1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. valentino1974

    valentino1974 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Voglio abusare della vostra pazienza ed esperienza.:D

    Una settimana fa ho fatto una proposta di acquisto (orale) ad un costruttore in presenza dell'AI.
    La casa in questione mi interessa ed il prezzo che ho individuato è sì di un 10% inferiore a quello richiesto, ma le modalità di pagamento (ad avanzamento lavori) che ho proposto penso siano interessanti visto l'attuale momento economico.
    Sul punto il costruttore mi chiedeva un avanzamento di questo tipo: su 260.000 di totale 50 al preliminare+50 al primo piano+50al tetto+50 per rifiniture + saldo al rogito.
    Ho ritenuto che fosse una richiesta davvero eccessiva. Anzi, ho pensato che tale costruttore per farmi una richiesta del genere abbia problemi di liquidità. Voi che ne dite in base alla vostra esperienza?
    Io ho proposto comunque un avanzamento lavori per un totale di 100.000 euro e poi il resto al rogito. Che ne dite?
    Proposte di altri costruttori, del tutto simili per prezzo e tipologia, prevedevano un acconto al preliminare di molto inferiore (50.000...circa) e poi tutto al rogito.

    Che devo pensare?
    Grazie.
     
  2. phoenix24

    phoenix24 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Ma che stato di avanzamento è se dai un acconto e poi il resto al rogito? IO so che lo stato di avanzamento lavori va per avanzamento lavori, ad ogni perizia c'è un avanzamento, la banca ti finianza, tu paghi solo gli interessi fino al rogito in cui hai il totale. Se non necessiti di banca credo che la cosa non cambi molto, hai il vantaggio di non pagare interessi a nessuno ma vai per stadi ugualmente con l'avanzare delle perizie in loco.
    Questo è quello che so.. magari se sono in errore qualche professionista potrà correggermi..
     
  3. Manzoni Maurizio

    Manzoni Maurizio Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    ciao, tutte le somme versate al venditore per un immobile in costruzione prima dell'atto notarile devono essere garantite da fidejussione, io non andrei oltre i 15/20000 euro.;)
     
  4. valentino1974

    valentino1974 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Ciao. Su questo non ci sono dubbi. Il costruttore mi ha assicurato che mi rilascerà fidejussione bancaria. Non ho capito bene invece il discorso dei 15-20000 euro. Intendi come totale o come singolo acconto.
     
  5. Chandler

    Chandler Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Ti consiglio di essere irremovibili sulla tua proposta.
    Io ho appena acquistato (si fa per dire) una casa i costruzione assecondando tranche di pagamento propostemi da costruttori più o meno simili a quelle a te prospettate.
    Ora mi trovo con non più di 40mila euro ancora da pagare, l'impresa costruttrice sull'orlo del fallimento, un'ipoteca bancaria che il costruttore non riesce a chiudere per farmi rogitare e il rischio concreto di perdere tutto casa, soldi e futuro.
     
  6. valentino1974

    valentino1974 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Non sono esperto. Non so se tecnicamente si può parlare di SAL. In ogni caso, credo, sia necessario valutare quanto deve essere l'ammontare totale. Io fino a 100.000 euro non necessito di banche e credo che invece, nel momento attuale, questo debba valere qualcosa. Non solo per me: anche per il costruttore. I tassi attuali dei mutui hanno ammazzato il mercato. Chi può permettersi, per il momento, di non farlo credo debba avere una piccola posizione di forza o di vantaggio. Ogni volta che parlo con gli operatori del settore non fanno altro che raccontarmi di storie di gente che rinuncia all'acquisto, anche all'ultimo momento, per mancanza di liquidità o di credito...

    Aggiunto dopo 4 minuti...

    Cribbio! Mi dispiace! Ma non hai la fidejussione?
    Comunque grazie del consiglio!
     
  7. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Quello proposto dal costruttore è un tipico piano di pagamento per stati di avanzamento da periodo pre-crisi.

    Si vendeva così e chi voleva comprare, lo faceva in questo modo: con i contanti fin dove arrivava e pagando interessi di prefinanziamento sulle cifre residue...

    Oggi il mondo è cambiato, per tutti, e l'intervento di Chandler ne è l'indicatore...

    Non sono d'accordo con Manzoni, perchè a meno che tu non sia sotto consegna, nessun costruttore può accettare solo 15/20.000 e saldo a rogito.

    Se il costruttore ti garantisce la fidejussione, puoi insistere nel pagare come proponi, che oggi è un buon pagamento.

    La costruzione è già iniziata ? I lavori proseguono regolarmente ? Quando è prevista la consegna ?

    Silvana
     
  8. Manzoni Maurizio

    Manzoni Maurizio Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
     
  9. valentino1974

    valentino1974 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Grazie Silvana. Quello che scrivi è molto vicino al mio pensiero. Anch'io credo che il momento attuale debba necessariamente valere qualcosa.
    Il costruttore mi ha assicurato che ci sarà una fidejussione bancaria. Naturalmente vigilerò (anche perché è questione fondamentale).
    Per ora la costruzione è solo sulla carta.
    Devono ancora presentare la richiesta di permesso in Comune. Attendono di vedere se c'è interesse (cosa comunque che anche gli altri costruttori della zona che ho sentito, eccetto uno, per il momento fanno). Naturalmente io ho puntualizzato che una mia eventuale proposta scritta sarà fatta solo a seguito della presentazione della richiesta in comune. Sono ottimisti sul rilascio del permesso perché, in lotti adiacenti, il medesimo progetto non ha avuto problemi di rilascio. Inizio lavori: primavera 2012. Consegna: estate 2013

    Aggiunto dopo 6 minuti...

     
  10. valentino1974

    valentino1974 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Ciao a tutti.
    Ho appena parlato con l'AI.
    Il costruttore non accetta di variare la cifra richiesta.
    In pratica, essendo ancora un progetto sulla carta, ha deciso di attendere. La situazione sarebbe stata diversa se avesse già iniziato i lavori.
    Devo ammettere di essere un pò deluso.
    Avete consigli da darmi?
     
  11. gio10372

    gio10372 Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Si.....cambia immobile e costruttore:sorrisone: Non ti mettere nei guai:triste:
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina