1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. Fratta

    Fratta Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Salve,
    qualcuno sa qualcosa di certo sul PREZZO IMPOSTO applicato alle compravendite di abitazioni costruite con la 167/62?
     
  2. proge2001

    proge2001 Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Non si capisce bene cosa vuoi sapere!
    Il prezzo imposto o prezzo massimo di vendita è stato più e più volte trattato qui su questo forum, ma devi porre una domanda un pò più precisa.
     
  3. Fratta

    Fratta Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Non vivi a Roma... mi sembra chiaro. Cmq grazie.
     
  4. proge2001

    proge2001 Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    No, non vivo a Roma. Perchè cosa succede a Roma con il prezzo imposto?
     
  5. Fratta

    Fratta Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Sembra che gli immobili costruiti con la 167 siano soggetti (è scritto sulla convenzione edilizia) ad un prezzo imposto dal comune. Questo prezzo viene determinato su tabelle decise in sede comunale e dovrebbe tenere conto, appunto del fatto che gli immobili soggetti alla 167 sono di edilizia economica popolare. Il problema è che, credo per fare cassa, il comune di Roma abbia deciso di applicare (sono anni che non lo faceva o meglio non lo ha mai fatto) il prezzo imposto.
    Un regolamento (o una non precisata legge) da la possibilità per immobili costruiti in diritto di superficie di riscattare tale diritto (dando la possibilità al proprietario superficiario di acquisire la piena proprietà). Per sollecitare tale azione da parte dei privati il comune ha deciso di applicare la regola del prezzo concordato in modo che diventa complicato vendere l'immobile.... alcuni notai si potrebbero rifiutare di rogitare. Il problema è che da parte del comune di Roma non si riceve risposta alle richieste di valutazione degli immobili che si vorrebbero vendere.
     
  6. proge2001

    proge2001 Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Lo sospettavo! Come vedi non era necessario essere di Roma per conoscere il prezzo imposto!
    Gli immobili costruiti in edilizia economica popolare (PEEP) sono soggetti al vincolo del prezzo imposto. Anche da noi! Il vincolo consiste in un prezzo massimo di vendita che stabilisce il Comune in base all'anno di costruzione, ai costi di costruzione, alla rivalutazione ISTAT ecc. ed è ASSOLUTAMENTE VINCOLANTE nella vendita. Anzi. Il notaio non può fare l'atto ad un prezzo superiore a quello stabilito dal Comune. La durata del vincolo è sempre riportata nella convenzione firmata dalla ditta costruttrice ed il Comune (è un atto pubblico). Da noi ad esempio la durata del vincolo del prezzo imposto è normalmente di 30 anni dalla data di convenzione e comunque anche una volta passato questo periodo, il proprietario, per togliere il vincolo deve pagare al Comune un riscatto che, nella maggior parte dei casi è piuttosto oneroso ( anche qualche decina di migliaia di euro). Non so se tu debba acquistare o vendere un appartamento in edilizia convenzionata, ma in ogni caso OCCHIO!!
     
    A H&F piace questo elemento.
  7. Fratta

    Fratta Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    .... il problema sta proprio nel comune che non risponde alla richiesta di chiarimenti o di quantificare l'importo. Grazie per le spiegazioni.
     
  8. proge2001

    proge2001 Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Da noi c'è un ufficio che si chiama " Ufficio aree PEEP".
    A Roma, da quanto mi risulta, c'è il Dipartimento Programmazione e Attuazione Urbanistica che con una delibera ha affidato alla Risorse per Roma spa tutta la gestione del passaggio da diritto di superficie a diritto di proprietà
     
    A H&F piace questo elemento.
  9. lampodieci

    lampodieci Membro Junior

    Privato Cittadino
    I comuni, tramite i loro uffici preposti, sono OBBLIGATI PER LEGGE a rispondere, circa le problematiche sollevate in materia.
    Anche perchè le aree concesse, finche non vengono riscattate,
    fanno parte del loo patrimonio.
     
  10. Fratta

    Fratta Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Si credo che sia cosi... in alcune parti d'Italia ma si parla di Roma e qui non è mai come dovrebbe. Il comune NON risponde! Scaduti i 60 giorni dalla richiesta potrò procedere alla vendita anche senza risposta?
     
  11. proge2001

    proge2001 Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Non penso proprio anche perchè il notaio nell'atto può inserire solo il prezzo imposto e nessun altro. Ogni cifra pattuita sopra al prezzo massimo di vendita è nulla.
     
  12. Fratta

    Fratta Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Ok, cercherò di tenerti aggiornato su come è finita la vicenda.
     
  13. lampodieci

    lampodieci Membro Junior

    Privato Cittadino
    "in questo mondo di furbi"
    Con le aree notoriamente chiamate 167 e sucessivamente 865/71 molti furbi
    si sono arricchiti !
    Finchè in Italia ci sono diciamo " i poco informati e/o superficiali" ci saranno
    sempre i cosidetti furbi che, speculando su queste aree si " arricchiscono"
    con la indifferenza di chi preposto alla sorveglianza guarda ad altra parte.
    Svegliamoci !!
    E' sufficiente la richesta dello storico ventennale dell'immobile per verificare
    di chi è l'area dove sorge l'immobile.
    Oggi il costo dell'area incide quasi il 50% sun costo totale dell'immobile.
    Chi specula su questo và denunciato !!!
    Il problema sollevato da alcuni utenti è solo la punta dell'iceberg in tutta Italia.

    Formiamo una catena informativa su tale problema per evitare che altri
    vengano truffati con tai metodi !! Io sono a Vostra disposizione.
     
    A H&F piace questo elemento.
  14. Apache75

    Apache75 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Salve, quindi io che ho acquistato nel 2008 e mi hanno concesso un mutuo per 3 volte il valore dell'immobile adesso sono prigioniero di un mutuo ?? Infatti adesso che voglio fare una rinegoziazione non posso farla proprio per questo problema .
     
  15. ghiro

    ghiro Membro Ordinario

    Privato Cittadino
    Salve come e' andata a finire
    Salve come e' andata a finire poi?
     
  16. ghiro

    ghiro Membro Ordinario

    Privato Cittadino
    Da quello che sapevo io il prezzo di cessione e' solo per il primo venditore.
     
  17. lampodieci

    lampodieci Membro Junior

    Privato Cittadino
    Errore grave. Finchè l'area non viene riscattata ( comperata dal comune)
    il vincolo rimane per tutta la durata della convenzione !!
    ( in genere per il diritto di suerficie è di 99 anni rinnovabili)
    Informatevi gente ..... la legge non ammette ignoranza.
     
    A proge2001 piace questo elemento.
  18. Fratta

    Fratta Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Come è andata a finire? Semplice... si va al comune e si chiede un nullaosta per la vendita del proprio immobile (in 167 con prezzo imposto) e si va al rogito. Il notaio verifica che non esistono ostacoli da parte di terzi al trasferimento e il bene viene rogitato. Il nullaosta, però, è soltanto una palliativo (un escamotage) da parte del comune per non bloccare le transazioni ma non mette al riparo da successive prossime prese di posizione dei vari comuni, anche se, ovviamente, quello che è stato fatto è fatto, nei modi e con i valori dei vari rogiti e senza successive rivalse... almeno spero.

    La 167/62 prevede un tempo di diritto superficiario tra i 60 e i 90 anni e non tratta di 99 anni anche se quasi tutte le convenzioni trattano il diritto per 99 anni. Il terreno è necessariamente acquistato (o meglio espropriato) dal comune e il terreno DEVE essere, al momento della stipula, già espropriato e facente parte del patrimonio immobiliare del comune di appartenenza.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina