1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. rosy66

    rosy66 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Buongiorno a tutti, ho un grosso problema spero che mi aiuterete.Abito in un condominio residenziale le cui unità abitative sono raggruppate in villini quadrifamiliari.:due unità al piano terra con giardino privato e ingressi indipendenti e due al primo piano a cui si accede tramite scala esterna condominiale e ad uso esclusivo dei piani superiori. Io vivo al primo piano. il condomino del piano sottostante , come ha già fattol'altro suo vicino, deve ampliare con regolare piano casa il suo appartamento e sin qui non ho nulla da obbiettare, il fatto è che con il tetto della sua struttura deve arrivare ad un altezza di m 3,42 attaccandosi per un lato alle scale condominiali, coprendo parte della ringhiera del mio pianerottolo,davanti alla mia porta d'ingresso,ed arrivando sin sotto una mia finestra.premetto che l'altezza del suo appartamento originario è al limite di m2,70. Il mio problema è l'altezza del suo tetto che oltre che antiestetico, dato che io ho li l'ingresso della mia abitazione, crea un pericolo poichè tramite le scale esterne crea una facile via d'accesso al mio appartamento ai maleintenzionati tramite la finestra, che si affaccia per l'appunto sul suo tetto.Ho parlato con l'ingegnere che ha fatto il progetto,avvisandolo del problema ed esortandolo a venire a verificare prima di procedere con la costruzione, ma niente. Cosa posso fare.....Se posso fare qualcosa?
     
  2. ingelman

    ingelman Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Per il piano casa
    oltre a presentare il progetto dell'opera riferito all'ampliamento e pagare i relativi oneri e provvedere a gli adempimenti successivi "finelavori e accatastamenti ...) occorre l'accettazione unanime di tutti i condomini anche perchè parte della cubatura in più ottenibile spetterebbe anche a te ... non entro nel dettaglio tecnico.

    ma riferito a quello che hai postato ti consiglio di mandare immediatamente una raccomandata ai tuoi vicini compreso l'Architetto che è stato incaricato esortandolo questa volta formalmente a trovare una soluzione che accontenti entrambi prima di presentare qualsivoglia richiesta di autorizzazione ... ribadendo il concetto nell'ipotesi che qualsiasi opera dovesse essere iniziata senza il tuo preventivo consenso, ti riservi di sporgere denuncia alle autorità competenti.
     
  3. planet01

    planet01 Membro Ordinario

    Agente Immobiliare
    Cara Rosy, non ci sono problemi, piano casa o no, tutti i titoli autorizzativi sono salvo diritto dei terzi, però generalmente i comuni chiedono che vengano inserite nelle istanze le autorizzazioni del condominio, con tanto di verbale, e dei vicini. E nonostante l'unanimità del condominio, ad autorizzare i lavori, in quanto i tuoi diritti vengono chiaramente lesi, puoi immediatamente far fermare i lavori, presentando un'istanza al S.U.E. e per conoscenza ai vigili urbani. I lavori verranno bloccati e cautelativamente verranno apposti i sigilli al cantiere, fino a quando un giudice ordinario non verrà a fare un sopralluogo per determinare che effettivamente vengono lesi i diritti dei terzi. è una procedura abbastanza veloce, tipo 20 giorni, al massimo un mese, ma i lavori vengono fermati subito.
     
    A mata piace questo elemento.
  4. rosy66

    rosy66 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Grazie a tutti e due per avermi risposto mi avete rincuorato! Pensavo di pretendere senza diritto alcuno.Solo un'altra domanda: io ho collocato delle fioriere in ferro battuto nelle facciate per la messa in sicurezza dei vasi con i fiori come richiesto dal regolamento contrattuale. Potrebbe ,per dispetto, richiederne la rimozione?
     
  5. planet01

    planet01 Membro Ordinario

    Agente Immobiliare
    se le hai messe arbitrariamente si! per due motivi, primo perché al pari di una veranda o degli infissi esterni, dovresti avere un'autorizzazione edilizia, secondo perché dovresti chiedere anche il permesso all'amministratore di condominio che ti dovrà autorizzare.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina