1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Antonio Troise

    Antonio Troise Membro Storico

    Agente Immobiliare
  2. acquirente

    acquirente Nuovo Iscritto

    Altro Professionista
    un italia si vende a corpo e si continua ad indicare i mq (FINTI tra l'altro) per gettare fumo negli occhi ai già confusi avventori.
    L'unica via sarebbe quella della totale trasparenza sui valori che circolano durante la transazione. Ma questa è pura utopia o comunque un qualcosa che si realizzerà fra secoli in Italia
     
  3. Antonio Troise

    Antonio Troise Membro Storico

    Agente Immobiliare
    difficilmente, quasi mai, troverai in un atto notarile di compravendita indicata la metratura :affermazione:

    ti posso dire che negli ultimi 2-3 anni i prezzi dichiarati sono quelli reali :affermazione:
     
  4. Sergio Caruso

    Sergio Caruso Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    In effetti, grazie ad uno dei 1.000 decreti "ammazza mercato", dal Febbraio 2008 va indicato in atto, oltre al valore catastale su cui si calcolano le imposte, anche un valore "reale" dell'immobile. Valore reale ipotetico perché nessuno può stabilire esattamente il valore di un immobile.
    Con la scusa di combattere l'evasione fiscale hanno creato un nuovo strumento punitivo nei confronti di tutti noi.
    Ricordate che, non può esistere un Listino Prezzi degli Immobili mentre può esistere una banca dati. I prezzi sono soggetti a variazioni che, nell'arco della storia sono sempre state piuttosto costanti e verso l'alto.
    Negli ultimi 2 anni abbiamo assistito non ad un crollo dei prezzi ma ad un riallineamento del mercato tra prezzi richiesti ed il ridotto potere di acquisto.
    Il metro quadrato rimene sempre un buon parametro di riferimento ma, per leggerezza di informazione e convenienza, viene interpretato in modi sempre diversi a seconda dello scopo, se devi comprare conti soltanto la Superficie interna calpestabile, i muri non contano, terrazzi tanto meno, etc..... , diversamente, se devi vendere, ti troverai a contare anche gli scalini delle parti comuni e magari anche la quota della cassetta postale.
    Per fortuna, esiste il CVI (codice delle valutazioni immobiliari) che detta le linee guida alla valutazione spiegando cosa relmente va misurato.
     
  5. Carlo Garbuio

    Carlo Garbuio Membro Senior

    Agente Immobiliare
    cito alcune parti dell'articolo

    con riferimento ai prezzi dei rogiti ...
    "Eppure sono i soli dati potenzialmente non influenzati da alcuna politica di categoria." :shock:

    "Certo i "borsini " di associazioni e osservatori sono utili e, se osservati con molta attenzione e conoscenza diretta della zona interessate, sono una buona base di riflessione" :confuso:

    sempre con riferimento ai prezzi dei rogiti ...
    "Tuttavia è ancora il meglio che si possa avere, come fonte ufficiale. E solo il tempo potrà aiutare la trasparenza." ;)

    L'articolo non riporta che l'Agenzia delle Entrate ha già fatto un passo avanti verso la perequazione tributaria e trasparenza del mercato presentando all'ultima edizione dell'EIRE il MOSI :shock:... e iniziando ad applicare quindi gli IVS:fico:
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina