccia aperte pareri e critiche.
    Voglio creare qualcosa che possa davvero cambiare il modo di lavorare e mettersi sul mercato dei professionisti VERI.
     
  9. od1n0

    od1n0 Membro Senior

    Privato Cittadino
    E che dati oggettivi prende in considerazione questo algoritmo per determinare la maggior competenza ?
     
  10. portocervoporto

    portocervoporto Membro Junior

    Agente Immobiliare
    L' algoritmo prende in considerazione la zona in cui si trovano gli immobili pubblicizzati, la provenienza di feedback o sistema sostitutivo che sarà, ed infine le informazioni che ciasqun professionista inserirà all' interno del suo profilo personale. Infatti uno dei fattori che verrà preso in considerazione sarà quello di coerenza con quanto dichiarato.
    Vi riporto un' esempio:
    All' acquirente che è alla ricerca di un' immobile di 100mq in Zona centro a Torino, verranno proposti come migliori agenti quelli che hanno in pubblicità sul web immobili simili, siano considerati da altri utenti(caso dei feedback) o dal numero di trattative concluse (metodo oggettivo) dei validi professionisti ed infine che abbiano dichiarato di lavorare in quella precisa zona.
    Quest' ultimo punto è così stato pensato in quanto i furbetti esistono sempre, e noi vogliamo ridurre le possibilità che prevalgano su professionisti seri e competenti.
     
  11. GestimIT

    GestimIT Membro Attivo

    Altro Professionista
    Una piattaforma esiste già... è gratis ed è stata presentata a Treviso lunedì mattina.

    Non posso darti l'indirizzo del sito per non fare pubblicità.
     
    A Tobia, andrea boschini e Ponz piace questo elemento.
  12. portocervoporto

    portocervoporto Membro Junior

    Agente Immobiliare
    Ho letto la presentazione della piattaforma. È un servizio molto interessante.
     
  13. Fratini

    Fratini Membro Attivo

    Altro Professionista
    Buonasera Patrick, davvero non ho capito molto del portale, a parte gli obiettivi. Hai in mente qualche modello/sito in altri paesi che prendi come esempio?
     
  14. portocervoporto

    portocervoporto Membro Junior

    Agente Immobiliare
    Buonasera Fratini, capisco giustamente che da quanto descritto fino a questo momento non è tutto molto chiaro. Ti invito infatti a mettere mi piace alla pagina ***********************. Non lo faccio per aumentare il numero di iscritti alla pagina( non essendo di questo che mi occupo) ma semplicemente per dare un'informazione chiara a tutti i professionisti in una sola volta.
    In merito ad aver preso spunto da altri portali posso dirti che sono stato negli stati uniti per tre mesi proprio per valutare quali fossero gli strumenti utilizzati oltreoceano dai nostri colleghi, e ne sono stato affascinato. Certamente il concetto di base di Realtor verrà ripreso anche in Reopla, come anche alcuni ottimi strumenti di Zillow e Airbnb.
    Nonostante questo, il progetto è completamente nuovo nel suo insieme, proprio perchè copiare quello che già c'è sarebbe quantomeno stupido:)
     
    Ultima modifica di un moderatore: 28 Ottobre 2013
  15. Fratini

    Fratini Membro Attivo

    Altro Professionista
    Buongiorno Patrick,

    scusa se te lo dico, ma messa così mi sembra un po' "misto frutta cioccolato".

    Per fare chiarezza:
    - Realtor ha lo stesso identico modello di immobiliare.it e casa.it, qualche anno fa era più simile al concetto di cercacasa.it (cioè pubblicava gli annunci degli associati alla NAR, in Italia l'equivalente è FIAIP) ma ora sta diventando sempre più commerciale. Se così fosse non vedo la novità...
    - Zillow, come sopra, ha lo stesso identico modello di immobiliare.it o casa.it, l'unica vera differenza (come per Realtor) è che si pubblica gratis e si paga l'extra visibilità. Detto questo, è la stessa cosa. Quindi dov'è la novità? Nelle reviews finte degli agenti? Nel sistema di valutazione degli immobili che ora stanno dismettendo ed è un "giochino"?
    - Airbnb permette il booking di stanze, e simili. Ha molti elementi social perchè se devi stare a casa di una persona vuoi sapere chi metti a dormire a 5 metri da te, e viceversa se vai a dormire a casa di qualcuno vuoi sapere chi sia. L'immobiliare non è social...

    Copiare non è stupido, al contrario ti toglie il rischio di fare errori di fondo nel modello lavorando su cose che non funzionano e che qualcuno nel mondo ha già provato.

    Il problema vero è che c'è poco da copiare, il modello che funziona è solo quello del portale immobiliare. Magari puoi differenziarne il contenuto e la provenienza degli annunci quindi: solo privati, privati+agenzie,solo agenzie, solo agenzie di categoria.

    Tutti i casi precedenti sono però già presenti in Italia:
    Solo privati: Clickcase.it, Privatamente.it
    Privati+agenzie: Idealista.it, Immobiliare.it, Casa.it
    Solo agenzie: Cambiocasa.it
    Solo agenzie di categoria: Cercacasa.it

    Mi sbaglierò, ma vedo davvero difficile inventarsi grandi cose. Per lo meno una cosa è certa, nessuno lo ha fatto nel mondo fino ad ora..
     
    Ultima modifica: 25 Ottobre 2013
    A Tobia e Ponz piace questo messaggio.
  16. portocervoporto

    portocervoporto Membro Junior

    Agente Immobiliare
    Buongiorno Fratini,
    Noto con piacere che sei particolarmente ferrato sull'argomento.
    Riguardo hai portali americani come ti dicevo, vado a riprendere solamente alcuni spunti, ma, non essendo neanche considerabile reopla un normale portale immobiliare (ovvero come attualmente li conosciamo), bensi un motore di ricerca immobiliare, , più di tanto non posso "copiare"
    Non ho la presunzione di dire che nulla di simile esiste al mondo, ma certamente dopo 1anno di ricerche posso dirti che non ne ho trovati di simili.
     
  17. Carlo Garbuio

    Carlo Garbuio Membro Senior

    Agente Immobiliare
    questo e altri esempi americani non vanno valutati per gli aspetti tecnici ma per le opportunità che vengono offerte
    Una Panda e una Ferrari hanno entrambe 4 ruote che girano più o meno bene e veloce ma non è tutta lì la differenza
    meglio ancora: un coltello da cucina e un coltellino svizzero ... entrambi vanno bene per taglaire il pane ma volete mettere quante possibilità in più vi dà il coltellino svizzero multifunzione ... e confrontare questi due strumenti per il taglio è evidentemente riduttivo e fuorviante
    pubblicità, collaborazione & altre opportunità si svilupperanno proficuamente se di base ci sono regole semplici, chiare e condivise e qualcuno che le faccia rispettare ... diversamente non vedo novità di rilievo
     
  18. portocervoporto

    portocervoporto Membro Junior

    Agente Immobiliare
    Grazie Carlo per l'esempio,
    Direi che è perfettamente azzeccato.
    L'esempio pratico lo si trova proprio nei grandi risyltati che ha dato Realtor, quanto meno in termini di supporto ai professionisti e collaborazione tra agenti.
     
  19. Carlo Garbuio

    Carlo Garbuio Membro Senior

    Agente Immobiliare
    mi è spiaciuto molto non poter essere stato presente :occhi_al_cielo:
    leggendo quanto disponibile in rete ritengo questa idea vincente "piattaforma OPEN che permetta agli agenti immobiliari di poter collaborare tra loro, indipendentemente dal gestionale utilizzato"
    e riporto pure alcuni motivi derivanti dalla mia esperienza professionale:

    cosa si intende per gestionale? gestisco la pubblicità, gestisco i contratti, gestisco gli incroci, gestisco la contabilità ... come in molte altre cose ci sono troppi equivoci di base ed ognuno acquista il gestionale che più gli va bene

    personalmente è da poco che ho cambiato gestionale dopo averlo cambiato alcuni anni fa ... con costi non indifferenti per la conseguente ed inevitabile modifica del sito ... chissà perchè quando cambio gestionale mi vien proposto (ed è quasi un vincolo) di cambiare pure il sito ... mah! ... e chi precedentemente mi forniva il gestionale e mi ha pure creato e gestito il sito non mi ha modificato il sito con il nuovo gestionale ... mah!
    questi comportamenti saranno pure dovuti alle diverse tecnologie (che non comprendo ... è come quando si bloccava il computer che ti dicevano di riavviare o reinstallare il software) ma dal lato utente qualche grossa perplessità nasce spontanea
    Detto questo il cambio di gestionale non però maturato in seguito a problemi e/o disfunzioni, tutt'altro, ma è maturato in seguito a diverse opportunità di lavoro che si prospettano. In tutti e due i cambi di gestionale, per me, questa è stata la molla che mi ha fatto scegliere. Poi con il nuovo gestionale riesco pure a farlo dialogare con altri software professionali (cosa che non sono riuscito ad ottenere con il precedente gestionale)per altre attività sempre legate ai servizi che un AI può offrire ... e da qui sto sviluppando altre opportunità

    Un servizio di scambio dati che funzioni "indipendentemente dal gestionale utilizzato" lo trovo bello, utile, indispensabile e ... rappresenta veramente una novità.
    adesso mi iscrivo, vedo, testo ... e, come al solito, porterò le mie idee/opinioni/osservazioni


    ooops ... la piattaforma per ora è aperta solo ai betatester che hanno partecipato alla presentazione ... peccato! aspetterò
     
    A GestimIT piace questo elemento.
  20. portocervoporto

    portocervoporto Membro Junior

    Agente Immobiliare
    Posso farvi una domanda? Quanto spendete voi mediamente all'anno tra gestionali e portali web?? Tralascio il costo del cartaceo:)
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina