1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. Marco88

    Marco88 Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Ciao, nell'agenzia in cui lavoro mi hanno detto di aprire la partita IVA cime consulente generico iscritto alla gestione separata INPS, senza bisogno di iscriversi alla camera di commercio. A me è venuto un dubbio, io apro la partita IVA come consulente generico, ma tra 2 mesi passo l'esame e divento agente immobiliare, cosa succede? Devo chiudere la partita IVA come consulente generico e aprirne una nuova come agente immobiliare? In questo caso perderei i vantaggi fiscali, aiutatemi vi prego!
     
  2. piripipi80

    piripipi80 Membro Ordinario

    Agente Immobiliare
    I vantaggi fiscali non li perdi perchè non dipendono dalla partita IVA ma dal regime fiscale, dato che sei dell''88 puoi scegliere il regime dei minimi fino a 35 anni.
    Al massimo dovrai cambiare gli estremi della partita IVA, ma fiscalmente non ti cambia nulla.
     
  3. MELISSA75

    MELISSA75 Membro Attivo

    Altro Professionista
    La partita IVA rimane la stessa devi solo variare il codice di attivita'
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina