1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. fabio.deg

    fabio.deg Membro Ordinario

    Privato Cittadino
    buonasera a tutti,

    vi espongo il mio problema: ho un terreno dove ho una casa con al primo piano un'attività commerciale. Sulla stessa particella, sub b, quindi attaccata alla particella dove c'e' l'abitazione, c'è un terreno (industriale) dove è stato realizzato un fabbricato commerciale in variante al piano regolatore ai sensi dell'art.5 del d.p.r. 447/98.
    E' possibile secondo voi usufruire del piano casa per trasferire la cubatura (con aumento della cubatura) della casa sul locale commerciale costruito in variante al piano regolatore e prima industriale???
    vi sono riferimenti normativi?
    grazie
    Fabio
     
  2. akaihp

    akaihp Membro Attivo

    Altro Professionista
    il piano casa varia da regione a regione e viene accettato anche dai comuni con apposita delibera che, talvolta, possono decidere di applicare esclusioni o ulteriori restrizioni.

    quindi in mancanza di queste notizie nessuno ti risponderà.
     
  3. fabio.deg

    fabio.deg Membro Ordinario

    Privato Cittadino
    Buonasera,

    io l'ho cercata presso il suo Studio perchè volevo parlarLe direttamente ma .... la sua segretaria m'ha detto che era fuori.
    C'e' molta confusione sul piano casa.
    La delibera comunale non dice nulla in proposito, dice semplicemente che sono esclusi dagli interventi tutti gli immobili ricadenti nelle aree di inedificabilità assouluta del P.R.G.
    Il problema è se è possibile trasferire la cubatura o meglio usufrire del piano casa su una struttura appena costruita in variante al piano.
    Che casino!
    grazie per l'attenzione.
    Fabio
     
  4. akaihp

    akaihp Membro Attivo

    Altro Professionista
    Nessuno mi ha riferito. Se non presente, se vuole lasciare il suo numero sarà ricontattato o potrà fissare un appuntamento.

    Non ho ancora capito perchè non lo ha espresso chiaramente: sta parlando di Milano?
    In tal caso: il piano casa non serve per trasferire volumetrie. La delibera comunale elenca le aree per le quali il piano casa è escluso.
    Il piano casa si applica agli immobili "ultimati alla data del 31 marzo 2005" e non a tutti gli altri.

    A Milano inoltre è stato finalmente approvato in via definitiva il PGT quindi il trasferimento di volumetrie si potrà effettuare sfruttando la possibilità dei diritti perequati. Le modalità di attuazione però sono lungi da venire e se invece lo scopo è sfruttare il piano casa bisogna muoversi perchè scade il 15 aprile 2011.
     
  5. fabio.deg

    fabio.deg Membro Ordinario

    Privato Cittadino
    Buonasera,

    Non volevo disturbare, la richiamerò. Ho riprovato adesso ma ...
    Sono abruzzese.
    Il piano regionale e il regolamento comunale non vietano, dal mio modesto punto di vista, un'operazione del genere. L'ufficio comunale sembra però non volerne sapere di farci trasferire la cubatura della vecchia abitazione sul nuovo locale (realizzato tramite variante al piano regolatore).
    che mi consiglia di fare?
    grazie per l'attenzione
    Fabio
     
  6. akaihp

    akaihp Membro Attivo

    Altro Professionista
    il trasferimento di volumetria tra diversi comparti edificatori non è possibile a meno di pianificazione attuativa o variante di piano regolatore.
    La definizione dei comparti edificatori è però oggetto di disputa perenne a meno di documentazione probatoria circa la loro dimensione e ubicazione o regole identificative cotenute nel piano di governo del territorio.

    chiami un professionista della sua zona che conosce bene questi strumenti e le norme locali e possa aiutarla al meglio.

    uno spostamento della volumetria esistente non si può fare a meno di norme particolari del prg o della riformulazione del concetto di ristrutturazione da parte del DPR380. La modifica nelle leggi regionali è al momento al vaglio della corte costituzionale.
     
  7. fabio.deg

    fabio.deg Membro Ordinario

    Privato Cittadino
    innanzitutto grazie infinite per la sua disponibilità!
    mi sono espresso male.
    non sono due comparti? la casa è nella particella 30 sub a e il locale, costruito con variante al piano regolatore, è nella particella 30 sub b.
    leggendo e rileggendo non trovo nessuna norma che impedisca di abbattere la vecchia casa e di ricostruirla sul locale. ma non trovo nemmeno il contrario :confuso:
    non mi crederà ma .... ho difficoltà nel trovare qualcuno che possa aiutarmi a capire.
    grazie ancora.
    Fabio
     
  8. akaihp

    akaihp Membro Attivo

    Altro Professionista
    ha dato incarico ad un professionista per aiutarla a capire? nemmeno quest'ultimo riesce a capirlo?
    il comparto edificatorio non sempre è collegato alla suddivisione del catasto terreni.
    ma per risponderle correttamente bisognerebbe conoscere in caso concreto.
     
    A fabio.deg piace questo elemento.
  9. fabio.deg

    fabio.deg Membro Ordinario

    Privato Cittadino
    già fatto ma ....
    la disturberò di nuovo telefonicamente così se vorrà potremmo studiare meglio la situazione.
    grazie ancora
    Fabio
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina