1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. rosannadelprincipe

    rosannadelprincipe Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Buongiorno,
    di sfuggita ho sentito stamattina in televisione, (prima pagina sul Corriere della Sera), che la prima casa e l'automobile che serve per il lavoro non saranno più pignorabili....cosa ne sapete? Grazie
     
  2. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Quello che ne sai tu, per ora.

    Anche io ho sentiro la notizia, ma ho cercato fra le notizie e non l'ho trovata.
    Vedremo...

    Silvana
     
  3. Antonello

    Antonello Membro dello Staff Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Troppo bella come notizia.
    Da verificare.
     
  4. alessandraberno

    alessandraberno Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    ne vorrei sapere di più anche io.... interessante e troppo bello sarebbe!!!
     
  5. rossana25

    rossana25 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Ottima notizia..... :) meno male che è arrivata dopo che ho comprato la mia prima casa....
     
  6. zenoni

    zenoni Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Che belloooooo!!!! Posso comprare una villa da 700000 euro ed ottenere un mutuo prima casa e........ dopo tre rate non pago più.............. E NON ME LA POSSONO NEANCHE PIGNORAREEEEEEEEEEE!!!!!!!!!!!!!!!!!
    Se fosse vero le banche finanzierebbero ancora l'acquisto della prima casa???
    Attendo lumi
     
  7. Antonello

    Antonello Membro dello Staff Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Subito da inserire in pubblicità:

    vendesi con pagamento del solo anticipo e di sole tre rate.​


    Finalmente si muoverà il settore immobiliare e si darà un calcione alla crisi.
     
    A zenoni piace questo elemento.
  8. jacopoge

    jacopoge Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    credo si riferisse alla possibilità per gli enti pubblici ed esattorie di iscrivere ipoteche motu proprio.
     
  9. rosannadelprincipe

    rosannadelprincipe Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Forse riguarda il caso in cui la banca ha messo una ipoteca sulla 1a casa per un mutuo e magari c'è un creditore pubblico (es.Equitalia) oppure privato, che vuole pignorare la casa già gravata da ipoteca.....
     
  10. studiopci

    studiopci Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Magari fosse vera la notizia, aldilà di tutto, darebbe serenità a migliaia di famiglie, perchè oggi il nuovo business e l'acquisto di casa all'asta. Bisogna appurare la validità della notizia.
     
  11. jacopoge

    jacopoge Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    il business vero era sugli acquisti pre-asta. tutto grazie all'assoluta inefficienza del sistema delle esecuzioni.
     
  12. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Potrebbe essere un'arma a doppio taglio.
     
  13. alessandraberno

    alessandraberno Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Questa notizia l'ho trovata sulle notizie di Libero.it

    L'ipotesi di mettere un tetto ai pignoramenti fiscali, escludendo la prima casa e i mezzi di lavoro, è cosa buona e giusta". Il consigliere economico di Berlusconi, Massimo Calearo, commenta così con Affaritaliani.it le indiscrezioni sul provvedimento allo studio del ministro dell'Economia, Giulio Tremonti.

    Un provvedimento che mira a placare le ire dei contribuenti (sfociate nel finesettimana nel sequestro di un agente di Equitalia), sostenute da Confindustria, consumatori, Fli, Pd e da una parte del Pdl, dopo l'inasprimento delle norme sulla riscossione delle imposte.

    "Bisogna fare due operazioni congiunte - aggiunge Calearo -. La prima consiste nell'educare fin dalle elementari gli italiani al fatto che chi paga le tasse è una persona per bene e chi non le paga non è un furbo, ma un disonesto. La seconda è ridurre il carico fiscale ma aumentare le sanzioni: bisogna trattare i contribuenti come clienti e non come sudditi, ma nel momento in cui si riscontra che il cliente ha fatto il furbo lo si deve punire duramente".

    Allora perché ora che con le nuove regole la riscossione delle imposte cominciava a funzionare, si studiano dei tetti? "Quello dell'"educare" è ciò che si deve cominciare a fare da domani. Per il momento attuale le ipotesi di cui si parla sono giuste. Poi è un'ipotesi in evoluzione. E comunque, prima di esprimermi su questa riforma devo vederla. Per ora ne ho solo sentito parlare. Ma una cosa è certa: il ministro Tremonti è una delle persone più riconosciute di questo governo a livello internazionale. Secondo me sta agendo in meniera molto accorta, molto buona e, in alcuni casi, vedendo oltre".
     
    A joenocera piace questo elemento.
  14. Antonello

    Antonello Membro dello Staff Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    La prima, in assoluto, è di non agire contro chi dimostra che ha perso il lavoro o che con il lavoro che fà non riesce a campare, pur dandosi concretamente da fare.
     
    A Bagudi e studiopci piace questo messaggio.
  15. studiopci

    studiopci Membro Storico

    Agente Immobiliare
    La seconda è finirla con le multe delle multe + sanzioni+multasullasanzione, lo stato è senza soldi ma noi ( italiani in generale) non stiamo meglio. Anche perchè fa un pò rabbia ( ma leggermente ) quando si vanno a " dimenticare " 8 miliardi di multa che le società di gestione giochi e poker on line dovrebbero dare allo stato italiano o quando per fini elettorali si promette un mega condono multe. Sarebbe ora di firnirla.
     
    A alessandraberno piace questo elemento.
  16. Livingston69

    Livingston69 Membro Ordinario

    Mediatore Creditizio
    La notizia non è altro che l'ennesima campagna elettorale , dopo le proteste contro Equitalia, partite dalla Sardegna e poi dilagata in tutta Italia.... ma son sicuro che per gli interessi in ballo non se ne farà niente....purtroppo!!!!!!!!
     
  17. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare


    E da mò, che sarebbe ora di finirla !!!!:rabbia:

    Silvana
     
    A studiopci piace questo elemento.
  18. jacopoge

    jacopoge Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Anche perchè c'è differenza tra chi semplicemente non paga e chi evade in toto.
    Purtroppo ne ho viste molte di situazioni in cui per un lavoro perso o peggio non pagato delle famiglie si ritrovavano con la cassa all'asta per Equitalia pur non avendo problemi con il mutuo. da li la china si risale difficilmente.

    una "bella": riconoscimento di debito+decreto esecutivo+transazione per l'AdE devono essere soggette tutte ad imposta di registro pur riguardando la stessa somma. tutte da anticipare da parte del creditore...
     
  19. zenoni

    zenoni Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    evvvaiiiii!!!!! Cosi' non pago più tasse, multe etc.etc!!!!!!
     
  20. Antonello

    Antonello Membro dello Staff Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Attendiamo delucidazioni.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina